Senso '45

Film 2001 | Erotico 128 min.

Regia di Tinto Brass. Un film con Anna Galiena, Gabriel Garko, Antonio Salines, Franco Branciaroli, Danilo Maria Valli. Cast completo Genere Erotico - Italia, 2001, durata 128 minuti. - MYmonetro 2,54 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Senso '45 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

"Senso '45", ovvero il tentativo di rifarsi una verginità da parte di Tinto Brass. Non di quella sessuale stiamo parlando (ormai persa nella notte dei tempi) quanto piuttosto di quella cinematografica. Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento,

Senso '45 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,54/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,54
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Cinema
Trailer
Brass tenta la carta Galiena per rilanciare il suo cinema.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Marzo 1945. Asolo. Livia Mazzoni, moglie di un gerarca fascista, deve raggiungere a Venezia Helmut Schultz, un SS tanto perverso quanto attraente che è diventato il suo amante. Nel corso del viaggio la donna ripensa al suo cedimento nei confronti di una sensualità sempre più morbosa. La stessa città che l'attende vive giorni di corruzione diffusa. Senso '45, ovvero il tentativo di rifarsi una verginità da parte di Tinto Brass. Perché Brass sa fare cinema ma negli ultimi decenni ha preferito fare soldi. Quando si è accorto di incassare meno è tornato sui suoi passi. Non nel senso del sesso (che non può mancare) ma in quello della ricercatezza formale e della recitazione. Così questa volta abbiamo Morricone alla colonna sonora e non più un'anatomia da scoprire ma un'Attrice che (come la Sandrelli de La chiave) osa. Se ci aggiungiamo un bello da calendario come Garko il gioco è (o sembra) fatto. Anche se il richiamo a Visconti è francamente eccessivo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

All'alba del 25 marzo 1945 Livia Mazzoni, moglie di un funzionario del Minculpop, lascia Asolo (TV) in auto, accompagnata dall'avv. Ugo Oggiano, suo spasimante e spia del marito, per raggiungere a Venezia l'amante Helmut Schultz, tenente delle SS. Il viaggio è scandito in quattro sequenze, ciascuna segnata da un impedimento, e da lunghi flashback in cui Livia rievoca la storia della sua passione per il giovane nazista nella cornice di un mondo sordido in putrefazione, quello della RSI. Dalla medesima "storiella" (1883) di C. Boito che ispirò L. Visconti, T. Brass cava il suo film più cupo, livido e mortuario, non a caso legato agli acquerelli di G. Grosz, che vi sono citati. C'è chi ha elogiato la galleria di certe figurette di contorno, ma sono momenti che non riscattano il suo abituale erotismo fangoso, l'esibizionismo ginecologico, la premeditata ridicolaggine dei dialoghi spinti (Zuccoli e Pitigrilli più che H. Miller), la sarabanda delle citazioni tra cui quella stupidamente dispettosa di Roma città aperta , la filodrammatica spocchia della recitazione. Fotografia: Daniele Nannuzzi; musiche di Ennio Morricone.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
SENSO '45
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
GRATIS
streaming
SD HD HD+ SD HD HD+ con pubblicità
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 8 novembre 2015
elgatoloco

Brass è Brass, sempre: facile tautologia, si dirà,ma è così: le ossessioni(uso l'espressione in modo neutro,ossia senza moralismo e senza improprie valutazion psicopatologiche, ci mancherebbe...) erotiche , legate soprattutto alle esibizioni di generose e prosperose anatomie femminili  e al voyeurismo dello sceneggiatore-regista-montatore(come tiene sempre, [...] Vai alla recensione »

martedì 18 marzo 2014
brando fioravanti

Solito film erotico demenziale, ma questa volta i volti sono famosi e riescono a suscitare interesse. Cosa si è disposti a fare per soldi. Mi chiedo Morricone come può passare da Sergio Leone a Brass? 

venerdì 16 dicembre 2011
Paolo Pacitti

Uno dei migliori film di Brass dai tempi de "La chiave", ambizioso e pieno di citazioni cinefile (con un omaggio dichiarato a Rossellini). Diseguale, alterna momenti efficaci a lentezze e stasi, per poi riavviarsi con spunti straordinari. Brass è molto bravo nel rendere le atmosfere, e ha l'indubbio merito, che lo accomuna ai grandi, di pensare i suoi film in maniera prettamente cinematografica, anche [...] Vai alla recensione »

Frasi
Il popolo, ha detto il Duce, è come la donna: va col maschio che vince.
Ugo Oggiano (Franco Branciaroli)
dal film Senso '45
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Emanuela Martini
Film TV

«Avevo sentito gli occhi della sua voglia prepotente tra le mie cosce. Ebbi un orgasmo». «Folle di gioia, la mia bocca accolse i frutti bollenti del suo orgasmo». «Smaniavo come una ninfomane in gabbia». E, quando una donna viene uccisa in mezzo alla strada mentre urlando «Gino! Gino!» insegue i nazisti che portano via il suo uomo, Anna Galiena chiede a Gabriel Garko: «Cos’è successo?», E lui: « È [...] Vai alla recensione »

winner
migliori costumi
Nastri d'Argento
2002
RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA


LINK ESTERNI
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati