Come lo sai

Film 2010 | Commedia +13 113 min.

Regia di James L. Brooks. Un film con Reese Witherspoon, Owen Wilson, Paul Rudd, Jack Nicholson, Kathryn Hahn, Yuki Matsuzaki. Cast completo Titolo originale: How Do You Know. Genere Commedia - USA, 2010, durata 113 minuti. Uscita cinema venerdì 18 febbraio 2011 distribuito da Sony Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,37 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Come lo sai
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Manny e George, uomini molto diversi tra loro, in competizione per aiutare Lisa a rimettersi in piedi dopo una pesante batosta. In Italia al Box Office Come lo sai ha incassato 88,3 mila euro .

Come lo sai è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,37/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 1,90
PUBBLICO 2,41
CONSIGLIATO NÌ
Brillante romantic comedy metropolitana e pulsante sul classico scontro tra sessi.
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 17 febbraio 2011
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 17 febbraio 2011

Lisa è vincente da quando aveva otto anni, i codini biondi e una palla di cuoio da lanciare più lontano di qualsiasi maschietto. Giocatrice carismatica e blasonata di una squadra di softball, Lisa viene estromessa dalla squadra da un allenatore ottuso che considera 'troppi' i suoi soli trentacinque anni. Scoraggiata e confusa trova base e rifugio nell'appartamento esagerato di Matty, un vanesio lanciatore di baseball col vizio delle donne e dell'ego. Folgorato dall'estroversa complessità di Lisa, Matty decide di cambiare la sua condotta e di farne il suo unico grande amore. Mentre l'altleta mette a punto una strategia maldestra di corteggiamento, Lisa accetta un invito a cena al buio. Dall'altra parte del tavolo incontra George, un affidabile uomo d'affari accusato ingiustamente di illecito finanziario che si innamora perdutamente di lei. Contesa da due uomini e momentaneamente incapace di intendere i suoi sentimenti e di volere un partner alla volta, Lisa dovrà fare i conti con la sua vita nell'intervallo che separa un attico da una fermata d'autobus. Ha voglia di tenerezza la Lisa di Reese Witherspoon che vediamo allettata e poi fuggevole lungo il filo di una lunatica e inconfessatamente amorosa amicizia col morbido George di Paul Rudd, circuito dal genitore di Nicholson e incalzato dal rivale di Wilson. Sette anni e cinque film dopo, James L. Brooks torna a innamorare i suoi protagonisti dentro una romantic comedy metropolitana e pulsante di un classico scontro tra sessi. Perché l'interesse sentimentale della protagonista per il vertice febbrilmente acuto (Rudd) e per quello amabilmente ottuso (Wilson) del triangolo si manifesta, almeno nella fase iniziale, in forma di conflitto, ribadendo la premessa teorica e formale della screwball. Stirato e goffo il primo, consumato tombeur il secondo, la coppia di candidati ha occhi e cuore soltanto per Lisa, unico e irripetibile (s)oggetto del loro desiderio. Lei intanto subaffitta il suo appartamento e sposta la sua vita chiusa in valigia tra un block e l'altro, tra Matty e George, che conosce dentro un'incantevole cena muta e riconosce dentro un ascensore, perde dietro le porte chiuse di un autobus e ritrova a una fermata d'autobus. I protagonisti, interpretati da attori intensi e bravissimi, scivolano, inciampano e si rialzano, sono acrobati sul filo teso tra rovesci e fortune, alla ricerca dell'amore e della prova che sia vero amore. Come lo sai si domanda Lisa e il titolo (per una volta traduzione corretta di quello originale) se sei innamorata e se l'uomo che baci ad occhi chiusi è quello ideale? Non lo sai, non puoi saperlo mai, ma il sentimento, per sua natura alchemico, puoi sperimentarlo e sentirlo addosso come faranno Lisa, George e Matty, scoprendo molto presto che può esistere solo una direzione. Commedia più brillante che romantica, complice forse il virtuosismo comico di Owen Wilson, Come lo sai si scioglie in un finale lieto e rincuorante con la sorpresa di un Nicholson che raggiunge vertici assoluti di controllo comico.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
COME LO SAI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 4 giugno 2011
Darcy

Come lo sai?domanda che la maggior parte di noi pone a se stesso e a volte a chi ci circonda . I protagonisti di questa brillante commedia romantica diretta da James L. Brooks, vivono le loro vite con l'assoluta inconsapevolezza di ciò che vogliono e quando pensano di saperlo, faticano a dimostrarlo e a chiederlo apertamente . Il personaggio di Lisa, interpretato dalla bravissima Reese [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 febbraio 2013
ultimoboyscout

Una giocatrice di softball, causa l'età che avanza, mette fine alla sua amatissima carriera cui ha dedicato tutto ed entra in confusione. Per tirare avanti va a vivere con un farfallonissimo giocatore professionista di baseball e contemporaneamente in contra un altro uomo nei guai col governo. Il cinema di Brooks è fatto di donne forti e indipendenti (lui stesso è cresciuto [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 giugno 2011
bigdrugo

E' da un pò che non si vedeva una commedia romantica così ben costruita in tutti i suoi aspetti. Ha tutti i tempi giusti della commedia romantica, non è scontata e sopratutto ha dei personaggi davvero ben scritti e caratterizzati, oltre al fatto di essere interpretati da attori molto bravi, tutti con tempi comici straordinari.

sabato 26 febbraio 2011
giuli18

Buona commedia di James L. Brooks, per passare un paio d'ore di tenero romanticismo e qualche risata. Probabilmente avrebbe avuto incassi piu alti se non fosse uscito nel weekend de Il Grinta, Il cigno nero ecc.. ma tuttavia un buon film, consigliato.

domenica 5 aprile 2015
Xcacel

È un filmuccio che mi sento tranquillamente di stroncare. Ripercorre mille cliché delle commedie americane cercando a lungo qualche spunto originale, senza mai trovarlo. La Whiterspoon è un ex giocatrice di softball che, una volta appese le scarpe e il guanto al chiodo per limiti d'età, cerca di sistemarsi sia economicamente che sentimentalmente.

martedì 23 agosto 2011
ster87

Partiamo da un presupposto: generalmente le commedie mi piacciono un pò tutte, chi più chi meno! Io mi accontendo di poco per non annoiarmi, ma questo film è davvero una schifezza! Noiso, trama senza senso, realismo meno di zero, insomma una perdita di tempo! Mi domando ancora perchè sono stata sveglia fino alle 00.20 per finire di vederlo! Il cast era composto da ottimi attori, ma se la trama non [...] Vai alla recensione »

giovedì 16 giugno 2011
giandomenico

Non si ride, non si piange, non si riflette, non si pensa. Trama insulsa, sceneggiatura che definire mediocre è un complimento. Gli attori sarebbero bravi, ma a che serve se il film non funziona?

giovedì 27 dicembre 2012
cianoz

Owen Wilson e Jack Nicholson nel cast invitano perlomeno a dare una chanche a un film che risulta essere (per ragioni ben capite a posteriori) sconosciuto e sgradito ai più. Guardato per mezz'ora e poi ho rinunciato a sopportare oltre, d'altra parte se dopo 30 minuti un film non ha decollato in qualche modo è quasi sicuro che andare oltre non porterà a nulla di diverso. [...] Vai alla recensione »

giovedì 23 giugno 2011
Cenox

Sicuramente il cast è d'eccezione, ma rappresenta l'unica vera spesa che è stata effettuata. Della durata di quasi 2 ore, si arriva a tre quarti del film e ci si chiede perchè sia stato necessario allungare così tanto un film che sicuramente non ha molto da offrire. Dovrebbe essere una commedia, ma a parte le rare battute, si denota una malinconia di sottofondo [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 maggio 2011
astromelia

Jack sempre strepitoso,la differenza tra gli attori della vecchia guardia e quelli attuali,tranne un paio si vede e si sente,nonstante il film sia godibile e di buona fattura anche se a tratti sembra spegnersi,il finale da commedia dei buoni sentimenti,il che non guasta.

mercoledì 20 luglio 2011
Fede81

questo film è adorabile, la scena della plastilina ha un che di geniale... guardatelo!

domenica 12 dicembre 2010
joker 91

mio caro vecchio jack,rivederti è sempre un grandissimo piacere ed spero che saprai ancora sorprenderci anche se tu ormai non hai più nulla da dimostrare,assieme a pacino, de niro, brando,newman,hoffman e chi ne ha più ne metta hai scritto pagine memorabili del cinema mondiale. la cara reese è sempre più bella e sempre più  quotata ed rudd e wilson [...] Vai alla recensione »

Frasi
Non bere mai per stare meglio, bevi solo per stare ancora meglio.
Una frase di Lisa Jorgenson (Reese Witherspoon)
dal film Come lo sai - a cura di Simo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Ci sono generi praticati da pochissimi registi. James L. Brooks ad esempio (Dentro la notizia, Qualcosa è cambiato, Spanglish) è un piccolo maestro della commedia romantica disfunzionale. Dove disfunzionali non sono i personaggi ma il film. Troppo sbilenco e bizzarro per “girare” a dovere, ma proprio per questo più interessante di tanti altri. Prendiamo i protagonisti di Come lo sai: un giovane uomo [...] Vai alla recensione »

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

James L. Brooks always follows his heart. Both what's best about his work as a writer-director — and sections of his new "How Do You Know" are wonderful — and what is not come from the same source: a complete faith in his personal instincts. Instincts that, inevitably, can let him down. Brooks' films include "Terms of Endearment," "Broadcast News" and "As Good as It Gets" and no one working today [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Una delle prese in giro più riuscite del mondo della tv degli anni ’80 è stata Dentro la notizia, così come negli anni ’90 Qualcosa è cambiato ha spostato i margini della commedia romantica. Dietro ad entrambi i film c’è il regista-sceneggiatore James L. Brooks, tanto geniale per dialoghi e ambientazioni quanto sempre a rischio sentimentalismo. Come lo sai è un’ennesima prova del suo grande ma contraddittor [...] Vai alla recensione »

Maurizio Porro
Il Corriere della Sera

Se James Brooks è il nostro Cukor, allora questo è il suo Scandalo a Filadelfia con la Whiterspoon in bilico tra il tenero sportivo Wilson e lo yuppie Paul Rudd figlio di un falco truffatore che è quel gigione di Nicholson. Gusto della battuta, tic tac di affetti, un po' di sentimentalismo serial ma anche qualche verace malinconia americana tipo racconto di Yates, vedi la scena del parto e il finale [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Come lo sai... quando sei innamorato? È timido il titolo della nuova commedia romantica di James L. Brooks (Qualcosa è cambiato, I Simpson), tagliata su misura per la biondina mignon Reese Whiterspoon, divisa tra il biondo narcisista Owen Wilson e il tenero Paul Rudd, giovane businessman con padre padrone e “furbetto” (Jack Nicholson). Come finirà? Come lo sai, anzi, come sappiamo, tra l’inchino a [...] Vai alla recensione »

Peter Bradshaw
The Guardian

Nel 1692, a Salem, Massachusetts, le persone sospettate di stregoneria venivano seppellite sotto quintali di pietre. Se confessavano, le pietre venivano tolte appena prima che gli schiacciassero la cassa toracica. Uno dei sospettati si oppose ai giudici sussurrando: “Più pietre”. Se fosse torturato oggi da giudici puritani sarebbe legato alla poltrona del cinema e costretto a vedere questa nuova commedia [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
lunedì 14 febbraio 2011
Luca Volpe

Le foto del film Come lo sai (How do you know), divertente commedia diretta da James L. Brooks che vede due uomini, Manny e George (rispettivamente Owen Wilson e Paul Rudd), contendersi l'attenzione di una disperata Lisa (Reese Witherspoon).

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati