Voglia di tenerezza

Film 1983 | Drammatico 132 min.

Titolo originaleTerms of Endearment
Anno1983
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata132 minuti
Regia diJames L. Brooks
AttoriShirley MacLaine, Debra Winger, Jack Nicholson, Jeff Daniels, Danny DeVito, Willard Parker Huckleberry Fox, Troy Bishop, David Wohl, John Lithgow, Betty R. King, Shane Serwin, Megan Morris, Tara Yeakev, Norman Bennett, Jennifer Josey, Kate Charleson, Tom Wees, Paul Menzel, Amanda Watkins, Buddy Gilbert, Lelise Folse, Devon O'Brien, Dana Vance, Alexandra O'Karma, Lear Levin, Lanier Whilden, Helen Stauffer, Sandra Newkirk, Elaine McGown.
MYmonetro 3,69 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di James L. Brooks. Un film con Shirley MacLaine, Debra Winger, Jack Nicholson, Jeff Daniels, Danny DeVito, Willard Parker. Cast completo Titolo originale: Terms of Endearment. Genere Drammatico - USA, 1983, durata 132 minuti. - MYmonetro 3,69 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Voglia di tenerezza tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Le vite parallele di due donne, madre e figlia, Aurora e Emma. Malgrado il parere contrario della madre, Emma sposa un modesto insegnante di provincia. Il film ha ottenuto 15 candidature e vinto 5 Premi Oscar, ha vinto un premio ai David di Donatello, 6 candidature e vinto 4 Golden Globes.

Voglia di tenerezza è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,69/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,53
CONSIGLIATO SÌ

Le vite parallele di due donne, madre e figlia, Aurora e Emma. Malgrado il parere contrario della madre, Emma sposa un modesto insegnante di provincia, ha con lui tre figli, e il matrimonio sembra felice fin quando l'uomo la tradisce con un'allieva. Per ripicca, lo tradisce anche lei. Intanto la madre stringe un'affettuosa amicizia con un ex astronauta suo vicino di casa, ironico e vissuto; una rinascita affettiva nella quale lei, alla soglia dei cinquant'anni, non sperava più. Quando Emma muore di cancro, sarà lei, con il suo nuovo compagno, ad assumersi la responsabilità dei tre ragazzi. Un'interpretazione maiuscola della MacLaine, servita da un'ottima sceneggiatura.

Stefano Lo Verme

Aurora Greenway e sua figlia Emma sono legate da un rapporto estremamente conflittuale. Aurora è una vedova di mezza età che pretende di controllare la vita della figlia, e nel frattempo si prende una sbandata per il suo vicino Garrett Breedlove, un ex-astronauta donnaiolo; Emma, dal canto suo, si ribella all'autorità della madre e sposa un giovane professore, Flap Horton, dal quale avrà tre figli.
Voglia di tenerezza (il titolo originale è Terms of endearment, vale a dire "vezzeggiativi") è stato l'esordio cinematografico del produttore, regista e sceneggiatore James L. Brooks, creatore di alcune popolarissime serie televisive come Mary Tyler Moore e Taxi. Tratto da un romanzo di Larry McMurtry, Voglia di tenerezza ha ottenuto un enorme successo di pubblico, con oltre 100 milioni di dollari d'incasso al botteghino americano, diventando il secondo film più visto negli Stati Uniti nel 1983, e si è aggiudicato una valanga di riconoscimenti, con quattro Golden Globe e ben cinque premi Oscar, fra cui miglior film, regia e sceneggiatura. Un trionfo senza precedenti per questo melodramma di lacrime e risate che si inserisce perfettamente nel filone dei cosiddetti family-drama, tanto diffuso nel cinema degli anni '80.
Nel corso di due ore di durata, la pellicola ricostruisce oltre un decennio nel difficile rapporto tra una madre e una figlia, interpretate rispettivamente da Shirley MacLaine e Debra Winger. Aurora Greenway (MacLaine) è una donna possessiva e dal carattere ostinato, mentre Emma (Winger) ha un atteggiamento affettuoso ma al tempo stesso ribelle nei confronti dell'autorità della madre. James L. Brooks alterna abilmente i toni del dramma e della commedia, fra litigi e riappacificazioni, amori e tradimenti, confezionando un prodotto efficace ma anche un po' ruffiano, e nella parte finale punta a commuovere gli spettatori con la malattia del personaggio di Emma, che prima di morire affiderà i propri figli alla custodia della madre.
Nel rappresentare le dinamiche familiari e sentimentali fra i vari personaggi, il regista si mette completamente al servizio dell'istrionismo dei suoi interpreti, potendo contare su un cast di primissimo livello capitanato da una strepitosa Shirley MacLaine, che per la sua interpretazione si è meritata il premio Oscar e il Golden Globe come miglior attrice. Le fanno da degni comprimari un'ottima Debra Winger e uno scanzonato Jack Nicholson, premiato con l'Oscar come miglior attore non protagonista per la parte del vicino di casa di Aurora, senza dimenticare Jeff Daniels, John Lithgow e Danny DeVito, che compaiono in ruoli secondari.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
VOGLIA DI TENEREZZA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 16 luglio 2010
sandy orlando

Semplicemente meraviglioso questo moderno melodramma scritto sul filo di un leggero e iniziale tono da commedia amara...Le storie dei personaggi si sviluppano all'apparenza interdipendenti l'una dall'altra, unite solo dal legame morboso e edipico tra  Aurora, una strepitosa Shirley MacLaine, e la figlia Emma, una Debra Winger malinconica e falsamente leggera che dona uno dei ruoli [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 gennaio 2010
Luca Scialo

I protagonisti di questo film hanno tutti i loro difetti e i loro problemi, portando dentro di sè tristezza e insoddisfazione, cadendo così in sbagli continui arrecati proprio dalla loro fragilità. Abbiamo Aurora, donna che non accetta di invecchiare e vorrebbe restare una single eternamente corteggiata dagli uomini; c'è Emma, la figlia, che è sempre più trascurata dal marito Flap, che di fatto la [...] Vai alla recensione »

sabato 4 settembre 2010
weachilluminati

Voglia di tenerezza" con un blasono d 5 oscar merita attenzione . Apparentemente film senza spessore , in relatà  il regista Brooks  non sbaglia , e raggiunge lo scopo:"rappresentare l'essere umano nella sua debolezza e nella   consapevolezza  di non avere forza di comandare  il proprio destino".

venerdì 9 luglio 2010
toty bottalla

E' un film che BROOCKS dirige bene nonnostante una sceneggiatura un po' vaga ed in certi casi poco incisiva. Il racconto, senza eroi e superuomini, è reso credibile da grandi attori che interpretano una storia comune poi drammatica senza usare virtuosismi inutili.

venerdì 9 ottobre 2015
Luigi Chierico

Shirley MacLaine e Jack Nicholson,ossia Aurora Greenway e Garrett Breedlove, entrambi intorno agli anni 50 nella vita come nella finzione,si affrontano in una disputa di bravura come attori protagonisti nella vita e quali vicini di casa nel film. Un film delizioso in cui le note capacità di J. L. Brooks ci sono tutte come regista e come sceneggiatore, ed in omaggio al cognome di Aurora c’è una esplosione [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 giugno 2009
MarcoPds

Film molto commuovente e lungi dall'essere patetico e sdolcinato (non fatevi trarre in inganno dal titolo frivolo come molti fanno). Una perfetta contrapposizione tra i momenti felici e quelli tristi per arrivare al finale dal sapore decisamente malinconico ma mai cupo e triste. Ottime le interpretazioni di tutto il cast e un grande Brooks che riesce sempre a strappare qualche lacrima (mai amare) e [...] Vai alla recensione »

sabato 14 novembre 2009
joker91

un bellissimo film che fa rifelettere tantissimo. la mclaine e la winger sono da oscar e jack nicholson buca lo schermo persino passando in secondo piano. un gran film 5 oscar meritati,un film di altri tempi si però bello anzi grande

sabato 30 aprile 2011
hi mate!

Film commovente,semplice ma toccante....Gli attori sono tutti eccezionali,la storia è realistica e raccontata in maniera superba con una leggerezza e una malinconia che ti accompagnano per tutto il film!! Stupendo

Frasi
Ciao Flup, hai qualche notizia?
No no.. Emma non ha chiamato neanche te?
No. I bambini come stanno?
Eh, vorrei essere io sereno come loro
Sì, non hanno niente di cui vergognarsi loro
Sai che ti succede Aurora? Quando parli con me tiri fuori tutta la tua parte peggiore.
Dialogo tra Aurora Grenway (Shirley MacLaine) - Flap Horton (Jeff Daniels)
dal film Voglia di tenerezza - a cura di Chiara
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Sono passati quattordici anni dal successo di Voglia di tenerezza di James L. Brooks, sono passati dieci anni dal successo di 9 settimane e 1/2 di Adrian Lyne: resta un mistero perché mai, dopo tanto tempo, si possa pensare che realizzare un seguito di questi due film proverbiali sia una buona idea. Fossero poi seguiti solidi, nutriti di idee nuove e nuovi sviluppi drammaturgici: invece no, si tratta [...] Vai alla recensione »

winner
miglior film
Premio Oscar
1983
winner
miglior regia
Premio Oscar
1983
winner
miglior attrice
Premio Oscar
1983
winner
miglior attore non protag.
Premio Oscar
1983
winner
miglior scenegg.ra non origin.
Premio Oscar
1983
winner
miglior attrice straniera
David di Donatello
1984
winner
miglior film
Golden Globes
1984
winner
miglior attrice
Golden Globes
1984
winner
miglior attore non protag.
Golden Globes
1984
winner
miglior scenegg.ra
Golden Globes
1984
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati