Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdì 22 marzo 2019

Francesco Paolantoni

Capisci di internet, tu?

63 anni, 3 Marzo 1956 (Pesci), Napoli (Italia)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd CD
Francesco Paolantoni

L'amore molesto

* * * - -
(mymonetro: 3,38)
Un film di Mario Martone. Con Licia Maglietta, Anna Bonaiuto, Angela Luce, Gianni Cajafa, Peppe Lanzetta.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 1995. Uscita 19/11/2018.

Una festa esagerata

* * - - -
(mymonetro: 2,38)
Un film di Vincenzo Salemme. Con Vincenzo Salemme, Massimiliano Gallo, Tosca D'Aquino, Iaia Forte, Nando Paone.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 22/03/2018.

Vengo anch'io

* * * - -
(mymonetro: 3,04)
Un film di Corrado Nuzzo, Maria Di Biase. Con Maria Di Biase, Corrado Nuzzo, Gabriele Dentoni, Cristel Caccetta, Ambra Angiolini.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 08/03/2018.

I peggiori

* * - - -
(mymonetro: 2,42)
Un film di Vincenzo Alfieri. Con Lino Guanciale, Vincenzo Alfieri, Antonella Attili, Tommaso Ragno, Miriam Candurro.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 18/05/2017.

A Napoli non piove mai

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,96)
Un film di Sergio Assisi. Con Sergio Assisi, Ernesto Lama, Valentina Corti, Nunzia Schiano, Giuseppe Cantore.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2015. Uscita 01/10/2015.
Filmografia di Francesco Paolantoni »

lunedì 25 febbraio 2019 - Nella scelta del Cinema di Sky e disponibile on demand, una commedia piena di eccessi, colori, battute e doppi sensi.

Una festa esagerata: a Napoli le feste si fanno in grande, o non si fanno

Alessandro Buttitta cinemanews

Una festa esagerata: a Napoli le feste si fanno in grande, o non si fanno A Napoli le feste o si fanno in grande o non si fanno. D'altronde, se nella sigla di un programma come 'Il boss delle cerimonie' si ammette candidamente che un matrimonio napoletano non può essere compreso da chi è nato a Milano, la situazione non è molto diversa per un diciottesimo. Lo si capisce in maniera inequivocabile seguendo Una festa esagerata, commedia di e con Vincenzo Salemme che mette in luce cosa vuol dire essere partenopeo. Mirea Parascandolo è giunta alla soglia della maggiore età. Per celebrare al meglio questo traguardo i genitori stanno organizzando una sfarzosa festa nella terrazza di casa. Teresa, l'agguerritissima madre, è intenzionata a dare vita a un evento di cui tutta Napoli possa parlare. Infatti, non badando a spese, ha predisposto ogni cosa nei minimi dettagli: vestiario, catering, arredi, bomboniere. Per l'occasione ha pure ingaggiato una squadra di camerieri in modo tale da attirare le invidie e l'ammirazione degli invitati. Chi non vede di buon occhio tutto questo ambaradan è il marito Gennaro, costretto a soddisfare i capricci delle donne di casa e a pagare ogni loro sproposito.

I preparativi si complicano quando lo storico vicino di casa, l'anziano signor Scamardella, muore improvvisamente. È giusto festeggiare così in pompa magna con una cassa da morto al piano di sotto? La risposta tra scongiuri di ogni tipo arriva forte e decisa in questa commedia piena di eccessi, ricca di colori, strabordante di battute e doppi sensi, da oggi tra le prime visioni di Sky e disponibile on demand.

Salemme, oramai completamente a suo agio nella narrazione di una città piena di gioiose contraddizioni, cuce su misura un film gradevole che viene retto dalle interpretazioni sopra le righe di Massimiliano Gallo, Tosca D'Aquino, Iaia Forte, Nando Paone e Francesco Paolantoni.

Spazio così a equivoci tragicomici che mettono in risalto l'egocentrismo delle due protagoniste femminili. Al capofamiglia, circondato da una miriade di amici e conoscenti senza arte né parte, non resta che l'amara constatazione della propria subalternità.

Commedia briosa che omaggia la grande tradizione del teatro napoletano, Una festa esagerata affonda le sue radici nelle situazioni che hanno reso immortale la commedia di Eduardo De Filippo. Basti pensare che, per stessa ammissione del regista, il personaggio del mite e ingenuo Gennaro Parascandolo è tratteggiato su quello di Luca Cupiello di "Natale in casa Cupiello".

Altre news e collegamenti a Francesco Paolantoni »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità