Antiporno

Un film di Sion Sono. Con Ami Tomite, Mariko Tsutsui Drammatico, durata 76 min. - Giappone 2016. MYMONETRO Antiporno * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 1 recensione.
Consigliato sì!
3,50/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Una giovane artista recita sul set di un film fino a quando i ruoli si ribaltano.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film di opposizioni e messe in abisso, un'opera concettuale che riflette sul femminino nella prigione senza uscita di una societÓ maschilista
Emanuele Sacchi     * * * 1/2 -

Kyoko Ŕ un'artista eccentrica che mette la sessualitÓ al centro delle sue opere e maltratta i propri assistenti. Ma forse Kyoko Ŕ solo il personaggio di un film e l'attrice che la interpreta ne Ŕ l'esatto opposto, timida e complessata per una serie di traumi adolescenziali. O forse ancora...
Le ragioni delle donne si fanno valere anche nel cinema di Sono Sion, storicamente accusato di misoginia e di mettere in scena in ogni film un abuso del corpo femminile. Anti-Porno nasce evidentemente come un film di reazione, come il rifiuto di una qualsiasi etichetta. La provocazione della provocazione: il contrario di un porno e il contrario di ci˛ che ci si attenderebbe da Sono Sion alle prese con un porno. Anti-Porno nasce nell'ambito dell'iniziativa della Nikkatsu di celebrare il genere roman por(u)no in voga negli anni Settanta - film che si chiamano "porno" ma non lo sono,pellicole di breve durata in cui vige l'obbligo di una scena di sesso simulato, ogni 10 minuti di film - la stessa di Wet Woman in the Wind di Shiota Akihiko. Come sovente capita in arte, l'artista Ŕ alle prese con progetti su commissione e con dei vincoli ben precisi, che trova il modo di liberare la propria creativitÓ, facendo proprie le costrizioni imposte. Cosý Ŕ per Anti-Porno, sicuramente uno dei film migliori nell'ambito della produzione recente dello stakanovista Sono, in cui il tema ricorrente della teenage angst, dello scontro generazionale, trova una nuova forma di espressione attraverso una sorta di terapia sadomasochistica del dolore.
Abbondano come mai prima d'ora i riferimenti indiretti a David Lynch, e in particolare a Mulholland Drive e Strade perdute, attraverso sdoppiamenti della personalitÓ e alcuni dettagli visivi - la miniaturizzazione degli esseri umani. Ma rimane comunque inconfondibilmente un film di Sono Sion e Anti-Porno rivisita e reinterpreta ossessioni tipiche dell'erotismo giapponese e del fetish in modo particolare. Kyoko Ŕ ora soggiogata e ora dominatrice. Ora realtÓ ora finzione. Ora artista ora nullitÓ. Come preannunciato dal titolo Anti-Porno Ŕ film di opposizioni e messe in abisso, un'opera concettuale che condensa in 75 minuti riflessioni tutt'altro che ovvie sul femminino nella prigione senza uscita di una societÓ maschilista. L'esplosione di colori del pirotecnico finale costituisce la rappresentazione visiva e concreta dell'incontenibile estro creativo di un artista dalla tavolozza apparentemente inesauribile.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Antiporno adesso. »
Antiporno | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità