•  
  •  
Apri le opzioni

Jurij Ferrini

Jurij Ferrini. Nasce nel 1967

Attore e regista teatrale, frequenta dal 1991 al 1994 la Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova. Nel 1997 fonda il Progetto U.R.T., una Compagnia Teatrale Indipendente. Nel frattempo lo Stabile genovese in poche stagioni fa di lui uno degli attori di riferimento per i ruoli primari ("Lo storpio di Inishmaan" di Martin Mcdonagh e "Der Totmacher" di R. Karmakar e M. Farin, entrambi diretti da Marco Sciaccaluga).
A Genova incontra registi di fama internazionale come Matthias Langhoff, con il quale interpreta protagonisti del calibro di Klestakhov ne" L'ispettore Generale" di Gogol e "Filottete" di Muller. Firma la regia di "Tutto per bene" di Pirandello in cui Gianrico Tedeschi interpreta il ruolo principale, vincendo Il Premio Gassman come Miglior Spettacolo dell'anno. Nel 2003 e stato inoltre il vincitore del Premio Olimpico di Vicenza. Nel 2005 e Romeo nel "Romeo&Juliet" di William Shakespeare per la regia di Gabriele Vacis. Il 2005 e anche l'anno de "La Locandiera" di Carlo Goldoni, nel 2006 "Riccardo III" di W. Shakespeare e "Ultimo Macbeth" di W. Shakespeare di cui firma anche la regia. Nel 2009 ha portato in tournee in Italia "La Locandiera", nel 2012 "Rusteghi" con la regia di Gabriele Vacis. Attualmente e in scena nei teatri italiani con "Lo Zoo di vetro" di Tennessee Williams. Nel 2012 recita nel film di Sophie Chiarello Ci vuole un gran fisico.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2013), 90 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati