Sei donne per l'assassino

Film 1964 | Giallo 92 min.

Regia di Mario Bava. Un film con Cameron Mitchell, Eva Bartok, Thomas Reiner, Luciano Pigozzi, Enzo Cerusico. Cast completo Genere Giallo - Italia, 1964, durata 92 minuti. - MYmonetro 2,86 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Sei donne per l'assassino tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Direttore e proprietaria di un elegante atelier di moda uccidono un'indossatrice per coprire un delitto avvenuto in passato e inducono la polizia a so...

Sei donne per l'assassino è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,86/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA
PUBBLICO 3,71
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer

Direttore e proprietaria di un elegante atelier di moda uccidono un'indossatrice per coprire un delitto avvenuto in passato e inducono la polizia a sospettare di un altro. Ma ogni morte ne chiama un'altra: per proteggere il loro segreto i due devono moltiplicare le vittime. Tuttavia qualcosa nei loro rapporti si incrina: finiranno per ammazzarsi tra di loro.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

In un atelier di alta moda a Roma cinque modelle sono uccise, una dopo l'altra, ciascuna in modo diverso. Il film codifica il thriller all'italiana, già sperimentato dal regista in La ragazza che sapeva troppo di cui condivide la debolezza logica della storia, cioè della sceneggiatura di Marcello Fondato. Fonte di ispirazione per D. Argento. Bava ne approfitta per testare, con Ubaldo Terzano, l'impiego del colore con un irrealismo che diventa barocchismo senza freni, e seminare false piste: i personaggi si confondono tra loro e con i manichini dell'atelier: "Il pathos della morte e lo shock del sadismo, in questo modo, vengono messi a distanza." (A. Pezzotta). Ebbe noie con la censura.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
SEI DONNE PER L'ASSASSINO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
GRATIS
streaming
SD HD HD+ SD HD HD+ con pubblicità
CHILI
-
-
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€9,99
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 8 ottobre 2015
Il novantacinquino

Ma come si fa a dare un voto così modesto ad uno dei film più importanti della cinematografia mondiale? Non dovrei nemmeno star qui a spiegare il perchè di questo voto: farei veramente prima a spiegare perchè dare un voto del genere a "Psycho" o a "Dal profondo della notte". Denigrare questo film (e il suo regista) equivale a denigrare Hitchcock o il [...] Vai alla recensione »

sabato 16 maggio 2015
APropositodiCinema

Il film che ha definitivamente codificato le regole per il giallo all'italiana e la figura dell'assassino mascherato e guantato; precursore del filone slasher per il sadismo degli omicidi e la loro diversità; fonte di ispirazione per moltissimi registi a venire. Se visto oggi questo film potrà sembrare un qualcosa di apparentemente "già visto", ma lo stile raffinato [...] Vai alla recensione »

venerdì 31 marzo 2017
biso 93

Sei donne per l'assassino e' un film del 1964 diretto da Mario Bava. Purtroppo solo ora sto cercando di riscoprire, io come tanti altri, registi dimenticati, i quali sono tornati alla ribalta dopo decenni grazie anche ai nuovi registi i quali non smettono di ispirarsi a loro e a citarli in contiuazione. Uno di questi fu proprio Mario Bava. Nonostante questi film siano oltremodo datati, presentano [...] Vai alla recensione »

domenica 21 febbraio 2016
fedeleto

Se nella frusta e il corpo si lasciava intuire il sadismo,in 6 donne per l'assassino è più che evidente.Mario Bava (Ercole al centro della terra,la maschera del demonio) torna al giallo dopo la ragazza che sapeva troppo.Il soggetto di Marcello Fondato,è azzeccato fin dalla prima scena.La trama si svolge in un atelier,dove alcune modelle vengono brutalmente uccise.

martedì 11 agosto 2009
paride86

Uno dei film più riusciti di Mario Bava. Non è esente da difetti nella sceneggiatura e nella mancanza di suspense, ma il tutto è compensato dalla strepitosa cura per le musiche e soprattutto per le immagini: le scenografie sono bellissime e particolari, il colore la fa da padrone in ogni inquadratura. La regia è perfetta e ben calibrata e il film non annoia mai.

sabato 27 febbraio 2010
ralphscott

Che emozione martedi,quando in trasferta lavorativa,nell'espositore di un edicola a La Spezia,scorgo il vhs di Bava. Pressoché introvabile,lo vidi solo l'estate scorsa,in dvd,nelle bancarelle della domenica mattina a Barcellona,lasciandomelo scappare. Alle corrette osservazioni riportate dagli altri,aggiungerei qualche rimando preciso ai films di Argento.

martedì 11 agosto 2009
paride86

Uno dei film più riusciti di Mario Bava. Non è esente da difetti nella sceneggiatura e nella mancanza di suspense, ma il tutto è compensato dalla strepitosa cura per le musiche e soprattutto per le immagini: le scenografie sono bellissime e particolari, il colore la fa da padrone in ogni inquadratura. La regia è perfetta e ben calibrata e il film non annoia mai.

mercoledì 19 febbraio 2020
Wathan

Non più di tre stelle per questo film giallo di Bava. Sei donne per l'assassino è la prima opera che ho comprato del famoso regista, il film nonostante qualche piccolo buco di sceneggiatura, si dimostra valido sotto molti aspetti. Sapevo che Dario Argento è considerato il "figlioccio" di Bava... io affermerei invece che il regista romano ha scopiazzato spudoratamente [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 gennaio 2019
Onufrio

Film giallo diretto da Mario Bava,  innovativo e che divenne punto di riferimento per molti cineasti dell'epoca e di oggi. Omicidi brutali coinvolgono bellissime modelle che lavorano in un importante Atelier, la polizia indaga, cinque sono i possibili sospettati. Classico, ma inaspettato, colpo di scena finale. Sceneggiatura solida, scene forti, attori all'altezza del copione.

mercoledì 2 marzo 2016
Citizen Kane

Senza questo film Dario Argento non sarebbe esistito,non avrebbe concepito l'assassino così vestito,con queste movenze e con queste soggettive, non avrebbe concepito un assassino donna, non avrebbe usato i giochi di colori di illuminazione in questo modo shocking,non avrebbe usato il rumore del vento e i giochi di oscurità all'esterno in questo modo, non avrebbe scelto come vittime [...] Vai alla recensione »

martedì 11 agosto 2009
paride86

Uno dei film più riusciti di Mario Bava. Non è esente da difetti nella sceneggiatura e nella mancanza di suspense, ma il tutto è compensato dalla strepitosa cura per le musiche e soprattutto per le immagini: le scenografie sono bellissime e particolari, il colore la fa da padrone in ogni inquadratura. La regia è perfetta e ben calibrata e il film non annoia mai.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati