Mambo italiano

Film 2003 | Commedia 90 min.

Regia di Émile Gaudreault. Un film con Ginette Reno, Luke Kirby, Paul Sorvino, Mary Walsh, Peter Miller (III), Claudia Ferri. Cast completo Genere Commedia - Canada, 2003, durata 90 minuti. Uscita cinema venerdì 20 agosto 2004 - MYmonetro 2,50 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Mambo italiano tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Angelo è figlio di genitori italiani all'antica, emigrati a Montreal, in Canada. Il ragazzo schioccherà la famiglia, quando deciderà di andare a vivere da solo, senza essere sposato. In Italia al Box Office Mambo italiano ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 414 mila euro e 400 mila euro nel primo weekend.

Mambo italiano è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,50/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,50
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer
Questa non è democrazia: questa è una famiglia!
Recensione di Francesca Pellegrini
Recensione di Francesca Pellegrini

Angelo è figlio di genitori italiani all'antica, emigrati a Montreal, in Canada.
Il ragazzo shockerà la famiglia, quando deciderà di andare a vivere da solo, senza essere sposato. Lo shock sarà ancora più grande quando i genitori, scopriranno che il loro amato figlio è gay! Commedia dai toni vivaci ed ironici, ritratto della tipica famiglia italiana che la regista Canadese ritrae con leggerezza, evitando con stile i luoghi comuni.

Sei d'accordo con Francesca Pellegrini?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Angelo, bel ragazzo della comunità italo-canadese, convive con Nino, suo gagliardo amico d'infanzia che ha trovato lavoro in polizia. Sono entrambi gay. Nino lo è di nascosto, Angelo trova il coraggio di dirlo ai genitori. Scoppia lo scandalo e la coppia si spacca. Nino si sposa, mentre Angelo diventa, come desiderava, autore televisivo e ripiega sul bruttarello di un telefono amico. Morale della favola: sei gay? Vivi a testa alta ma accontentati di un racchio. Tratto da una pièce di Steve Galluccio che l'ha sceneggiata col regista, è la fiacca imitazione di una vecchia sit-com televisiva.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
MAMBO ITALIANO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
Frasi
Angelo: Mamma lascia le cose così fino a quando non arriva la polizia!!!
Mamma: E ke devono sapere che vivi come un maiale!!!
Angelo Barberini (Luke Kirby)
dal film Mambo italiano - a cura di Zilla
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Leonardo Jattarelli
Il Messaggero

Una comunità italiana in Canada con contorno di pizza, mandolini, mafia. Ma stavolta non si tratta del solito acquerello italoamericano, perchè Steve Galluccio, che firma il soggetto di Mambo italiano , autore della pièce teatrale poi trasposta sul grande schermo, sembra conoscere talmente bene le manie, i tic, le tradizioni degli immigrati, da trasformare un prevedibile, oleografico ritratto di famiglia [...] Vai alla recensione »

Stefano Lusardi
Ciak

Lo sapete che anche a Montreal c’è una popolosa e vivacissima Little Italy? L’occasione per scoprire come sono gli italiani del Canada viene offerta da questa commedia d’origine teatrale, adattata dall’italo-canadese Steve Galluccio partendo da una sua pièce di successo, e diretta dal quarantenne Emile Gaudreault. Per la loro divertita e affettuosa indagine cine-sociologica i due autori utilizzano [...] Vai alla recensione »

Roberta Bottari
Il Messaggero

Italiani, compagni di merende. Cialtroni, appassionati di balli e mafiosi. Con la pizza in bocca, il mandolino nella mano sinistra e il mitra in quella destra, per sparare comodamente al boss rivale. L’identikit dell’italiano medio, al cinema, è più o meno questo. E se da una parte gli interessati, stanchi di essere descritti così, protestano vivacemente, dall’altra, va detto che questi ritratti vengono [...] Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Di fronte a prodotti di questo tipo, non si può che tirar fuori dal cilindro la vecchia e ammuffita militanza, che, come ogni integralismo, ha sempre portato più sventura al cinema che altro. Ma quando è troppo, è troppo. Nel Canada degli immigrati italiani, Angelo non vuoI comunicare ai genitori di essere gay, mentre nel frattempo fa coppia col vecchio amico d’infanzia Nino.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati