Daitona

Film 2018 | Commedia 94 min.

Regia di Lorenzo Giovenga. Un film con Lorenzo Lazzarini, Luca Di Giovanni, Pietro De Silva, Lina Bernardi, Alessandro Grilli. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2018, durata 94 minuti. Uscita cinema giovedì 27 giugno 2019 distribuito da Distribuzione Indipendente. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Daitona tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Ventiquattrore nella vita di Loris Daitona, scapestrato scrittore romano, noto a tutti per aver pubblicato a soli sedici anni il suo unico e fortunato romanzo.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
La storia dello scapestrato Loris in un film ispirato all'estetica del web ma senza una vera coerenza narrativa.
Recensione di Paola Casella
martedì 25 giugno 2019
Recensione di Paola Casella
martedì 25 giugno 2019

Loris Daitona - "con la i, no con la ipsilon" - ha ottenuto un grande successo editoriale a 16 anni con il romanzo per teenager Ti lovvo, ma dopo un decennio la sua brillante carriera di scrittore si è arenata. Potrebbe pensare ad un Ti lovvo2, come gli consiglia il suo agente che lavora in uno studio dentistico e viene definito da Loris "lo scugnizzo", e invece si ostina a scrivere "il romanzo della sua vita". Una telefonata lo scuote dal suo spleen quotidiano: una certa Lady vuole che Loris consegni un passero rosso alle nove di sera in un luogo stabilito. Ma Loris non conosce nessuna Lady, e non sa niente di quel passero rosso. A poco a poco scoprirà che Il passero potrebbe essere una rarissima raccolta di poesie erotiche firmata dalla poetessa squinternata che l'ha cresciuto, o potrebbe trattarsi di un boss mafioso romano, tale Valerio Passeroni, appena fuggito da Rebibbia. Nel frattempo Loris colleziona botte, insulti e minacce entrando in un girone dantesco di equivoci mentre cerca di sottarsi al suo destino di meteora mediatica.

Daitona è il "progetto filmico" di Lorenzo Giovenga, classe 1989, che ha scritto (con Valentina Signorelli), diretto e coprodotto una storia chiaramente ispirata all'estetica del web, in particolare alle serie che vanno per la maggiore su Youtube.

Questo è il principale difetto dell'intera operazione perché, come già dimostrato da altri insuccessi cinematografici con la stessa impostazione, Youtube ha un suo specifico narrativo e iconografico che non si trasferisce bene sul grande schermo e non diventa mai cinema con la C maiuscola. La bella fotografia di Daniele Trani, il montaggio veloce e divertente di Francesca Addonizio non bastano a compensare una trama senza senso (che non vuol dire "ricca di comicità demenziale") e una serie infinita di inquadrature che vorrebbero essere innovative e originali ma perdono di vista qualunque coerenza narrativa.

L'antieroe protagonista, interpretato da Lorenzo Lazzarini, non riesce mai a risultare simpatico o a suscitare empatia, ed è gravato da dialoghi amatoriali e battute puerili che probabilmente non susciterebbero ilarità nemmeno sul web. Meglio i cammei di Chiara Serangeli (Sonia), Roberto Fazioli (Jesus, personaggio già visto su Tu Si Que Vales) e il duo Pierpaolo Benigni e Riccardo Festa, che grazie alla (reale) esperienza di conduzione radiofonica riescono a dare un ritmo narrativo alla loro scena.

A mano a mano che il film procede la situazione migliora, arrivando ad un paio di sequenze finali che raggiungono un minimo di senso drammaturgico, come la lite fra Loris e il suo agente che finalmente gli getta in faccia la verità sulla sua mancanza di talento e sulle sue velleità autoriali. Questo tipo di autoironia fa sperare che Giovenga trovi in futuro la sua strada, gettando alle ortiche i vezzi registici e concentrandosi su una storia conseguente pur nella sua follia. Anche il mix di tecniche - scritte in sovrimpressione, text, effetti speciali artigianali - potrebbe servire a raccontare la generazione dei neotrentenni, purché rimanga subordinata a quel racconto per immagini che deve essere il Cinema.

Sei d'accordo con Paola Casella?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 25 giugno 2019
Rocco Moccagatta
Film TV

Avete presente quando uno che non sa raccontare barzellette ve ne racconta una che per di più non fa ridere, e voi state male per lui? Ecco, così ci si sente durante la visione di Daitona. Daitona è un Moccia barbuto e fallito, ex scrittore (a 16 anni, con il bestseller per teen Ti lovvo), coinvolto, tra pseudocriminali e sottobosco del cinema romano, in un intrigo semiserio che pesca un po' dappertutto, [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 10 giugno 2019
 

Ventiquattr'ore nella vita di Loris Daitona, scapestrato scrittore romano che a sedici anni ha pubblicato il best-seller per adolescenti Ti Lovvo e che ora, a dieci anni di distanza, sta scrivendo il suo "romanzo della vita" che nessun editore però vuole [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati