L'amore secondo Dan

Film 2007 | Commedia 98 min.

Regia di Peter Hedges. Un film con Steve Carell, Juliette Binoche, Dane Cook, Alison Pill, Brittany Robertson. Cast completo Titolo originale: Dan in Real Life. Genere Commedia - USA, 2007, durata 98 minuti. Uscita cinema venerdì 28 marzo 2008 distribuito da Eagle Pictures. - MYmonetro 2,44 su 27 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'amore secondo Dan tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un giornalista, vedovo con tre figlie, incontra una donna affascinante dalla quale si sente attratto fino a quando non si rende conto che si tratta della fidanzata del fratello. In Italia al Box Office L'amore secondo Dan ha incassato 197 mila euro .

L'amore secondo Dan è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,44/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,00
PUBBLICO 2,92
CONSIGLIATO NÌ
Commedia sentimentale e leggera che strappa qualche risata o qualche lacrima (di gioia).
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

Dan Burns, giornalista e vedovo, cura una rubrica di costume e tre figlie esuberanti. Chiuso nel suo dolore, Dan conduce una vita ripetitiva che non contempla imprevisti. Durante un fine settimana in famiglia, sulle spiagge di Rhode Island, incontra la sofisticata Marie e se ne invaghisce perdutamente. Peccato che quella donna affascinante sia la nuova fidanzata del fratello Mitch, un ragazzone frivolo e superficiale. La convivenza forzata alimenterà l'attrazione e accorcerà le distanze, innamorandoli.
Chi di voi non è mai stato costretto a passare un week-end in cattività, circondato da parenti ficcanaso, determinati a interrogare la vostra vita professionale o, peggio, a dispensare consigli su quella sentimentale? È quello che accade al Dan del titolo, sollecitato dalla numerosa e impicciona famiglia Burns a darsi un'occasione (sentimentale) per tornare di nuovo ad essere felice.
Peter Hedges, sceneggiatore di About a Boy, gira una commedia di formazione sentimentale che racconta l'eterno schema lui-lei-l'altro, una partita classica che non rischia azzardi e colpisce gradevolmente occhi e cuore.
L'amore secondo Dan funziona soprattutto per la fitta rete di dialoghi che rendono vivo e credibile il lessico familiare dei Burns, in particolare negli scambi pungenti tra figlie e padre, che interpretano con la medesima intensità due diverse stagioni del cuore. La sceneggiatura punta su un'accurata costruzione di gag per accumulo e il meccanismo narrativo sui valori solidi dell'affetto, sulla comprensione, sulla condivisione e sull'unità della famiglia, intesa come nucleo di resistenza attiva contro le avversità della vita e luogo di possibile accoglienza del confronto e dello scontro.
Scoperto il sesso a quarant'anni (40 Anni vergine) e superata la depressione attraversando gli States in un furgoncino Volkswagen (Little Miss Sunshine), Steve Carell è l'impeccabile protagonista di una scommessa amorosa vinta senza troppi struggimenti. L'immagine di perfezione venuta "di cielo in terra a miracol mostrare" ha il volto francese di Juliette Binoche, raffinatissima e decisamente a suo agio in drammi e commedie.
L'amore secondo Dan è una commedia facilmente accessibile, davanti a cui ci si pone con lo spirito leggero di chi non chiede di meglio che farsi strappare qualche risata o qualche lacrima (di gioia).

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
L'AMORE SECONDO DAN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 5 marzo 2010
Frank75

Dan (Steve Carrell), scrittore non proprio di successo, che dopo la morte della propria moglie Suzanne dedica interamente la propria vita alle sue tre figlie, parte con loro alla volta del Rhode Island per l'annuale raduno della propria famiglia. Qui succede l'imprevedibile, neanche un giorno è trascorso quando in una libreria incontra l'affascinante Marie (Juliette Binoche).

sabato 17 aprile 2010
don64

Film commedia americana gradevole,rilassante,guardabile.Adatto a coloro che non pretendono troppo da un film che si lascia guardare e seguire.Nel complesso un film piu' che discreto.Voto 6+

giovedì 26 settembre 2013
CriRo

Un film dolce, che racconta una situazione assurda, ma che fa capire quanto l'amore sia imprevedibile e irresistibile. L'ambiente di montagna, con quella casetta rustica e così calda, mette buon umore e fa venire la voglia di famiglia. Dan riesce a far capire la propria frustazione e quel senso di malessere interno che lo rende quasi insopportabile.

Frasi
C'è sempre qualcosa di giusto nei nostri sbagli.
Una frase di Dan (Steve Carell)
dal film L'amore secondo Dan
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Avvertenza d'obbligo: si è visto di peggio. L'amore secondo Dan soffre però di una fastidiosa voglia di carineria, oltre che di dialoghi senza gas, con l'aggravante di qualche inutile eccesso goliardico. Per carità, la commediola del semisconosciuto Peter Hedges, autore anche della scontata sceneggiatura, è più dignitosa di mille altre del genere sentimentale, con preoccupante tendenza alla ricerca [...] Vai alla recensione »

Jean-Luc Douin
Le Monde

"Coup de foudre à Rhode Island" : l'irrésistible purgatoire d'un loser en amour Le titre en dit long. On sait où on va. Pour les adeptes de comédies romantiques ou de divertissements sans prise de tête, ce film vient à point nommé, variation réussie du schéma éculé dont Hollywood fait sa galette : Boy meets girl. Le garçon est "funny", la fille "pretty", c'est ce qu'on appelle un coup de foudre [...] Vai alla recensione »

Silvia Colombo
Film TV

La riunione della grande famiglia americana nell'accogliente casa dei nonni – di solito immersa nel verde, o sulle rive di un lago – è uno degli eterni stereotipi della commedia made in Usa. Con tutto il suo corollario di luoghi comuni: i nonni scontrosi e comprensivi, i figli molto diversi tra loro ma che si vogliono un gran bene, un sacco di nipotini e l'elemento estraneo (la futura nuora) che porta [...] Vai alla recensione »

Alessio Guzzano
City

Condannato a sembrare la riserva di Ben Stiller, col quale ha una vaga somiglianza fisica e nei ruoli, Steve Carell è bravissimo nel giocare sul filo dell'impaccio senza dover sbracare, nell'offrire divertenti profili di personalità trattenute. In "Little Miss Sunshine" più che in "40 anni vergine". Qui è vedovo con tre figlie. Sul giornale, dà consigli di buona educazione; in famiglia predica regole [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

La cliente avanza una richiesta verbosa e contraddittoria: un libro che sia fatto così ma anche cosà, che non stanchi ma neanche faccia star svegli la notte, che distragga ma non tanto, che faccia sorridere ma non ridere di pancia, che commuova senza intristire, "qualcosa che parli dei nostri sbagli che però sono anche le cose giuste che abbiamo fatto, non crede?" (certo, vale anche il contrario). Vai alla recensione »

A. O. Scott
The New York Times

Early in Peter Hedges’s “Dan in Real Life,” the title character, at a bookstore, meets the woman he will fall in love with. Mistaking him for an employee, she breathlessly tries to describe the kind of book she’s looking for. (He responds by gathering up a random assortment of volumes that includes the poems of Emily Dickinson, “Anna Karenina” and “Everybody Poops.

Filippo Mazzarella
Vivimilano

Giornalista vedovo in crisi pensa di aver trovato (per caso) l'anima gemella. Ma poi scopre che è la nuova fidanzata di suo fratello. A chi è venuta l'idea di accoppiare Carell e la Binoche? Chi ha autorizzato un soggetto che fa un po' il verso ai film di Jodie Foster regista e un po' alla solita commedia corale mezza piagnona? Uffa. DISCRETO - PER ROMANTICI Da ViviMilano, aprile 2008

Claudia Puig
Usa Today

A tutti piacciono le frittelle. E a tutti piacciono le commedie romantiche interpretate da attori brillanti. Quindi con L'amore secondo Dan si pensa di andare sul sicuro. Il film può contare su una premessa interessante, su un regista di talento e su un ottimo cast, in cui spiccano Steve Carell, una Juliette Binoche particolarmente rilassata e una strana ma buffa Emily Blunt.

John Schwartz
The New York Times

Alas, nice happens to be the most common adjective used to describe this actor who made audiences smile, howl and squirm as “The 40-Year-Old Virgin” and on two television shows, “The Office” and “The Daily Show.” He has also shown a serious side in his portrayal of a suicidal Proust scholar in “Little Miss Sunshine,” and he is playing the leading man in the bittersweet “Dan in Real Life,” due from [...] Vai alla recensione »

Roberta Bottari
Il Messaggero

Ci si può invaghire perdutamente, tanto da immaginare di ricominciare a vivere? Sì, ma a patto dietro le quinte ci sia un drammaturgo che tira le fila. È il caso di Dan (Steve Carell) giornalista vedovo, padre di tre figlie, e costretto a passare il week-end nella casa dei genitori a Rhode Island. Durante il viaggio, Dan conosce Marie (Juliette Binoche) di cui quasi-innamora subito, giusto un attimo [...] Vai alla recensione »

NEWS
RUBRICHE
venerdì 28 marzo 2008
Edoardo Becattini

Scambi culturali Precariato, nichilismo, crisi sentimentali, turbe esistenziali, conflitti mediorientali… Le numerose nuove uscite della settimana toccano con approcci e sensibilità estremamente diversi un discreto numero del campionario dei mali del [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati