Il fronte interno

Film 2022 | Drammatico, 77 min.

Anno2022
GenereDrammatico,
ProduzioneItalia
Durata77 minuti
Regia diGuido Acampa
AttoriLuigi Iacuzio, Autilia Ranieri, Nello Mascia, Betti Pedrazzi, Antonello Cossia Raffaele Ausiello.
Uscitagiovedì 26 maggio 2022
DistribuzioneArtex Film
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Guido Acampa. Un film con Luigi Iacuzio, Autilia Ranieri, Nello Mascia, Betti Pedrazzi, Antonello Cossia. Cast completo Genere Drammatico, - Italia, 2022, durata 77 minuti. Uscita cinema giovedì 26 maggio 2022 distribuito da Artex Film. Valutazione: 2,5 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Il fronte interno tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 24 maggio 2022

I fragili equilibri di una famiglia che vive in una remota località da dove decollano jet italiani diretti in Iraq.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA
PUBBLICO
CONSIGLIATO NÌ
Un'opera prima ricca di soluzioni visive più che interessanti non altrettanto sostenute dalla sceneggiatura.
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 6 maggio 2022
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 6 maggio 2022

Siamo nel 2015 e nella città immaginaria di Santa Mira è presente una base militare da cui partono bombardieri verso l'Iraq per bloccare l'avanzata dell'Isis verso l'Italia. In questo contesto politico/bellico generale si collocano le vicende di alcuni personaggi che vivono situazioni di profonda frustrazione esistenziale per motivi diversi.

Le prime inquadrature dell'opera prima di Guido Acampa testimoniano di un talento notevole dal punto di vista estetico.

Ognuna di esse si rivela dotata di uno sguardo predisposto per cogliere l'essenziale e dargli un ordine complessivo che non sia fine a se stesso. La vita di Santa Mira viene chiaramente definita dopo pochi stacchi di montaggio. Così come la dimensione operativa che Gaudì, il protagonista, ha costruito per crearsi una sorta di barriera protettiva allevando ed addestrando un numero considerevole di cani neri tra cui spicca il bianco della preferita: Alice.

Fino a qui tutto bene e questa sorta di pifferaio di Hammelin, che invece di esseri umani ammalia animali, sembra poter essere posizionata al centro della narrazione. Si tratta di una speranza che dura poco perché ben presto facciamo la conoscenza di un anziano affetto da un Alzheimer che non perdona a cui la moglie e la figlia cercano, come possono, di porre rimedio. Con l'aggiunta della nipotina disegnatrice, che il nonno mette a parte di alcuni suoi segreti e sul cui capo pende una minaccia nucleare che la radio locale cerca di esorcizzare con giochini piuttosto naif che prevedono la presenza di concorrenti definite Luciferine.

Si vorrebbe, è da presumere, raccontare la fragilità di una condizione umana e sociale sottoposta a minaccia e fin qui l'equilibrio narrativo potrebbe dirsi mantenuto con i conflitti interni ai nuclei familiari e, soprattutto, con la presenza di un cane il cui comportamento all'interno del branco addestrato è divergente.

Quando però poi ci si lascia tentare dall'ammicco cinefilico con la doppia citazione de L'invasione degli ultracorpi (intervista televisiva nonché tesi universitaria sull'argomento) si ha la conferma di un eccesso di elementi difficili da gestire in un'opera prima. L'esordio resta però promettente. C'è solo bisogno del coraggio di tagliare ciò che rappresenta non un'aggiunta ma un detour.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 16 maggio 2022
Alessandra Alfonsi
Cinemonitor.it

Con la guerra in Ucraina l'attualità di "Per la pace perpetua", il meno noto saggio di Immanuel Kant, il filosofo illuminista originario di Königsberg, ex conclave russa, si riflette anche nella pellicola "Il fronte interno", diretta da Guido Acampa con protagonista un'umanità impazzita, impaurita e traumatizzata dalla guerra e bisognosa di quella pace di memoria kantiana.

NEWS
TRAILER
martedì 24 maggio 2022
 

Regia di Guido Acampa. Un film con Raffaele Ausiello, Luigi Iacuzio, Nello Mascia, Betti Pedrazzi, Autilia Ranieri. Da giovedì 26 maggio al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
venerdì 6 maggio 2022
 

I fragili equilibri di una famiglia che vive in una remota località da dove decollano jet italiani diretti in Iraq. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati