The Hunted - La preda

Film 2003 | Azione, 94 min.

Titolo originaleThe Hunted
Anno2003
GenereAzione,
ProduzioneUSA
Durata94 minuti
Regia diWilliam Friedkin
AttoriTommy Lee Jones, Benicio Del Toro, Connie Nielsen, Jenna Boyd, Leslie Stefanson .
Uscitavenerdì 4 aprile 2003
Distribuzione01 Distribution
MYmonetro 2,49 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di William Friedkin. Un film con Tommy Lee Jones, Benicio Del Toro, Connie Nielsen, Jenna Boyd, Leslie Stefanson. Titolo originale: The Hunted. Genere Azione, - USA, 2003, durata 94 minuti. Uscita cinema venerdì 4 aprile 2003 distribuito da 01 Distribution. - MYmonetro 2,49 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Hunted - La preda tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Reduce dalla guerra in Kossovo, il soldato Hallam si trasforma in un pericoloso assassino. Al Box Office Usa The Hunted - La preda ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 34,2 milioni di dollari e 13,5 milioni di dollari nel primo weekend.

Consigliato nì!
2,49/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,73
CONSIGLIATO NÌ
Crimini di guerra per il soldato Benicio.
Recensione di Alessandra Montesanto
Recensione di Alessandra Montesanto

Un ex studente della scuola di guerra, che è stato uno dei migliori delle forze speciali, ora è impazzito e riempie di cadaveri il bosco in cui si è rifugiato.
Il suo insegnante decide di dargli la caccia, di braccarlo come un animale per poterlo neutralizzare definitivamente.
Una riflessione sulle conseguenze della guerra sull'uomo, un film che racconta del rimorso e della follia di esseri umani che, per motivi diversi e con modalità diverse, sono stati costretti, nel passato, a venire a patti con la violenza.
La narrazione è spesso eccessiva e disarmonica, ma risulta efficace nel parlare del conflitto: di due paesi, di due uomini, di due modi di vedere.
L'impostazione del racconto è manichea, ma serve al regista per dimostrare che la presa di coscienza (da parte di chi ha subìto o ha partecipato ad una guerra) necessariamente porta alla perdita di lucidità e di equilibrio, alla pazzia, appunto.

Sei d'accordo con Alessandra Montesanto?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Reduce dal Kosovo, il soldato Aaron Hallam, fuori di testa per i massacri di cui è stato testimone e trasformato in un fanatico animalista, uccide diversi cacciatori nel patrio Oregon. Un ex addestratore militare ha il compito di dargli la caccia, cioè di disinnescare una macchina per uccidere che egli stesso ha contribuito a fabbricare. Da una sceneggiatura di David e Peter Griffiths e Art Monterastelli, Friedkin ha cavato un film all'altezza della sua fama, puntando sulla fisicità dei comportamenti e sulla regressione alla matta bestialità indotta nell'uomo dalla guerra. Non mancano, specialmente nella parte finale, ridondanze e lacune narrative, almeno in parte dovute ai tagli - quasi mezz'ora - imposti dalla produzione. I due attori protagonisti hanno svolto la maggior parte del loro lavoro senza controfigure. E si vede.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

THE HUNTED - LA PREDA disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 2 gennaio 2016
Ashtray_Bliss

Certamente sottovalutato e penalizzato dal passare degli anni, La Preda resta un film d'azione molto adrenalinico che merita di essere riscoperto anche per le tematiche di cui tratta, seppur gia' trattate in una moltitudine di pellicole: Oltre l'azione, si parla di traumi post-bellici e di come questi possano cambiare totalmente una persona, ma in senso piu' ampio e' una storia [...] Vai alla recensione »

domenica 29 luglio 2012
andyflash77

Oregon: Aaron Hallam, già appartenente alle forze speciali, è precipitato in un'ossessione omicida. Rifugiatosi nella foresta, sceglie come vittime i cacciatori assassinandoli preferibilmente con armi bianche. Per braccarlo, l'Fbi si rivolge all'unico che potrebbe fermarlo: L.T. Bonham, suo ex addestratore. Inizialmente L.T.

sabato 29 luglio 2017
GUSTIBUS

Tommy Lee Jones addestratore militare su come uccidere con il coltello..quasi in pensione,amante del WWF si ritrova a ritornare in azione perche' un suo allievo minato di psiche da guerra nel kosovo comincia ad uccidere persone nel mondo normale,da cacciatori a agenti FBI.Di rilievo e'che il regista e'William Friedkin e un film suo va visto!Il film inizia benissimo con la guerra in kosovo, [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 gennaio 2015
brian77

Tutta la prima parte di questo film è assolutamente splendida, un esempio di cinema purissimo da parte di quel grande regista che è William Friedkin. Poi alla lunga la vicenda si banalizza, si vede che il film ha avuto problemi produttivi e di mointaggio, così la storia s'infogna in una serie di questioni maestro-allievo e padre-figlio poco brillanti.

mercoledì 29 luglio 2015
biso 93

The hunted-la preda, regia di william friedkin, tommy lee jones e benicio del toro. Tre nomi per indicare qualita'.E la qualita' non manca in questo film...specialmente nella prima parte. Nonostante uno sviluppo del film incentrato sugli scontri tecnici e sull'azione..il film comprende una parte psicologica ben piu' articolata. Benicio del toro e' un ex cazzuto forza speciale.

mercoledì 23 novembre 2016
Filippo Catani

Un ex soldato delle forze speciali sconvolto da quanto visto in battaglia si è rifugiato nei boschi e uccide chiunque gli si avvicini. Il suo ex istruttore cercherà allora di dargli la caccia. Un autentico spreco di talento e soprattutto una terribile inflazione di luoghi comuni. Peccato perchè avere a disposizione nello stesso film Lee Jones e Del Toro non capita tutti i giorni. [...] Vai alla recensione »

martedì 10 novembre 2009
Andrea S.

Potente è il film di William Friedkin. Protagonista un soldato speciale, decorato, reduce della guerra del Kosovo che porta sulla pelle e soprattutto nella mente i segni ed i turbamenti degli orrori vissuti in prima persona. Quest’ultimo, interpretato da un bravo Benicio Del Toro, a causa di tutto ciò perde il controllo ed il contatto con la realtà, ed inizia ad uccidere a sangue freddo i cacciatori [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 gennaio 2011
pedro

Ecco un altro film da non vedere. Ma se proprio iniziate a vederlo sarete sopraffatti dal sonno. Ottimo psicofarmaco. Naturalmente non mancheranno quelli per cui “il ritmo elevato” fa di per se la qualità del film. Il resto non conta: il ritmo, l’azione. Ma quale azione? Il tipo sta in mezzo alla neve salvando lupi (vive in una misera casetta di legno…ma non li pagano [...] Vai alla recensione »

lunedì 5 novembre 2012
paride86

Storia di un reduce di guerra divenuto, ormai, psicotico. "The Hunted" ha dei grandissimi debiti con "Rambo", di cui, però, non ha la stessa capacità di coinvolgere lo spettatore. Non si riesce a provare empatia non nessuno dei protagonosti e, come se non bastasse, Friedkin scopiazza la scena dell'inseguimento dal suo "Il braccio violento della legge". Grigi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 gennaio 2017
opidum

rivisto qualche giorno fa in tv. e perciò lo commento. mi ritrovo col commento  di proposito di cinema. se vi è piaciuto rambo guardatevi anche questo 

domenica 20 marzo 2016
APropositodiCinema

Troppo sottovalutato secondo me. Un film che non si dilunga in inutili banalità o dialoghi superflui, ma che si concentra soltanto sull'azione: la macchina da presa non è mai ferma, la fotografia da al girato uno stile quasi documentaristico, i combattimenti sono filmati senza inutili rallenti o velocizzazioni e sono sempre credibili.

martedì 17 marzo 2015
Alex67

Inutile brutta copia di Rambo e inutile sciocca saga di violenza gratutia. Pieno di errori storici e cinematografici Uno dei peggiri film nella storia del cinema. Errore anche da parte della RAI trasmettero il orario fascia priotetta

sabato 2 marzo 2013
Onufrio

Aaron hallam (B.Del Toro) è un reduce di guerra, al ritorno in patria rivive gli incubi passati che lo hanno fortemente turbato,la follia si manifesta platealmente con il compiere degli efferati omicidi; sulle sue tracce c'è L.T.Bonham (T.L.Jones) il suo ex addestratore, l'uomo che gl'insegnò ad uccidere.

domenica 14 settembre 2014
cianoz

I primi 10 minuti di preambolo, con scene di guerra confuse e ridondanti, anticipano la qualità del resto del film. Insistenza su flashback fatti male e ricordi posticci per un insieme particolarmente sgradevole. Tommy Lee Jones non salva un film popolato da uno stormo di attori mediocri per non dire peggio. Menzione speciale per il "cattivo" e l'agente dell'FBI, davvero inguardabi [...] Vai alla recensione »

Frasi
"E Dio disse ad Abramo: "Sacrificami tuo figlio…!"
Aaron Hallam (Benicio Del Toro)
dal film The Hunted - La preda - a cura di Nadia Gallo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Emanuela Martini
Il Sole-24 Ore

L. T. Bonham fa il tracker nella Ia British Columbia. Dalla sua casa immersa nella neve, percorre i sentieri dei lupi e li salva dalle trappole di cacciatori stupidi e dissennati. L. T. Bonham calza scarpe di cuoio dalla suola liscia, non lascia tracce, ha l’andatura silenziosa degli animali selvatici, sa mimetizzansi nel paesaggio. Anche Aaron Hallam sa mascherare la propria presenza tra gli alberi [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Di ritorno dalla guerra nel Kosovo, un soldato delle forze speciali americane impazzisce e va a caccia d'uomini. Sulle sue tracce si mette L.T. Bonham, un misterioso formatore di guerrieri-killer che è l'unico a poterlo fermare. Certo, siamo dalle parti diRambo, ma non solo: di tutta la tradizione del survival-movie, dallaPericolosa partita alFuggitivo e oltre.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati