Amen

Film 2002 | Storico +16 130 min.

Anno2002
GenereStorico
ProduzioneFrancia
Durata130 minuti
Regia diCosta-Gavras
AttoriUlrich Tukur, Mathieu Kassovitz, Marina Berti, Marcel Iures, Michel Duchaussoy Richard Durden, Ulrich Mühe, Ion Caramitru, Friedrich Von Thun, Antje Schmidt, Hanns Zischler, Sebastian Koch, Erich Hallhuber, Burkhard Heyl, Angus MacInnes, Justus von Dohnányi.
TagDa vedere 2002
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,41 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Costa-Gavras. Un film Da vedere 2002 con Ulrich Tukur, Mathieu Kassovitz, Marina Berti, Marcel Iures, Michel Duchaussoy. Cast completo Genere Storico - Francia, 2002, durata 130 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,41 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Amen tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Costa-Gavras torna sullo schermo per riaprire una ferita mai del tutto cicatrizzata: quella del silenzio di Pio XII sullo sterminio degli ebrei.

Amen è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,41/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,61
CONSIGLIATO SÌ
Olocausto: il silenzio del Vaticano.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Seconda guerra mondiale: Kurt Gerstein, un chimico ufficiale delle SS realmente esistito, scopre che lo Zyclon B, da lui realizzato per le disinfestazioni, viene utilizzato per eliminare gli ebrei. Sconvolto da questa rivelazione ed essendo profondamente religioso cerca un contatto negli ambienti della Chiesa Cattolica perché lo sterminio venga fermato. Conosce così il giovane gesuita padre Riccardo che è ben introdotto in ambito vaticano. La speranza sta nella parola del Papa che denunci l'abominio. Ma Pio XII, per salvare i cattolici di Austria e Germania, deciderà di tacere. Ispirato al libro Il Vicario che fece scandalo al momento della sua pubblicazione, il film di Costa Gavras vuole esplicitamente riaprire ferite mai del tutto rimarginate. A partire dal manifesto (realizzato da Toscani) che mostra una croce che si distorce in svastica. Di acqua ne è passata da allora sotto i ponti del Tevere ma il silenzio papale pesa ancora come un macigno. Sul piano visivo lo stile è quello di una fiction per la tv.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dai cinque atti di Il vicario (1963) di Rolf Hochhut, che Carlo Bo definì un dramma cristiano, adattato da Jean-Claude Grunberg col regista. È un film sull'indifferenza che non accusa soltanto il silenzio, la sordità, la smodata prudenza di papa Pio XII e delle alte gerarchie ecclesiastiche (cattoliche e non) sulla Shoah, ma anche l'omertà, il disinteresse, l'ipocrisia diplomatica dei potenti della comunità internazionale. Affida a due uomini isolati - il protestante evangelico Kurt Gerstein, chimico e ufficiale delle SS, realmente esistito, e Riccardo Fontana, gesuita italiano con aderenze in Vaticano, figura di fantasia - l'impossibile compito di avvertire il mondo e fermare l'industria della morte. Sbrigato da 9 critici su 10 per i suoi limiti e i presunti difetti, possiede molti pregi: etica di fondo inseparabile dall'estetica, ritmo alacre, austera concisione. La sua moralità sta nel levare, raffreddare, rinunciare all'oscenità di una rappresentazione diretta dei modi con cui lo sterminio di milioni di ebrei fu realizzato. Non previsto in sceneggiatura, il Leitmotiv dei treni vuoti o chiusi e piombati è una straordinaria invenzione registica che trasforma in tragedia un thriller. A differenza di altri film sulla Shoah, è la storia di una sconfitta, quella di Gerstein e Fontana, che contrappone dialetticamente la responsabilità delle istituzioni alla capacità di individui che tentarono di inceppare, se non fermare, la macchina della morte. Interni vaticani girati nel palazzo di Ceausescu a Bucarest.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
AMEN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+

-
-
-
-
-
-
TheFilmClub
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 30 agosto 2012
andyflash77

Il termine "Amen" indica la perentorietà della Chiesa di fronte all'Olocausto e il tacito monito del pontefice Pio XII. "Amen" è un film che già dalla locandina con cui è pubblicizzato fa intuire la sua intenzione provocatoria. Riproduce una croce e una svastica sovrapposte a formare un unico simbolo, un disegno blasfemo che ruota attorno al terribile [...] Vai alla recensione »

lunedì 22 aprile 2013
oscar15781

Non stupisce la forza di questo film a firma del grande maestro del cinema di impegno e denuncia sociale, Constantin Costa Gravas. E' un film senza compromessi, sicuramente uno dei più interessanti a proposito dello sterminio degli ebrei, proprio perchè la scomoda verità su questo terribile evento si può cogliere meglio, se ci si pone dal punto di vista tedesco.

martedì 24 settembre 2019
Nicolo Scialfa

Film massacrato dalla critica. “Malgrado la portata dell’argomento, il film non riesce mai a suscitare emozione. Per oltre due ore, il regista si accontenta di allineare le scene una in fila all’altra, punteggiate da inesorabili treni in corsa, come in uno sceneggiato televisivo. Se la volontà di non suonare le facili corde dell’indignazione e del sentimento è [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 marzo 2015
minnie

Bari - 27 marzo 2015 - E' un film, Amen, che mantiene intatto il suo potere di denuncia e che trova un epilogo significativo, quando il prete che denuncia l'indifferenza del Vaticano di Pio XII allo sterminio perpetrato dai cattolici nazisti contro gli ebrei, sale di sua volontà su un vagone destinato ad Auschwitz. Un film che pesa come un macigno e che, come ha detto il critico Michel [...] Vai alla recensione »

martedì 6 agosto 2013
ShiningEyes

"Amen" lancia una dura accusa sul silenzio del Vaticano in merito allo sterminio degli ebrei operato dai nazisti, ed in più, mette in relazioni doveri etici e doveri diplomatici visti attraverso gli occhi di due persone da solidi principi morali che stanno da una parte all'altra della barricata (nazismo e vaticano), ma che con la visione del film, si noterà che in fondo [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 maggio 2020
matteo

L'ignominia del Vaticano sul genocidio perpetrato dai nazisti non solo verso gli ebrei viene sviscerata con stile sobrio ed efficace. Gli scrupoli di coscienza del tenente SS Kurt Gerstein e i suoi tentativi di svelare al mondo le atrocità del regime nazista rimbalzano contro il muro di gomma del Vaticano e del Pontefice, l'unico in grado di parlare a tutti i popoli.

martedì 2 febbraio 2010
Fabrizio Cirnigliaro

Il film di Costa Gavras ha subito forti critiche dal mondo cattolico, ed è stato “censurato”, a partire dalla locandina (realizzata da Olivero Toscani), per via di quella croce fin troppo somigliante alla svastica, motivo per cui il distributore italiano ha deciso di non affiggere i manifesti. Il processo per la beatificazione di Pio XII è avviato da anni e recentemente ha subito una brusca accelerazione. [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Emanuela Martini
Film TV

Un tema notevole non fa un bel film. Non bastano l’Olocausto e il silenzio connivente di tutte le potenze straniere (Vaticano compreso) per muovere gli animi e le coscienze degli spettatori; ci vuole anche la macchina da presa; ci vogliono il ritmo e la recitazione. E in Amen, purtroppo Costa Gavras sembra aver penduto anche il controllo di quegli elementi spettacolari e viscerali che, comunque, nei [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati