Sotto falso nome

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sotto falso nome  
Un film di Roberto Andò. Con Daniel Auteuil, Greta Scacchi, Giorgio Lupano, Anna Mouglalis, Michael Lonsdale.
continua»
Thriller, durata 102 min. - Italia, Svizzera 2004. MYMONETRO Sotto falso nome * * - - - valutazione media: 2,31 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,31/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
Auteuil è uno scrittore ossessionato dalla privacy nel nuovo film di Andò, un noir dove un mistero sepolto torna alla luce. Accanto a lui due bellissime: la nostra Greta Scacchi e la conturbante Anna Mouglalis.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Andò dirige questo thriller decisamente patinato con un eccesso di colpi di scena prevedibili e una musica ridondante
Giancarlo Zappoli     * * - - -

Daniel Boltanski è un celebre scrittore, ma a causa della sua ossessione per la riservatezza si firma con lo pseudonimo di Serge Novak, aiutato dal suo agente. Un giorno Daniel ha un'avventura con una giovane donna. Scoprirà il mattino dopo che è la sposa del figlio di cui si è sempre occupato poco. La relazione prosegue e lo scrittore si trova al centro di un ricatto: potrebbe avere copiato il romanzo che gli ha dato il primo successo e potrebbe avere una figlia mai riconosciuta in Polonia. Andò dirige questo thriller decisamente patinato con alcune considerazioni valide sul tema della scrittura ma con un eccesso di colpi di scena prevedibili e con la musica, in questo caso spesso ridondante, di Einaudi. Auteuil si sta chiudendo sempre più in ruoli tra il cinico e l'attonito che non rendono giustizia alla sua bravura di attore.

Stampa in PDF

* * - - -

-

mercoledì 8 giugno 2011 di hatecraft

un noir diurno edonistico voyeurista laccato, calligrafico fino al midollo. la narrazione a tinte borghesi è una zavorra, e il clima sempre sottotono, insieme ad un ritmo insostenibilmente lento, ne fanno un film mal riuscito. la trama inoltre è piena di cavilli e traverse che non aiutano lo spettatore. musiche incessanti e onnipresenti che fanno il resto. continua »

* * - - -

Tutto da scoprire

martedì 26 luglio 2016 di Luigi Chierico

Andò non è Camilleri. Il giallo, se giallo si può definire questa storia,non ha soluzioni, solo morti. Nel tentativo di essere diverso, di nascondere l’ identità del suo personaggio il regista crea solo personaggi dai falsi nomi. Non starò a raccontare la storia per non privare lo spettatore di dare ogni sua interpretazione, una logica o fantasiosa spiegazione. Tutto va taciuto su quella che è la trama del film, o meglio di quello che viene tramato ai danni del personaggio egregiamente interpretato continua »

* * * - -

Un raffinato auteuil per un morboso snob-thriller

venerdì 8 luglio 2016 di Giorpost

 Daniel è uno scrittore di successo amante della riservatezza, autore di svariati best seller firmati con lo pseudonimo Serge Novak. Figlio di un sarto polacco, vive nel lusso e viaggia molto, mancando spesso da casa ove ad attenderlo c'è la docile e paziente moglie Nicoletta, che ama molto nonostante sia un libertino conclamato; lo stesso non si può dire di Fabrizio, unico figlio al quale non ha mai riservato molto del suo tempo. La sua passione per le giovani donne, continua »

Daniel
"Da bambino mi piaceva sostare sotto gli alberi. Mi piaceva sparire e riapparire nei varchi di luce lasciati dalla nebbia. A tredici anni sotto un di quegli alberi inventai e disegnai una storia poi la dimenticai. Quando è riaffiorata, dopo qualche tempo, pensai di scriverla. Credo sia cominciato così il mio gioco a nascondere, il gioco di un bambino che non sa cosa teme o cosa desidera di più. Se restare nascosto o venire scoperto."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Daniel
"I nostri piccoli eventi privati attendono sempre un testimone, qualcuno che sa e che tramanderà agli altri. È faticoso muoversi nell'ombra, è come spiare senza essere visti. La clandestinità e il segreto esigono una memoria infallibile. Ma spesso le motivazioni di un segreto non nascondono nulla di riprovevole e il segreto è semplicemente la nostra melodia, quella che ci incanta e ci fa stupefatti testimoni della vita altrui. Non avrei mai iniziato a scrivere senza un segreto. Raccontare è semplicemente questo: è un patto, un incantesimo. Il filo invisibile che ci lega al ricordo, al fatto che gli eventi e le persone ritornino come ombre. Il giorno in cui lasceremo l'incantesimo e avremo finalmente voglia di raccontare la verità, quel giorno noi stessi saremo soltanto un ricordo, o un'ombra!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Sotto falso nome

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 27 febbraio 2004

Cover CD Sotto falso nome A partire da venerdì 27 febbraio 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Sotto falso nome del regista. Roberto Andò Distribuita da Ponderosa-Ird, il cd è composto da musiche di genere New Age e Contemporanea.

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Un «noir» italiano. Scritto e diretto da Roberto Andò di cui si era già salutato con simpatia «Il manoscritto del principe», su Tomasi di Lampedusa prima di imporsi con il Gattopardo. Uno scrittore anche qui, che scrive però sotto falso nome, ottenendo un grande successo editoriale mai riconducibile alla sua vita privata e al suo vero nome. Vive in Svizzera, ma un giorno viene in Italia per assistere alle nozze di un figlio di sua moglie. In viaggio ha una avventura fugace con una giovane donna che però, il giorno dopo, scopre essere la fidanzata del figliastro. »

di Simonetta Robiony La Stampa

A chi appartiene un libro: a chi ne racconta la storia scrivendola oppure a chi quella storia l’ha vissuta? Scrivere è un modo per l’autore di celarsi o di rivelarsi, usando lo schermo delle parole? È più interessante in un libro ciò che viene rivelato o ciò che resta nascosto? E ancora, giocare con la scrittura può essere più pericoloso che giocare con la vita? È intorno a questi interrogativi, cerebrali quanto insolubili, che Roberto Andò racconta di aver costruito «Sotto falso nome», il film con Daniel Auteuil, Greta Scacchi, Anna Mouglalis, Michael Lonsdale, prodotto con la Svizzera e altri da Fabrizio Mosca, quello de I cento passi per 5milioni e 600 mila euro, in uscita dal 27 febbraio per conto della Medusa. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Vale la pena soffermarsi sulla figura del regista Roberto Andò. Palermitano colto, vanta frequentazione e confidenza con Pinter, Sciascia, Calvino, Guttuso, Berio, con Francesco Rosi e con Moni Ovadia, con il Regio di Parma e il San Carlo di Napoli, con la regia teatrale e d'opera, con la multimedialità, con le scene europee, con i festival da ex direttore delle Orestiadi di Gibellina e attuale del Festival sul Novecento di Palermo. E con il cinema dove ha debuttato, prodotto da Tornatore, nel raffinato Manoscritto del Principe dopo essere stato assistente di Fellini, Cimino, Coppola. »

di Emiliano Morreale Film TV

Andò, nato regista teatrale e autore del Manoscritto del principe, è un siciliano dalla vocazione più europea che italiana, come conferma anche l’atmosfera di questo film. Uno scrittore ebreo di origine polacca, che ha sempre lavorato sotto pseudonimo, viene sedotto dalla sposina del figliastro, e ricattato dall’amichetta di lei. Ma il vero mistero sta più in fondo: in una storia di plagi e di suicidi, anni prima, in uno scambio di ruoli e di identità. Destino, Colpa, Pseudonimo, Mitteleuropa e Scrittura: il rischio di kitsch Citati-adelphiano, come si capisce, è forte, e non sempre schivato. »

Sotto falso nome | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | luigi chierico
  2° | giorpost
  3° | hatecraft
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità