Prima della rivoluzione

Acquista su Ibs.it   Dvd Prima della rivoluzione   Blu-Ray Prima della rivoluzione  
Un film di Bernardo Bertolucci. Con Adriana Asti, Allen Midgette, Francesco Barilli, Morando Morandini, Giuliana Calandra Drammatico, b/n durata 100 min. - Italia 1964. MYMONETRO Prima della rivoluzione * * * - - valutazione media: 3,34 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

FOCUS | Quello di Céline Sciamma è un film che dentro ha molti film, e che è disseminato di piccoli miracoli cinematografici. Miglior Sceneggiatura al Festival di Cannes e ora al cinema.

Un atto d'amore verso le donne

giovedì 19 dicembre 2019 - Giovanni Bogani

Ritratto della giovane in fiamme, un atto d'amore verso le donne Ma che titolo magnifico. Portrait de la jeune fille en feu, ritratto della giovane in fiamme. Flamboyant, fiammeggiante. Si chiamava Anime fiammeggianti un film di Davide Ferrario, anni ’90. Qui ci sono anime fiammeggianti, in un mondo freddo, chiuso, raggelato, ventoso, ostile. Dove il fuoco di un camino è palesemente incapace di scaldare le stanze enormi di un castello. Ma dove le anime, e i corpi, riescono ugualmente ad accendersi.  Prima, però, c’è da attraversare una distesa d’acqua.

   

FOCUS | Il regista di Parma è stato davvero tante cose, ma prima di tutto è stato un esploratore instancabile.

Italiano del mondo fra ideologia e contrasti

martedì 27 novembre 2018 - Pino Farinotti

Bertolucci: italiano del mondo fra ideologia e contrasti Bernardo Bertolucci (1941-2018): prima di tutto esploratore instancabile. Dai primi film quasi da amatore-cinefilo, poi titoli (quasi) sperimentali, poi progredendo, titoli "autoriali", e ancora film di grandi investimenti, per alternare, nella fase matura, opere low budget a produzioni impegnative. Il tutto applicato a orizzonti diversi aperti a contenuti provinciali oppure del mondo. Per tutto questo c'è una ragione di nascita, frequentazioni e cultura. Il padre di Bernardo era Attilio, poeta importante, fra le amicizie del futuro regista, Pasolini, Moravia, Elsa Morante, Enzo Siciliano e Dacia Maraini.

INCONTRI | «Brando mi sembrava centenario. Oggi lo vedo bellissimo e giovane». Intervista al regista di Ultimo Tango a Parigi, dal 21 maggio al cinema in versione restaurata.

«ultimo tango? è nato da una mia fantasia erotica»

venerdì 18 maggio 2018 - Marianna Cappi

Bertolucci: «Ultimo tango? È nato da una mia fantasia erotica» Ci sono film di cui si ha un ricordo mitico, idealizzato, confuso in una nebbia sentimentale. Poi, quando ci si ritrova a rivederli molto tempo dopo la prima romantica volta, la loro realtà è sbiadita, non eguaglia nemmeno lontanamente l'intensità del ricordo, talvolta persino la nega. Ma non è questo il caso di Ultimo tango a Parigi, il film che Bertolucci girò a 31 anni, nel 1972, e che ora torna in sala, forte di un superbo restauro visivo e sonoro, finalmente in lingua originale, a ricordare la sua straordinaria bellezza e a dimostrare la sua immutata potenza.

INCONTRI | «Brando mi sembrava centenario. Oggi lo vedo bellissimo e giovane». Intervista al regista di Ultimo Tango a Parigi, dal 21 maggio al cinema in versione restaurata.

«ultimo tango? è nato da una mia fantasia erotica»

venerdì 18 maggio 2018 - Marianna Cappi

Bertolucci: «Ultimo tango? È nato da una mia fantasia erotica» Ci sono film di cui si ha un ricordo mitico, idealizzato, confuso in una nebbia sentimentale. Poi, quando ci si ritrova a rivederli molto tempo dopo la prima romantica volta, la loro realtà è sbiadita, non eguaglia nemmeno lontanamente l'intensità del ricordo, talvolta persino la nega. Ma non è questo il caso di Ultimo tango a Parigi, il film che Bertolucci girò a 31 anni, nel 1972, e che ora torna in sala, forte di un superbo restauro visivo e sonoro, finalmente in lingua originale, a ricordare la sua straordinaria bellezza e a dimostrare la sua immutata potenza.

FOCUS | Cannes omaggia il grande regista. Di Pino Farinotti.

Palma d'oro alla carriera a bertolucci

lunedì 16 maggio 2011 - Pino Farinotti

Palma d'oro alla carriera a Bertolucci Con l'attribuzione della Palma d'oro del Festival di Cannes alla carriera, Bernardo Bertolucci ha chiuso il cerchio. Nell''88 aveva vinto l'Oscar per la regia dell'Ultimo imperatore (oltre agli altri otto toccati al film), e nel 2007 il Leone veneziano alla carriera. Così il regista parmigiano ha toccato i tre grandi premi del cinema del mondo, quelli che contano davvero. Non c'è dubbio che Bertolucci si sia accreditato per meritare questi riconoscimenti. Bernardo nasce bene, anzi, molto bene, suo padre è Attilio, il poeta.

   

Prima della rivoluzione | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | goruz
  2° | stefano capasso
  3° | rob8
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità