Non è mai troppo tardi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Non è mai troppo tardi   Dvd Non è mai troppo tardi  
Un film di Rob Reiner. Con Jack Nicholson, Morgan Freeman, Sean Hayes, Beverly Todd, Rob Morrow.
continua»
Titolo originale The Bucket List. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 96 min. - USA 2007. - Warner Bros Italia uscita venerdì 25 gennaio 2008. MYMONETRO Non è mai troppo tardi * * * - - valutazione media: 3,06 su 116 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,06/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Due malati terminali intraprendono un ultimo viaggio all'insegna delle "cose da fare prima di morire".
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Film "evento" che mette assieme per la prima volta due grandi vecchi del cinema americano ma con uno script drammaticamente prevedibile e troppo studiato a tavolino
Andrea Chirichelli     * * - - -

Edward Cole è un ricchissimo ed eccentrico proprietario di cliniche che, a seguito di sue stesse direttive, si trova ricoverato in una propria struttura assieme al decisamente più umile e tranquillo Carter Chambers. Entrambi con pochi mesi davanti, a causa di una grave malattia, decidono di togliersi, nel breve tempo che resta loro, tutti gli sfizi che non hanno mai potuto levarsi nella propria vita: il viaggio che li vedrà protagonisti però, servirà a ben altro...
Ridere della morte? Difficile, ma non impossibile. Succede, troppo raramente a dirla tutta, anche in Non è mai troppo tardi, film "evento" che mette assieme per la prima volta due grandi vecchi del cinema americano. Il rischio peggiore in film di questo tipo è che il melodramma soverchi lo humour, unico antidoto alla depressione a cui potrebbe indurre il tema trattato e, fortunatamente, il consumato mestiere dei due divi evita derive troppo deprimenti. Lo script è però drammaticamente prevedibile, con Nicholson che fa l'arrabbiato e il matto (come al solito), mentre a Freeman (migliore del compare che si "diverte" un po' troppo) è cucito addosso un personaggio decisamente più flemmatico e riflessivo. La storia ha alti e bassi e vorrebbe mirare dritto al cuore, anche se mancano momenti realmente commoventi e l'intero progetto sa troppo di pensato a tavolino per sfruttare le caratteristiche dei due attori.
Qualche perplessità la lascia anche il modo con il quale è raccontata l'imminenza della morte, laddove altri film mostrano contemporaneamente l'amarezza e l'ineluttabilità del momento, Non è mai troppo tardi la prende come mero spunto per permettere ai due protagonisti di farsi una scampagnata in giro per il mondo senza nemmeno troppi patemi.
Rainer ha fatto decisamente di meglio, quanto alla coppia di divi, beh, meglio ricordarli per altre pellicole... Un stella in più del dovuto alla storia cinematografica di entrambi.

Premi e nomination Non è mai troppo tardi MYmovies
il MORANDINI
Non è mai troppo tardi recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Non è mai troppo tardi
Primo Weekend Italia: € 732.000
Incasso Totale* Italia: € 1.868.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 agosto 2008
Incasso Totale* Usa: $ 93.452.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 1 giugno 2008
Sei d'accordo con la recensione di Andrea Chirichelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
16%
No
84%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Trovate la gioia, di vedere un capolavoro..

venerdì 1 febbraio 2008 di Giuseppe Contarino

Non è mai troppo tardi non colpisce soltanto per la maestosità dei due protagonisti, non colpisce neanche per le splendide location; colpisce per i sentimenti che trasmette, per la voglia di vivere che ogni spettatore non può fare a meno di provare appena uscito dalla sala. Morgan Freeman trasmette sicurezza, e rappresenta sicuramente il padre o il nonno che tutti vorremmo avere. Jack Nicholson sembra voler fare soltanto il matto, come in molti suoi film, ma in realtà riesce a far emozionare come continua »

* * * * -

Un inno alla vita semplice, profondo, emozionante

lunedì 28 gennaio 2008 di Emanuela

Comprendi quanto sia importante una cosa solo quando stai per perderla... E' così anche per la vita che i due protagonisti Edward e Carter (i premi Oscar Jack Nicholson e Morgan Freeman) decidono di assaporare fino in fondo solo quando viene loro comunicato che hanno pochi mesi di vita. Il primo ricchissimo e proprietario, tra l'altro, della stessa struttura in cui entrambi sono ricoverati, ed il secondo meccanico ed appassionato di storia si ritrovano a condividere lo stesso male (un cancro) e continua »

* * * * -

Un inno alla vita semplice, profondo, emozionante

lunedì 28 gennaio 2008 di Emanuela

Comprendi quanto sia importante una cosa solo quando stai per perderla... E' così anche per la vita che i due protagonisti Edward e Carter (i premi Oscar Jack Nicholson e Morgan Freeman) decidono di assaporare fino in fondo solo quando viene loro comunicato che hanno pochi mesi di vita. Il primo ricchissimo e proprietario, tra l'altro, della stessa struttura in cui entrambi sono ricoverati, ed il secondo meccanico ed appassionato di storia si ritrovano a condividere lo stesso male (un cancro) e continua »

* * * * -

Un’intensa commedia… per riflettere - 1^ parte

lunedì 17 novembre 2008 di ziogiafo

ziogiafo - Non è mai troppo tardi, USA 2007 - Quando il cinema di oggi ci propone una commedia del genere, con due nomi di richiamo mondiale come Jack Nicholson e Morgan Freeman, vuol dire che la tematica in essa trattata è “consistente”, oppure è la solita strategia di adescamento adottata da certi produttori, per dare più spessore al lancio dei loro “modesti” nuovi lavori, con imponenti operazioni commerciali fine a se stesse. Ma siccome la curiosità è tanta… nel dubbio si va a constatare di continua »

Jack Nicholson
Approfitta sempre di un bagno, non sprecare mai un'erezione e non fidarti mai di una scorreggia.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Morgan Freeman
Trova la gioia nella tua vita…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Morgan Freeman
Le nostre vite sono ruscelli che confluiscono tutte nello stesso fiume…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Non è mai troppo tardi

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 20 maggio 2008

Cover Dvd Non è mai troppo tardi A partire da martedì 20 maggio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Non è mai troppo tardi di Rob Reiner con Jack Nicholson, Morgan Freeman, Sean Hayes, Beverly Todd. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Non è mai troppo tardi è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Non è mai troppo tardi

SOUNDTRACK | Non è mai troppo tardi

La colonna sonora del film

Disponibile on line da giovedì 24 gennaio 2008

Cover CD Non è mai troppo tardi A partire da giovedì 24 gennaio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Non è mai troppo tardi del regista. Rob Reiner Distribuita da Varèse Sarabande.

APPROFONDIMENTI | Jack Nicholson e Morgan Freeman interpretano due malati terminali nel nuovo film di Rob Reiner.

(per cambiare)

martedì 22 gennaio 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Non è mai troppo tardi (per cambiare) Sebbene a Rob Reiner (Stand By Me - Ricordo di un'estate, Harry ti presento Sally) sia bastato leggere le prime dieci pagine dello script per decidere di dirigere Non è mai troppo tardi, non è stato così semplice convincere la produzione a dargli il via libera. Un film incentrato su un tema scomodo come la morte, seppur affrontato con i toni leggeri e brillanti della commedia, poteva approdare sui grandi schermi solo se gli interpreti avessero assicurato un lauto incasso. Se il ruolo di Carter è stato scritto a immagine e somiglianza di Morgan Freeman, ci voleva un altro grande attore capace di aggiungere un po' di pepe alla trama.

Nicholson - Freeman che strana amicizia

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Rob Reiner, 63 anni, il regista americano di Stand by Me, Harry ti presento Sally, Il presidente - Una storia d'amore, dirige due attori bravi in un film come sempre brillante e sentimentale, riflessione sulla morte. Due uomini non più giovani e del tutto differenti s'incontrano nella stanza d'ospedale dove entrambi, malati di cancro, aspettano con dolore e senza speranze di morire. Il bianco è ricchissimo, autoritario, aspro e spiritoso, solo. Il nero fa il meccanico, è nozionista e nostalgico della cultura, riflessivo, ha una famiglia affezionata. »

A lezione da Nicholson e Freeman

di Alberto Castellano Il Mattino

Spesso i registi quando hanno a disposizione dei fuoriclasse non devono fare altro che metterli nelle condizioni migliori per esprimersi. Nel caso di «Non è mai troppo tardi», per esempio, Rob Reiner, autore capace di passare da commedie come «Harry ti presento Sally» a «Stand by Me» e «Misery non deve morire» (da Stephen King), si è messo al servizio di due mostri sacri come Jack Nicholson e Morgan Freeman. Ispirato a «Knockin' on Heaven's Door» (1997), il film fa interagire due uomini di estrazioni sociali molto diverse che vivono un'indimenticabile avventura insieme. »

Ragazzi terribili. L’ultima sfida di Nicholson: ridere in faccia alla morte

di Silvia Bizio La Repubblica

Malato terminale in «Non e mai troppo tardi», da oggi nei cinema, l'attore guida la carica del film di Hollywood che rompono un altro tabù. Facendo della vecchiaia e della malattia senza speranza un buon soggetto. Se c'è uria cosa erta, a Hollywood, è questa: il pubblico di tutti i blockbuster è giovane, fra i 18 e i 30 anni. Ma in questa stagione cinematografica, in clima di Oscar e premi vari, sono spuntati alcuni film che affrontano - fra il serio e il faceto - il problema della vecchiaia, della malattia mentale e della morte. »

di Paolo Boschi Scanner

“Io so che quando è morto i suoi occhi erano chiusi, il suo cuore era aperto”. Una frase così, posta nell'incipit dell'ultima fatica di Rob Reiner dietro la macchina da presa – lo stesso meccanismo utilizzato da Sam Mendes in American Beauty, non può che prepararci al viatico annunciato di un'impeccabile commedia drammatica: assisteremo alla morte del protagonista di Non è mai troppo tardi, ça va sans dire, ma si tratterà di una fine felice. In realtà i protagonisti con cui avremo a che fare sono due, e non hanno granché in comune, tranne il fatto di aver passato entrambi la sessantina e una prospettiva di pochi mesi di vita davanti a loro: Edward Cole, magnate ospedaliero, e Carter Chambers, meccanico di colore, si ritrovano nella stanza di un ospedale di proprietà del primo e, nonostante il suo carattere burbero ed impossibile, finiscono per fare amicizia. »

Non è mai troppo tardi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Approfondimenti
(per cambiare)
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità