Yu-Gi-Oh! - The Dark Side of Dimensions

Film 2016 | Animazione 130 min.

Titolo originaleYūgiō The Dark Side of Dimensions
Anno2016
GenereAnimazione
ProduzioneGiappone
Durata130 minuti
Regia diSatoshi Kuwabara
AttoriShunsuke Kazama, Kenjirô Tsuda, Rina Endo, Dan Green, Kana Hanazawa, Kento Hayashi Satoshi Hino, Masami Iwasaki, Aki Kanada.
Uscitavenerdì 10 marzo 2017
DistribuzioneNexo Digital
MYmonetro Valutazione: 1,50 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Satoshi Kuwabara. Un film con Shunsuke Kazama, Kenjirô Tsuda, Rina Endo, Dan Green, Kana Hanazawa, Kento Hayashi. Cast completo Titolo originale: Yūgiō The Dark Side of Dimensions. Genere Animazione - Giappone, 2016, durata 130 minuti. Uscita cinema venerdì 10 marzo 2017 distribuito da Nexo Digital. Valutazione: 1,50 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi
Yu-Gi-Oh! - The Dark Side of Dimensions
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il film sul fenomeno che ha conquistato il mercato delle carte da collezione. In Italia al Box Office Yu-Gi-Oh! - The Dark Side of Dimensions ha incassato 204 mila euro .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NO
Pensato per i fan, il film tiene in vita il franchise con un duello infinito che diventa triello.
Recensione di Emanuele Sacchi
venerdì 10 marzo 2017
Recensione di Emanuele Sacchi
venerdì 10 marzo 2017

Seto Kaiba, divenuto CEO della propria corporation di giochi, lancia una sfida al Faraone Atem, benché questi abbia ormai abbandonato Yugi Moto come suo vascello mortale. Ma una minaccia temibile sopraggiunge, a destabilizzare i piani di entrambi: il misterioso Aigami sembra accedere a poteri occulti, che provengono da dimensioni sconosciute. Solo uno scontro finale con le carte da gioco potrà determinare i destini del mondo.

Nato come celebrazione del ventennale della serie ideata da Kazuki Takahashi, Yu-Gi-Oh! The Dark Side of Dimensions si colloca esattamente tra una stagione televisiva conclusasi e una ancora da scrivere, sistemando il ruolo del Faraone nel contesto della sfida infinita tra Yugimoto e Seto Kaiba.

Un franchise che è poco più di un pretesto per dar vita a duelli di carte da gioco in cui inventare mostri sempre più fantasiosi e potenti. Un film che è poco più di un pretesto per tenere viva l’attesa per la prosecuzione del franchise. La struttura di Yu-Gi-Oh! The Dark Side of Dimensions è talmente diseguale e pretestuosa che il duello finale, o meglio il triello, che vede i protagonisti contendersi il primato occupa ben 45 minuti all’interno di un film di (spesso interminabili) 130. La fan base della serie è molto vasta in Giappone e vanta diversi adepti anche dalle nostre parti: ogni apparizione di Yugi è un appuntamento obbligato, ma è probabile che la sensazione di assistere a un mero intervallo di rara prolissità tra una stagione e l’altra possa colpire anche loro.

Anche sul lato dell’inventiva il film di Satoshi Kuwabara propone assai poco, insistendo sempre sul medesimo pattern visivo di mostri: draghi sempre più grandi per Seto, guerrieri e maghi per Yugi, occhi inquietanti per Aigami. Quello che non è duello di carte pesca nel consueto immaginario egizio, in versione bignami, con aggiunta di una scatolina magica che teletrasporta in altre dimensioni – inevitabilmente dolorose e ostili – il cui debito verso Hellraiser pare più che evidente. Peccato per lo spreco del potenziale insito nella sottotrama sulle origini di Aigami, capo di un gruppo di orfanelli accecato dalla sete di vendetta, che lo conduce verso – già sentito forse? – il Lato Oscuro. Il nuovo personaggio resta abbozzato e poco convincente rispetto a protagonista e antagonista, mentre quest’ultimo impiega davvero troppo poco tempo per decidere di coalizzarsi con l’eterno rivale Yugi. Se lo script rasenta la sciatteria, anche i disegni e l’animazione mostrano più di un’incertezza, specie nella prima parte. Solo per i fan più devoti.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 18 luglio 2017
hellphone97

Un ritorno che non ha lo stesso smalto dell'anime però riesce comunque ad intrattenere e ,cosa da non trascurare, a mettere un finale definitivo all'anime vedendo ogni protagonista prendere la propria strada.

martedì 18 luglio 2017
hellphone97

Non ha la stessa forza della serie televisiva però non è da buttare. È inoltre un buon finale per l'anime.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati