I Robinson, una famiglia spaziale

Acquista su Ibs.it   Soundtrack I Robinson, una famiglia spaziale   Dvd I Robinson, una famiglia spaziale  
Consigliato sì!
3,03/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * * -
   
   
   
Un incredibile assortimento di personaggi e una famiglia che va oltre l'immaginazione più sfrenata.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Futuristica fiaba Disney tenera e intelligente
Marianna Cappi     * * * - -

In una notte buia e tempestosa, una donna incappucciata abbandona un fagotto davanti alla porta di un orfanotrofio e sparisce nella pioggia. Dodici anni dopo, il piccolo Lewis aspetta ancora che qualche coppia di buon cuore si decida ad adottarlo, ma ormai di possibili genitori ne ha visti tanti e tutti sono scappati a gambe levate di fronte al suo talento d'inventore, geniale e pasticcione. Quando sta per perdere le speranze, dopo che anche il suo ultimo prototipo -lo scanner mnemonico- pare averlo tradito, Lewis fa la conoscenza di Wilbur Robinson, un coetaneo apparso dal nulla, e vola con lui nel futuro a scoprire che tutto è ancora possibile: basta solo inventarlo!
Tratto dal libro per bambini "A Day with Wilbur Robinson" di William Joyce e diretto da Steve Anderson, I Robinson, il nuovo film d'animazione della Disney (questa volta priva dell'aiuto degli "incredibili" creativi della Pixar), recupera lo spirito pionieristico del fondatore e riflette sull'errore in cui incappa chi si guarda alle spalle pieno di nostalgia invece di dirigere il proprio sguardo all'avvenire, con speranza e curiosità. "Sempre avanti", pare dicesse zio Walt, e il suo motto finisce ora in bocca a Cornelius Robinson, capofamifiglia della casata più eccentrica e affettuosa in cui Lewis potesse imbattersi.
C'è Franny, la madre di Wilbur, che coordina un'orchestra di rane canterine, nonno Bud, che ama indossare i vestiti (o la testa?) alla rovescia, zio Art, che consegna pizze a domicilio in tutta la galassia, zio Fritz, che ha sposato la sua bisbetica marionetta Petunia, e poi ci sono Ottomano, la piovra maggiordomo, Carl, robot raffinato e rubacuori (di lavastoviglie e teiere) e Spike e Dimitri, gli zii che vivono nei grandi vasi di ceramica all'ingresso di casa e fungono da allarme. Tutti coloratissimi e chiassosi, sostenitori dell'importanza di festeggiare ogni fallimento (senza il quale il successo non arriverebbe mai), i Robinson adottano Lewis per un giorno e si alleano con lui per annientare il cattivo di turno, l'Uomo con la Bombetta.
Su questa fiaba tenera e intelligente, che contempla una strizzatina d'occhio al Ritorno al futuro di Zemeckis, s'innesta la sfida della computer grafica, alle prese con una specie su cui non aveva mai lavorato fino a ora in modo tanto mirato e massiccio: gli esseri umani.
Non ci si aspettino malizie cinefile o dialogiche: qui tutto è a portata di bambino e si ribadisce il concetto per cui bisogna saper aspettare e vivere appieno l'infanzia prima di trasferirsi nel pazzo (ma non sempre terribile) mondo degli adulti.
La vera sorpresa è il personaggio di Grufolo, a dir poco indimenticabile. L'unica raccomandazione: astenersi dietrologi e passatisti.

Stampa in PDF

Premi e nomination I Robinson, una famiglia spaziale MYmovies
il MORANDINI
I Robinson, una famiglia spaziale recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi I Robinson, una famiglia spaziale
Primo Weekend Italia: € 245.000
Incasso Totale* Italia: € 732.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 21 ottobre 2007
Primo Weekend Usa: $ 25.056.000
Incasso Totale* Usa: $ 97.376.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 luglio 2007
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
81%
No
19%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Bel ritorno

martedì 12 giugno 2007 di Riccardo

Lewis è un orfano tredicenne, patito per la creazione di nuovi marchingegni che lo rendono un piccolo genio ma che ostacolano anche la possibilità di essere adottato.Un giorno, durante la fiera della scienza, incontra un ragazzo, Wilbur Robinson, suo coetaneo e proveniente dal futuro, che dà la caccia ad un misterioso signore con la bombetta, accusato di aver rubato una delle macchine del tempo di suo padre.Lewis verrà coinvolto nella caccia e catapultato nel futuro, simulacro del suo mondo ideale continua »

A chi assomiglia tuo padre?-
Ehm… a Giovanni Muchacha!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | I Robinson, una famiglia spaziale

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 26 settembre 2007

Cover Dvd I Robinson, una famiglia spaziale A partire da mercoledì 26 settembre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd I Robinson, una famiglia spaziale di Stephen J. Anderson con Angela Bassett, Daniel Hansen, Jordan Fry, Matthew Josten. Distribuito da Buena Vista Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - serbo-croato, Dolby Digital 5.1 - sloveno, Dolby Digital 5.1. Su internet Robinson. Una famiglia spaziale è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film I Robinson, una famiglia spaziale

SOUNDTRACK | I Robinson, una famiglia spaziale

La colonna sonora del film * * * * -

Disponibile on line da venerdì 1 giugno 2007

Cover CD I Robinson, una famiglia spaziale A partire da venerdì 1 giugno 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film I Robinson, una famiglia spaziale del regista. Stephen J. Anderson Distribuita da Walt Disney, il cd è composto da musiche di genere Bambini.

INTERVISTE | Abbiamo incontrato i doppiatori italiani del nuovo film animato della Disney.

Una famiglia dalle voci spaziali

mercoledì 6 giugno 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

I Robinson, una famiglia dalle voci spaziali L'orfanello Lewis è un ragazzino che ama la tecnologia e passa il suo tempo creando invenzioni, come lo scanner della memoria, con il quale spera di trovare la madre. La sua ultima creazione viene però rubata dall'Uomo dal cappello a bombetta durante la presentazione alla Fiera della scienza. Ma non tutto è perduto, perché grazie all'incontro con Wilbur Robinson ha inizio l'avventura: un viaggio con la macchina del tempo durante il quale il piccolo Lewis imparerà "a vivere in funzione del futuro, in funzione di un obiettivo e di tutte le cose che può fare, invece di rimanere prigioniero dei fallimenti del passato".

MAKING OF | Il film di Stephen Anderson inaugura l'era dell'animazione realizzata interamente al computer.

I robinson segna il nuovo corso dell'animazione disney

giovedì 7 giugno 2007 - Gabriele Niola

I Robinson segna il nuovo corso dell'animazione Disney Da quando la Disney ha deciso di darsi al cinema d'animazione realizzato interamente al computer ha fatto uscire tre film: Chicken Little, Monster House e ora I Robinson. Di questi tuttavia solo l'ultimo è stato realizzato dopo la fusione con la Pixar, la casa d'animazione numero uno in materia di cartoni animati in computer grafica, già creatori di successi come Alla ricerca di Nemo e Gli Incredibili. La mossa è stata propedeutica a un rinnovamento dello stile narrativo della storica casa di Topolino e a un arricchimento dal punto di vista tecnologico, sperando di poter contare sull'esperienza e l'abilità dei tecnici Pixar, cosa che si è verificata solamente in parte.

di Mauro Gervasini Film TV

Visto insieme a un bambino. Primi venti minuti di grande partecipazione. Dopo mezz'ora saltava sulla sedia e a circa metà film lo si doveva inseguire tra i corridoi del multiplex, totalmente incurante dei destini del cartoon. La domanda è: per chi li scrivono questi film? Risposta: forse per i fratelli maggiori. Perché i bambini sotto i sei anni si stufano dopo poco. Troppe citazioni, troppo satura la storia, troppo esagerati i colpi di scena (che si annullano a vicenda). E parliamo di un filmetto neanche brutto, una specie di versione Disney, molto modaiola, di Ritorno al futuro, con al centro della vicenda un dodicenne (l'età è forse indice del target) orfano dall'incredibile inventiva. »

Lewis orfano geniale vola nel futuro e trova mamma e papà

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Una coppia di ragazzini amici e coetanei saranno nel tempo padre e figlio: «Non avrei mai immaginato che mio padre avrebbe potuto essere il mio migliore amico». E' l'idea migliore de I Robinson di Stephen Anderson, una prova della Walt Disney nell'animazione digitale, in un formato tecnologicamente nuovo e in un disegno leggermente antiquato, più alla Tintin che alla giapponese. Lewis, orfano geniale, bambino inventore e scienziato con gli occhiali e i capelli biondi a spazzola, cerca una casa e quella famiglia che non ha mai conosciuto. »

Quel divertente inventore pazzo affettuoso omaggio a Disney

di Pedro Armocida Il Giornale

È tutto un affettuoso omaggio a Walt Disney il leitmotiv dei Robinson con il suo positivo messaggio di «andare sempre avanti». Perché, diceva Disney, genio dell'animazione, «da queste parti non ci soffermiamo troppo a guardare indietro, andiamo sempre avanti». Ed è esattamente quello che fa Lewis, il piccolo ragazzo prodigio con i capelli a spazzola e con una smodata passione per ogni genere d'invenzione che spera di trovare la famiglia che non ha mai conosciuto. Ecco allora il suo viaggio nel futuro dove, nonostante le incursioni del cattivo di turno, uno stilizzatissimo e archetipico Uomo con la bombetta dall'infelice adolescenza, conoscerà una famiglia diversa dalle altre: i futuristici e divertenti Robinson. »

Un'eccentrica compagnia sta arrivando dallo spazio

di Roberto Nepoti La Repubblica

Piccolo genio specializzato in invenzioni esplosive, il trovatello Lewis è un tipetto da scoraggiare qualsiasi famiglia adottiva. Decide allora di ritrovare la sua vera madre; allo scopo realizza uno "scanner mnemonico" che lo proietta del futuro. Assieme al giovane Wilbur, fa la conoscenza della famiglia Robinson e subisce le minacce del malvagio Uomo con la Bombetta cui, nel passato, ha involontariamente causato un trauma. L'ultimo prodotto d'animazione della Disney, in Digital 3D, è una variazione sul tema del paradosso temporale, frequentatissimo e tuttavia dotato di un fascino a prova d'usura. »

I Robinson, una famiglia spaziale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità