MYmovies.it
Advertisement
Dexter torna in tv con la seconda stagione

Ogni martedì su Fox Crime.
di Mattia Nicoletti

Serial killer di serial killer
Michael C. Hall - Acquario. Interpreta Dexter Morgan nel film di Marcos Siega, Keith Gordon, Steve Shill, Michael Cuesta, John Dahl Dexter.

martedì 23 dicembre 2008 - Approfondimenti

Serial killer di serial killer
Ormai il bianco e il nero si toccano, in ogni serie televisiva. E il confine fra bene e male è sempre più labile. Diciamo che in Dexter i momenti di grigio sono molti. O forse sarebbe meglio dire rossi, come il sangue". Quando avevamo incontrato l'anno scorso Michael C. Hall, che interpreta il protagonista, Dexter era appena iniziato, era in corso la prima stagione, e già l'audience aveva risposto in modo interessante a una serie televisiva in cui la freddezza dei comportamenti del protagonista si confrontano con il calore delle tinte rosse del sangue. Dexter Morgan è infatti un ematologo della scientifica di Miami che fin dall'adolescenza aveva mostrato istinti omicidi e che è stato guidato dal padre adottivo a sfogarli verso chi il male lo fa davvero. Nella polizia Dexter insegue gli autori di crimini seriali, li elimina e li cataloga mediante dei vetrini recanti una goccia del loro sangue. Per molti, quindi, Dexter è un serial killler di serial killer. Di fatto lo è ma non solo. Dexter si ribella alla società e si ribella alla sua natura per cercare di vivere una vita normale senza fare male a degli innocenti. Lui ha subito il trauma di veder morire la madre, non è riuscito a sfuggire ai drammatici effetti psicologici causati da questo evento, ma conscio di ciò ha reagito, con l'aiuto del padre. È una sorta di eccezione che conferma la regola, è un uomo che è attratto dal sangue ma allo stesso tempo è ossessionato quando non ce ne è l'ombra (vedi le morti esca dell'assassino del camion frigo), è un uomo che uccide i suoi simili che non hanno provato come lui a cambiare il corso delle proprie vite.

Serial killer al servizio della giustizia
Michael C. Hall già protagonista in Six Feet Under, conferma la sua predilezione per la morte e qui interpreta un personaggio per cui le sue caratteristiche sono perfette. Pallido, belloccio con un sorriso dolcemente inquietante, una freddezza che non si scioglie nemmeno (o quasi) davanti alla donna che frequenta Rita, Dexter Morgan è una sorta di simbolo che rappresenta l'unione di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, e che tende a essere positivo o negativo in base al peso che ognuno vuole dare a ognuno degli atti da lui compiuti. Un elemento importante è una critica mossa a Dexter: un killer rischia di diventare un idolo del grande pubblico. Si sostiene che non è corretto che un serial killer (era capitato con Hannibal Lecter ne Il silenzio degli innocenti) venga percepito per il fascino che esercita come eroe positivo. Tuttavia la sofferenza delle origini del personaggio, l'innocenza con cui il suo volere si manifesta, e il fatto di essere al servizio della giustizia, sono elementi che connotano Dexter positivamente, come ribelle di una società di cui lui è vittima, ma che non lo ha ucciso, ma solo ferito.

Gallery


Michael C. Hall - Acquario. Interpreta Dexter Morgan nel film di Marcos Siega, Keith Gordon, Steve Shill, Michael Cuesta, John Dahl Dexter.
Serial killer al servizio della giustizia
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati