Tensione superficiale

Film 2020 | Drammatico, 90 min.

Regia di Giovanni Aloi. Un film Da vedere 2020 con Cristiana Dell'Anna, Philipp Peter Heidegger, Benno Steinegger, Francesca Sanapo, Hannes Perkmann. Cast completo Genere Drammatico, - Italia, 2020, durata 90 minuti. distribuito da Ombre Rosse, No.Mad Entertainment. Oggi tra i film al cinema in 14 sale cinematografiche - MYmonetro 3,09 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Tensione superficiale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film è una storia di confine, che racconta una storia, lontano da ogni volontà di giudizio, ma con il solo desiderio di stimolare la riflessione su temi quanto mai attuali.

Consigliato sì!
3,09/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 2,67
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
CERCA IL FILM NEI CINEMA DI
|
Il ritratto di un microcontesto sociale in cui a dettar legge sembrano titolati solo i maschi.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 18 febbraio 2021
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 18 febbraio 2021

Michela, ragazza madre con un figlio adolescente, lavora, sottopagata, in un hotel sul lago di Resia. Quando incontra una donna che si prostituisce in Austria nei fine settimana (giorni un cui il ragazzo va a stare dal padre) decide di accettare l'invito ad unirsi a lei. Quando in paese si verrà a saperlo la situazione si farà complessa.

Cristiana Dell'Anna, dopo il lungo ed apprezzato tirocinio in Un posto al sole e un importante ruolo nella serie Gomorra non ha più bisogno di controprove che certifichino le sue qualità di attrice.

Si tratta di qualità che porta in dote anche a questo film di Giovanni Aloi che non si rivela però all'altezza del suo lungometraggio d'esordio Allons Enfants. Dell'Anna è assecondata da un cast decisamente di buon livello che, giocando sul bilinguismo, mette ulteriormente in rilievo il suo disagio esistenziale in un microcontesto sociale in cui a dettar legge sembrano titolati solo i maschi.

Il problema risiede altrove e cioè in una sceneggiatura che, oltre a risolvere nel finale la situazione in modo molto aprioristico, non prepara adeguatamente il terreno al rigetto di Michela da parte dei compaesani. La giovane donna, cambia auto, acquista abiti decisamente più costosi di quelli indossati in precedenza, presta con generosità denaro a chi è in difficoltà.

Tutto questo dopo aver lasciato il suo lavoro in hotel e nessuno, ripetiamolo, nella realtà di un piccolo paese di montagna, fa illazioni o si pone domande. È poco credibile che si debba attendere la minaccia di un ricatto affinché la situazione venga alla luce. Tutto ciò in un film in cui l'intenzione di partenza (l'evidenziare come in questo nuovo millennio la parità di genere abbia ancora molti ostacoli da superare per essere pienamente raggiunta) è importante e sicuramente sentita da Aloi e dai suoi collaboratori.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 18 febbraio 2021
Alice Sforza
Il Giornale

Michela è una ragazza madre che fa la cameriera in Alto Adige. Il suo datore di lavoro la sfrutta e lei, oltretutto, vede poco il figlio, affidato al padre. La donna decide di superare il confine e di andare nei fine settimana a prostituirsi in Austria, dove i guadagni sono cospicui. Fino a quando potrà reggere il suo segreto? Un film particolare su una donna che, attraverso una attività considerata [...] Vai alla recensione »

martedì 16 febbraio 2021
Francesco Alò
Il Messaggero

Altro bel ritratto in rosa dentro Tensione superficiale di Giovanni Aloi dove una trentenne separata bistrattata da uomini e donne sul Lago di Resia entrerà in contatto con il potere della seduzione dopo aver valicato il confine austriaco per diventare una prostituta legalizzata. Cristiana Dell' Anna, indimenticabile Patrizia di tante stagioni di Gomorra serie tv, è perfetta nel ruolo.

martedì 16 febbraio 2021
Luca Pacilio
Film TV

L'esistenza precaria di Michela è segnata dalla instabile relazione col padre di suo figlio, un lavoro insoddisfacente, violenze morali e fisiche. Costretta dalle circostanze, varca il confine per prostituirsi in un ambito normativamente tutelato (scegliendosi un nome che è autodeterminazione rivendicata: Mia), solo per scoprirsi, nell'ipocrita comunità montana nella quale vive, oggetto di nuovi ricatti. [...] Vai alla recensione »

martedì 16 febbraio 2021
Giulia Lucchini
La Rivista del Cinematografo

Al confine con l'Austria, in un piccolo paesino sul lago di Resia, vive Michela. Remissiva e succube, la ragazza è vessata da tutte le parti: dal padre di suo figlio, che continua ogni tanto a stare con lei, ma senza impegno ("Lui in fondo mi vuole, ma non lo sa"), dal suo datore di lavoro (un albergatore rude che non le fa il contratto dopo ben due anni di lavoro continuativo e che la accusa di rubarsi [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 febbraio 2021
Alessandra Alfonsi
Cinemonitor.it

"Tensione superficiale" non è soltanto un titolo azzeccato per definire la pellicola diretta da Giovanni Aloi, ma che indica anche la sensazione che si prova dopo aver visto l'ansiogeno "Il delitto Mattarella", dedicato alla figura di Piersanti, fratello del nostro attuale Presidente della Repubblica, trucidato il 6 gennaio del 1980, per non aver favorito le richieste del Regno italico e per aver ascoltato [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 febbraio 2021
Cristina Quattrociocchi
Cinemonitor.it

Il 2019 ha ospitato nella sua lista di film in uscita anche "Tensione superficiale", opera prima del regista 37enne Giovanni Aloi, che sarà resa disponibile in streaming il 18 febbraio sulle piattaforme Chili, Rakuten Tv e #IORESTOINSALA. Il film sicuramente non appartiene al sottogenere cinematografico "rape & revenge", stupro e vendetta, ma alcuni elementi lo avvicinano, come anche la presenza di [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
martedì 16 febbraio 2021
 

Cristiana Dell'Anna in una storia di confine. Dal 18 febbraio su Chili e #iorestoinSALA. Guarda il trailer »

NEWS
mercoledì 10 febbraio 2021
 

Un film che pone questioni attuali quanto mai controverse. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati