L'ultima alba

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'ultima alba   Dvd L'ultima alba  
Un film di Antoine Fuqua. Con Bruce Willis, Monica Bellucci, Cole Hauser, Tom Skerritt, Fionnula Flanagan Titolo originale Tears of the Sun. Azione, durata 121 min. - USA 2003. MYMONETRO L'ultima alba * * 1/2 - - valutazione media: 2,62 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,62/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * - - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
La Bellucci al fianco di un Bruce Willis versione marine, a capo di un commando che deve intervenire in un colpo di stato in Nigeria per salvare dei cittadini americani.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un action movie scontato e un po' noioso
Davide Verazzani     * - - - -

Dopo un colpo di stato in Nigeria, al comandante Walters è affidato il compito di portare in salvo i componenti di una missione, il cui capo è la dottoressa Lendricks, che presta la sua opera di medico volontario nella giungla. La donna non vuole però abbandonare i pazienti al loro destino, e d'altronde Waters non può imbarcare gli indigeni sul suo elicottero per non incorrere in ritorsioni diplomatiche. Preso da un soprassalto di umanità, l'ufficiale decide di disobbedire agli ordini e di accompagnare i componenti della missione fino al confine con il Camerun. Con un soggetto già di per sé delirante, sarebbe stato un miracolo confezionare un film equilibrato. Il regista Antoine Fuqua, dal canto suo, usa la mano pesante e produce una pellicola di un manicheismo talmente fuori da ogni logica da risultare aberrante. Se si aggiungono le non-recitazioni di un Bruce Willis tornato a svolgere un ruolo di action-hero, e di una Monica Bellucci troppo bella per la giungla africana, il risultato è scontato: un film senza capo né coda, banale nello svolgimento, perfino noioso nell'intreccio nonostante esplosioni e colpi di fucile. E dall'epigrafe (in cui si sollecitano "i buoni" all'azione, affinchè il male non trionfi) guarda caso affine al Bush-pensiero. Capolavoro trash, ma cinematograficamente nullo.

Premi e nomination L'ultima alba MYmovies
il MORANDINI
Primo Weekend Usa: $ 17.057.000
Incasso Totale* Usa: $ 17.057.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 9 marzo 2003
Sei d'accordo con la recensione di Davide Verazzani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
26%
No
74%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Showtime:
lunedì 3 novembre 2014 alle ore 23,52 in TV su PREMIUMCINEMAENERGY
Scopri gli altri film in televisione »
* * * - -

Male trionfa quando i buoni rinunciano all'azione

sabato 28 febbraio 2009 di krusader

Rispettando i giudizi di ogniuno, penso che questo film abbia contribuito a smuovere le coscenze dichi ha sclto di vederlo. Un film, secondo me,è ottimo quando si affianca al buon giornalismo, alla buona educazione delle coscenze, deve avere,insomma, come fine ultimo carattere didattico-sociale; Che sia scontato come trama e noioso nel suo iter narrativo, posso anche ammetterlo,io però non giudico mai per partito preso o per puro spirito contraddittorio stabilito. Se invece giudichiamo sulla continua »

* * * * -

La solita americanata ?? forse c'è qualcosa di più

mercoledì 14 novembre 2007 di Arvin

A molti questo film sarà forse parso come la solita Americanata che pone l'amministrazione americana sopra tutto e sopra tutti. A mio modo di vedere c'è qualcosa di più complesso e più profondo nelle corde di questo film. La storia parte con una normale missione di recupero di personale straniero da una missione in nigeria, che è scossa da un colpo di stato e dalla guerra civile, ma evolve, come pure evolvono i personaggi, con l'evolversi del film. Buono Bruce Willis che interpreta il tenente che continua »

* * * * -

Action movie da vedere

mercoledì 25 febbraio 2009 di FAMAS

Il film presenta un ottimo esempio di come pochi uomini possano fare la differenza,e illustra appieno le pratiche,le tattiche e le metodologie di azione dei navy SEALs americani. puo sembrare un po troppo campanilistico e vicino alla forma il bene trionfa sul male,ma in verita è un ottimo film d'azione,dove il bene non vince completamente. basato su fatti storici(il colpo di stato in nigeria)realmente verosimili e non lotani da cio che è realmente accaduto. il film piacera sicuramente agli appassionati continua »

* * * * -

Non solo guerra!!!

martedì 28 dicembre 2010 di predator1974

Un film a tratti toccante a tratti movimentato a tratti mieloso,poco verosimile forse ma,che c'entra il suo obiettivo quello di far pensare la gente su cose che purtroppo,sono realmente successe.Il regista non è certo spielberg ma,sa fare il suo e seppur senza guizzi guida bene il film,la recitazione non è certo di prima classe ma,viene compensata dall'ottima rappresentazione del lavoro dei Navy Seals.Male invece la Bellucci e il pessimo doppiaggio della stessa,completamente continua »

Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Comandante walters
Mi é venuta una gran fame dopo aver sterminato quei dieci maiali a due gambe
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | L'ultima alba

La colonna sonora del film

Cover CD L'ultima alba È disponibile in tutti i negozi la colonna sonora del film L'ultima alba del regista. Antoine Fuqua Distribuita da Varèse Sarabande.

di Pier Maria Bocchi Film TV

Dopo i mediocri Costretti a uccidere e Bait -L’esca, e dopo lo splendido Training Day, Fuqua si tuffa nella giungla, per una vicenda di salvataggio, di generosità dell’esercito americano, che mette in pericolo i propri soldati per salvare delle vite umane (ogni riferimento all’attualità del passato prossimo è più che voluto, ci mancherebbe), nonostante gli ordini siano altri. L’occhio languoroso del tenente Willis deve scortare la permanente della dottoressa Bellucci fuori dalla Nigeria sotto assedio dittatoriale: ma lei pretende che si aggreghino. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Il paesaggio nigeriano è la foresta pluviale delle Hawaii. La Nigeria non è la Nigeria: dove che si sappia non sono in corso al momento guerre civili, dove non sostano (o non dovrebbero sostare) al largo delle coste portaerei americane con relativi elicotteri e aerei, dove non viene eseguita alcuna “missione di recupero” militare americana. “ L’ultima alba” di Antoine Fuqua è dal punto di vista geopolitico una fiaba, una leggenda, e le favole belliche oggi risultano mal sopportabili: sono in atto troppe guerre e guerriglie vere, atroci, per potersi permettere di inventarne, tanto più quando è evidente un intento propagandistico. »

di Maurizio Cabona Il Giornale

L’ultima alba ( Tears of the Sun), ovvero l'arte della guerra. La programmazione di un film obbedisce a regole imprescindibili: seppellire i valorosi carabinieri di Nassirya e trovarsi al cospetto di un film che esalta le gesta eroiche e virtuali di un commando americano in Nigeria è quantomeno imbarazzante. Sarebbe il caso di cancellare la didascalia presente nella pellicola, attribuita al politico irlandese Edmund Burke (1729-1997): “La sola cosa utile agli uomini onesti per far trionfare il male è non fare nulla”. »

L'ultima alba | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Verazzani
Pubblico (per gradimento)
  1° | krusader
  2° | arvin
  3° | famas
  4° | predator1974
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità