Capriccio all'italiana

Film 1968 | Commedia a episodi 95 min.

Regia di Steno, Mauro Bolognini, Mario Monicelli, Pino Zac, Pier Paolo Pasolini. Un film con Ira von Fürstenberg, Walter Chiari, Totò, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Silvana Mangano. Cast completo Genere Commedia a episodi - Italia, 1968, durata 95 minuti. - MYmonetro 3,14 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Capriccio all'italiana tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 30 settembre 2014

Sei episodi senza un preciso filo conduttore e di scarso rilievo artistico: ne Il mostro della domenica di Steno, Totò è un anziano signore che taglia i capelli a giovani beat.

Powered by  
Consigliato sì!
3,14/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,28
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer

Sei episodi senza un preciso filo conduttore e di scarso rilievo artistico: ne Il mostro della domenica di Steno, Totò è un anziano signore che taglia i capelli a giovani beat. Bolognini dirige Perché?, imperniato sul malcostume automobilistico degli italiani, e La gelosia, storiella di una moglie morbosamente gelosa. Pier Paolo Pasolini in Che cosa sono le nuvole,con Totò e il duo Franchi e Ingrassia, inscena una rappresentazione teatrale con intemperanze del pubblico. Monicelli fa impersonare a Silvana Mangano il ruolo di un'istitutrice che propone fiabe invece di fumetti.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Sei raccontini: "Il mostro della domenica" di Steno, "Perché" e "La gelosa" di M. Bolognini, "Che cosa sono le nuvole" di P.P. Pasolini, "Viaggio di lavoro" di Pino Zac (animazione) e F. Rossi, "La bambinaia" di M. Monicelli. Spiccano il 1° e il 4° con Totò, e non soltanto perché furono gli ultimi film che interpretò. Quello di Pasolini fa perno su una sgangherata e buffissima rappresentazione di Otello in una compagnia napoletana di marionette.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

CAPRICCIO ALL'ITALIANA disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€9,99
€9,99
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 15 maggio 2019
mennio

E' la trasposizione dell'Otello di Shakespeare. ma con varianti: i personaggi sono marionette che sul palco recitano la loro parte, ma fuori hanno una coscienza critica. Altra variante è l'irruzione giustiziera e rivoluzionaria del pubblico sul palco. Giusta e vendicatica, ma in realtà ingiusta. L'inizio del film è il fondamento di ogni pensiero.

martedì 4 luglio 2017
Francis Metal

Come tutti i film a episodi anche esso contiene episodi riusciti meglio di altri. Quelli che mi sono piaciuti di più sono stati quello di Monicelli, dove mette in evidenza il fatto che le fiabe tradizionali sono in realtà dei raccapriccianti racconti dell'orrore, dove si parla di cannibalismo, genitori malvagi, mostri, e via di seguito; non sono racconti per bambini.

mercoledì 8 settembre 2010
rafffa

sono soddisfatto

mercoledì 12 ottobre 2011
Gianni Lucini

Colto da un malore sul set del film "Capriccio all’italiana" Totò muore nella sua casa di Roma il 15 aprile 1967, intorno alle tre e mezzo del mattino per una devastante serie di attacchi cardiaci. Alle 11,20 del 17 Aprile 1967 la salma è trasportata nella chiesa di Sant'Eugenio in Viale delle Belle Arti. Sulla bara ci sono la sua bombetta e un garofano rosso.

sabato 27 agosto 2016
toty bottalla

La cosa sorprendente del film è il cast e i registi: tutti di grande livello artistico, a mio avviso la proposizione di temi sociali, di usi e costumi dell'epoca evidenziati in una farsa ironica, sa di abbondante ingenuità, un pò più d'attenzione merita l'episodio diretto da Pasolini in cui si ritrova un Totò persosi in quello de "il mostro della [...] Vai alla recensione »

Frasi
Hiih... E che so' quelle?
Quelle sono le nuvole.
E che so' 'ste nuvole?
Mah...
Quanto so' belle... quanto so' belle... quanto so' belle...
Ah, straziante, meravigliosa bellezza del creato!
Dialogo tra L'anziano signore (episodio "Il mostro della domenica"); Jago ( episodio "Che cosa sono le nuvole?") (Totò ) - Otello (episodio "Che cosa sono le nuvole?") (Ninetto Davoli)
dal film Capriccio all'italiana
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alberto Anile

Ancora meno ideologia (e ancora più poesia) c'è nel secondo episodio, girato da Pasolini tra marzo e aprile del '6: Che cosa sono le nuvole?, inserito poi in Capriccio all'italiana con alcuni scarti di Le streghe. Pasolini, impegnato in Marocco per i sopralluoghi dell'Edipo Re, lascia l'Africa e gira in una settimana l'episodio con Totò. Forse anche la fretta della realizzazione contribuisce a rendere [...] Vai alla recensione »

PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati