Una cosa chiamata felicità

Un film di Bohdan Slama. Con Pavel Liska, Tatiana Vilhelmová, Anna Geislerová, Marek Daniel, Zuzana Kronerová.
continua»
Titolo originale Stestí. Commedia, durata 102 min. - Cecoslovacchia 2005. - Bim Distribuzione uscita venerdì 12 maggio 2006. MYMONETRO Una cosa chiamata felicità * * * - - valutazione media: 3,07 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,07/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblicon.d.
Trailer Una cosa chiamata felicità
Il film: Una cosa chiamata felicità
Uscita: venerdì 12 maggio 2006
Anno produzione: 2005
Un film sulla ricerca dell'amore e sui misteriosi cambiamenti che questo sentimento provoca dentro ognuno di noi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Amore e amicizia nella provincia ceca
Marzia Gandolfi     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Nel sobborgo industriale di una città a nord della Repubblica Ceca vivono Monika, Dasha e Tonik. Inseparabili dall'infanzia, la loro amicizia sembra incrinarsi sotto i colpi della vita: Monika attende un biglietto aereo per l'America e di riunirsi al fidanzato emigrato, Dasha desidera legittimare la sua liaison clandestina, Tonik, che ama in segreto Monika, sogna di ristrutturare una vecchia cascina e di formare una famiglia. La vita sceglierà per loro altrimenti.
La felicità del titolo è ben lontana dal realizzarsi in questo intenso e sincero film di Bohdan Slama, regista ceco al suo secondo lungometraggio. Ancora una volta il suo cinema racconta, come in Wild bees, di giovani amori impossibili: un personaggio che ne ama un altro, che a sua volta è innamorato di un terzo. Sullo sfondo un quartiere popolare attraversato da cavi della tensione e da viadotti in cemento, costruito intorno alle fabbriche che congedano gli anziani e divorano i giovani. A quel destino resistono i tre protagonisti provando a ipotizzarne uno più felice e il più possibile vicino al sogno. A sostenerli, nella diversa natura della ricerca, è la solidarietà, la volontà di non perdere mai di vista l'altro, sacrificandolo sull'altare dell'individualismo. Questa volontà è il valore aggiunto di un film che si avvia da un canto popolare, quello della prima inquadratura, che introduce il tono dell'opera. Un'opera corale dentro la quale si muovono due generazioni, quelle alcolizzate e date per vinte dei padri e quelle sobrie e determinate dei figli, immerse in un luogo mai definito o rivelato dalla macchina da presa. Una città senza nome a cui aderirà il sogno borghese di Dasha, da cui fuggirà quello bucolico di Tonik e a cui tornerà quello americano (tramontato) di Monika.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
UNA COSA CHIAMATA FELICITÀ
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Una cosa chiamata felicità adesso. »

La felicità in salsa agrodolce

di Lietta Tornabuoni La Stampa

In una piccola città céca di macerie e relitti, di case senza energia elettrica, di tetti che lasciano passare la pioggia, di supermercatini dagli scaffali vuoti, di fabbriche abbandonate, di regali natalizi miseri, ubriachezze tristi e vecchi che ballano, «La gente riesce a trasformare la propria vita in un inferno, abbiamo un talento speciale per farlo», dice un emigrato in America. Il secondo film del regista céco Bodhan Slama, Una cosa chiamata felicità (il titolo originale, Stetsi, felicità, ha l'asprezza sarcastica di Happiness di Todd Solondz) rivela un'estrema sensibilità e una vera maestrìa nella direzione degli attori. »

«Una cosa chiamata felicità» arriva in sala dalla Repubblica Ceca

di Dario Zonta L'Unità

Si dice che il cinema sia anche il racconto della vita, non dimenticando, citando Artaud, che i film sono della materia di cui sono fatti i sogni. Ma è sempre più difficile trovare la vita e i sogni nel cinema di oggi, mosso sempre più verso una dimensione altra, dove l'impossibile è reale. Ogni tanto, dalle cinematografie meno conosciute arrivano film veri e intensi, che ci ricordano quanto le storie di vite comuni, e possibili, possano essere coinvolgenti. Una cosa chiamata felicità del regista ceco Bohdan Slama coglie questa dimensione. »

Realismo senza carisma nelle scene familiari del film di Slama

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Cinema ceco. Assente da qualche tempo nelle nostre sale. L'autore del film di oggi Bodhan Slama, è però abbastanza conosciuto a livello internazionale perché premiato a vario titolo in questi o quel festival. I suoi temi sono delle cronache familiari, le sue cornici, delle realistiche periferie di città industriali, i suoi personaggi, molti, o sono in crisi, specie nel campo degli affetti, o sfiorano la depressione, in climi grigi, qualche volta anche cupi. Tre personaggi in primo piano. Monika, una ragazza fidanzata a un uomo andato a lavorare in America e che spera di poterlo presto raggiungere. »

Partenze, abbandoni e follie d'amore nel deserto del postcomunismo

di Silvana Silvestri Il Manifesto

Non è un film metropolitano Sesti (in italiano Una cosa chiamata felicità) di Bodhan Slama, premiato a San Sebastian. Se lo fosse, il gusto sarebbe molto più amaro, cinico e senz'altro non circolerebbero tanti bambini. Praga come N.Y. come Milano: battute secche e vita notturna. Qui invece siamo nel nord della Repubblica Ceca, zona industriale, un deserto, dice il regista che viene dal Famu, la scuola di Praga, e si sente, per l'orgoglio di un cinema tradizionale che negli anni 60 era tra i più belli del mondo e di cui si è nutrito con piacere. »

Una cosa chiamata felicità | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Uscita nelle sale
venerdì 12 maggio 2006
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità