•  
  •  
Apri le opzioni

Daniele Formica

Daniele Formica è un attore irlandese, assistente alla regia, è nato il 10 giugno 1949 a Drogheda (Irlanda) ed è morto il 1 febbraio 2011 all'età di 61 anni a Bassano del Grappa (Italia).

Non formicare

A cura di Fabio Secchi Frau

Nato in Irlanda, da padre violinista irlandese e da madre cameriera italiana, Daniele Formica cresce e studia al Trinity College di Dublino. La passione per la recitazione arriva quasi subito, intorno agli Anni Settanta, quando debutta con "Rabelais" di Jean Louis Barrault, poi si trasferisce in Inghilterra dove lavora anche sotto la direzione di Tony Richardson ne "I Claudius" (1971).

Il debutto nel cinema italiano
Fa anche qualche apparizione cinematografica in film italiani, come in Cerca di capirmi (1970) di Mariano Laurenti, accanto a Massimo Ranieri, Didi Perego, Aldo Giuffré, Barbara Bouchet e Gigi Reder. Nel 1973 entra nella compagnia dello Stabile dell'Aquila, con i quali porterà in scena "Maschere" di Goldoni e nel frattempo, si concede alla televisione italiana, recitando in miniserie come Lungo il fiume e sull'acqua (1973), L'assassinio dei fratelli Rosselli (1974) e Giandomenico Fracchia (1975). Nel 1976 è invece diretto da Manuel De Sica ne "La domenica" e poi interpreta "Il giuoco delle parti", "Trio per Samuel Beckett" e "Amleto in trattoria" (1978). Prova a curare lui stesso una regia teatrale e la sua verve comica esplode ne "Terapia di mucchio" (1978). Un successo così buono da spingerlo a scrivere, dirigere e interpretare lavori come "Madri & figli" (1984), "A luce rossa - X Rated" (1985, 1987, 1992 e 1997) e "Formicando all'improvviso" (1993-1995). Dopo la serie televisiva A tutto gag (1980), Mario Monicelli lo sceglie per recitare con Vittorio Gassman e Monica Vitti ne Camera d'albergo (1981). La sua carriera è una continua altalena fra grande teatro, cinema e televisione. Sul palco interpreta "Il sogno dello zio" (1984), "Il sosia" (1995) e "La dama di Chez Maxim" (1997), mente sul piccolo schermo è diretto molto spesso da grandi autori come Antonello Falqui e Sandro Bolchi in programmi, miniserie o film tb come Uno + uno (1983) e "Un altro varietà" (1986) con Marina Confalone, Rodolfo Laganà e Sergio Rubini, Melodramma (1984), Lulù (1986), "Cinema, che follia!" (1988) con Maurizio Micheli.

Gli ultimi anni
Sposato con Ombretta Bertuzzi dal 1990, alla fine del decennio compare nel programma "Paperissima" condotto da Lorella Cuccarini e Marco Columbro, poi recita nel telefilm Linda e il brigadiere (1997) e nel film tv Ladri si nasce (1997). Nel nuovo millennio per lui i doppiaggi italiani di Cars - Motori ruggenti e I Robinson, una famiglia spaziale; partecipa alla parodia Ti stramo - Ho voglia di un'ultima notte da manuale prima di tre baci sopra il cielo (2008), a Pa-ra-da (2008) e a L'ultima estate (2009).
Formica muore il 1° febbraio 2011 per un tumore al Pancreas. Aveva 61 anni.

Ultimi film

Drammatico, (Italia, Francia, Romania - 2008), 100 min.
Animazione, (USA - 2006), 112 min.
Commedia, (Italia - 1998), 91 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati