The Heist of the Century

Film 2020 | Commedia 114 min.

Regia di Ariel Winograd. Un film con Guillermo Francella, Diego Peretti, Luis Luque, Pablo Rago, Rafael Ferro. Cast completo Genere Commedia - Argentina, 2020, durata 114 minuti.

Condividi

Aggiungi The Heist of the Century tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La storia della rapina più famosa avvenuta in Argentina.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
L'audace rapina che anticipa La casa di carta.
Massimiliano Carbonaro
martedì 18 febbraio 2020
Massimiliano Carbonaro
martedì 18 febbraio 2020

La storia vera di una rapina geniale e realizzata usando solo armi giocattolo è diventata un film dal titolo The heist of the century. In Argentina, nel 2006, una banda di sei rapinatori svaligiò in pieno giorno la succursale della Banca di Rio ad Acassuso, una cittadina non distante da Buenos Aires, senza uccidere nessuno e prendendo 23 ostaggi per tenere impegnata la polizia mentre svuotavano le cassette di sicurezza.

Prima di fuggire dall'istituto di credito, i rapinatori lasciarono un messaggio sulle cassette di sicurezza: "Nel quartiere dei ricconi, senza armi e rancori, è solo denaro non amore". Della refurtiva fu recuperato solo un milione di dollari.

Se in molti cominciano a pensare a La casa di carta non stanno sbagliando. L'organizzazione del furto, pensato da Fernando Araujo, un curioso personaggio maestro di Jiu Jitsu e pittore, prevedeva proprio come avrebbero poi fatto nella celebre serie spagnola, il sequestro degli ostaggi per dare modo e tempo ai rapinatori di svaligiare in questo caso le cassette di sicurezza. E poi riuscire abilmente a darsi alla fuga attraverso un tunnel costruito nel corso dell'anno precedente beffando completamente polizia e negoziatori rimasti spiazzati. Insomma un piano diabolico condotto senza far del male a nessuno e usando armi finte. E i rapinatori l'avrebbero fatta franca se la moglie di uno della banda per gelosia non li avesse denunciati: il marito intendeva scappare con la sua giovane amante. Ma il grosso del denaro rubato non fu mai recuperato e per il fatto che non usarono armi vere i rapinatori fecero solo 5 anni di prigione.

Insomma una storia perfetta per diventare un classico heist movie all'americana che però trattandosi di un film argentino non manca di momenti ironici e da commedia. La regia de Il colpo del secolo è di Ariel Winograd famoso in patria per Se permetti non parlarmi di bambini.

Nel cast troviamo un gruppo di attori affiatatissimi tra cui Diego Peretti che con Winograd collabora regolarmente (in precedenza hanno fatto insieme Se permetti non parlarmi di bambini e anche Mamá se fue de viaje) e a cui è stato affidato il ruolo di ideatore del colpo, Fernando Araujo. Mentre nei panni "dell'Uomo vestito di grigio", per il suo preciso compito nella rapina abbiamo un altro attore molto conosciuto in Argentina, Guillermo Francella (ha partecipato infatti a Il segreto dei suoi occhi, ma anche a Corazón de león). Tra gli attori di The heist of the century anche Pablo Rago, anche lui nel cast di Se permetti non parlarmi di bambini e Luis Luque celebre per la sua partecipazione a numerose telenovela.

Interessante come nel paese sudamericano stiano andando molto di moda e ottenendo grande successo al botteghino questi film dedicati alle grandi rapine con risvolti in qualche modo politici, legati alla situazione storica o a fatti realmente accaduti. Un esempio è Criminali come noi che ha come premessa una delle scelte più impopolari del governo del 2001 che bloccò tutti conti correnti dei cittadini paralizzando l'economia del Paese.

Sei d'accordo con Massimiliano Carbonaro?
NEWS
OVERVIEW
martedì 18 febbraio 2020
Massimiliano Carbonaro

Nel 2006 una banda di rapinatori mise in atto un piano che fruttò circa 15 milioni di dollari. Campione di incassi in Argentina. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati