Advertisement
Caesar Design Film Award, un premio dedicato a design e architettura

Il 5 settembre ci sarà la premiazione del contest nato in collaborazione con Ennesimo Film Festival.

lunedì 3 agosto 2020 - Festival

Dopo l’erogazione dell’Ennesima Borsa di Studio che ha portato alla produzione del cortometraggio Salse di Francesco Barozzi ambientato nel Comune di Fiorano Modenese, dalla collaborazione fra Ennesimo Film Festival e Ceramiche Caesar nasce il Caesar Design Film Award.

Il nuovo premio sarà una delle sezioni ufficiali in concorso alla quinta edizione dell’Ennesimo e premierà i migliori cortometraggi legati al mondo del design e dell’architettura. Tema dell’edizione 2020 del premio è Design for Change. I cortometraggi dovranno raccontare il cambiamento che un progetto di design può generare sull’uomo, sulla società e sull’ambiente, esprimendo la forza della trasformazione e dando spazio alla creatività da cui il progetto stesso prende vita. Vari i temi che possono essere sviluppati: dal city planning, alla sostenibilità, il riciclo dei materiali e tutto ciò che concerno il paesaggio, il vivere e l’abitare, fino al tema dell’uso del colore.

Per la prima edizione sono arrivati 159 corti tematici da tutti e cinque i continenti e 6 sono i finalisti che si contenderanno il premio per il migliore cortometraggio capace di costruire un ponte tra il mondo del design e quello del cinema che oggi rappresenta non solo una forma di espressione artistica, ma anche un formidabile strumento di comunicazione e di promozione dell’operato di designer e progettisti. Oltre a vincere il Caesar Design Film Award, i corti concorreranno anche per la menzione speciale Wannabe Designers che sarà assegnata da una giuria formata da studenti universitari delle Facoltà e delle Scuole di Architettura, Design, Grafica e Arte.
 

Ad assegnare il primo Caesar Design Film Award sarà una Giuria Internazionale composta da Adolfo Tancredi Amministratore Delegato di Ceramiche Caesar, Elena Vai dottoranda in Architettura e Culture del Progetto dell’Università di Bologna e responsabile della Bologna Design Week, l’architetto Guglielmo Renzi, Jessica-Christin Hametner direttrice della rivista OnOffice e caporedattore di ICON e Paolo Noto professore di Cinema all’Università di Bologna.

I corti saranno proiettati pubblicamente sabato 5 settembre alle ore 21 in Piazza Ciro Menotti a Fiorano Modenese. In caso di maltempo la serata si svolgerà comunque al Cinema Teatro Astoria di Fiorano. L’evento è ad ingresso gratuito, ma sarà necessaria la prenotazione su www.ennesimofilmfestival.com/eventi in ottemperanza alle normative vigenti per il contrasto alla diffusione del Covid-19.

LA SELEZIONE UFFICIALE

At the cutting edge di Filippo Tolentino, Italia
Learning by doing di Fabio Petronilli, Lesotho
Peter Daler di Davide Rapp, Italia
Amatrice di Giacomo Boeri e Matteo Grimaldi, Italia
Elevation di Marcus Fairs e Oliver Manzi, Regno Unito
Redemption square di John Moody, USA

 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati