Assassinio sull'Orient Express

Acquista su Ibs.it   Dvd Assassinio sull'Orient Express   Blu-Ray Assassinio sull'Orient Express  
Un film di Kenneth Branagh. Con Kenneth Branagh, Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Johnny Depp.
continua»
Titolo originale Murder On the Orient Express. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 114 min. - USA 2017. - 20th Century Fox Italia uscita giovedì 30 novembre 2017. MYMONETRO Assassinio sull'Orient Express * * 1/2 - - valutazione media: 2,87 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
fabio martedì 28 agosto 2018
un remake godibile Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Ottimi interpreti al servizio del celebre racconto di Agatha Christie. Il confronto con Lumet avviene alla distanza in quanto Branagh opta per una lettura più teatrale.
C'è spazio per una riflessione sulla giustizia ma anche sull'irrazionalità dell'uomo; la fede positivista d'inizio secolo deve fare i conti con lo squilibrio di un mondo caotico (lo spettro della guerra è sullo sfondo). Ci sono le domande: quelle che Poirot pone agli indagati e a noi stessi. Ci sono le suggestioni: l'esotica Istambul, un treno di lusso che attraversa i Carpazi innevati, persone cosi diversi eppure tutti in qualche modo legati insieme dal destino.
   

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
r.a.f. lunedì 16 settembre 2019
un coraggioso remake Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Bellissimo giallo, di cui non vale la pena raccontare la trama perché si dà per conosciuta, e in caso contrario non deve assolutamente essere svelata per non rovinare la sorpresa. Questa versione del famoso romanzo è splendidamente interpretata da un superbo gruppo di attori, diretti con maestria da un Branagh che non tradisce le attese. Quando è uscito mi sono chiesta perchè mai fosse venuto in mente a qualcuno di fare il remake di un film universalmente considerato un capolavoro; sarebbe come rifare Casablanca con Tom Cruise e Reese Witherspoon. Ma dopo averlo visto, ho cambiato idea. Va riconosciuto al regista il coraggio di aver innovato rispetto al film originale di Lumet, anzi, direi, di aver osato: bellissimi i lunghi piani-sequenza che inquadrano dall’alto la scoperta del cadavere, con una prospettiva insolita e ardita, ma di grande effetto, e molto suggestiva l’immagine dei sospettati allineati nel finale come gli apostoli dell’Ultima Cena. [+]

[+] lascia un commento a r.a.f. »
d'accordo?
antonio pagano sabato 28 marzo 2020
branagh/branagh vs lumet/finney: duello a distanza Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 Se nel capolavoro di Sidney Lumet del 1974 cercavamo corrispondenze e confronti con il romanzo di Agatha Christie, in questo remake del 2017 viene naturale farlo con il suo indimenticabile predecessore. Diciamo subito che il Poirot di Kenneth Branagh vale ampiamente il Poirot di Albert Finney: sarà un caso che sono entrambi attori di provenienza teatrale e mestiere shakespeariano ? Rimangono fedelmente rappresentati il sarcasmo ironico e fulminante di Poirot (“Le avventure non rimangono mai impunite”) e la sua buffa parure notturna.
 Nel remake c’è qualche licenza di sceneggiatura di troppo, alcune ben riuscite (Poirot si presenta risolvendo un giallo a sfondo religioso a Gerusalemme), altre meno (un sin troppo giovane direttore della compagnia dell’Orient Express si accompagna ad una prostituta … Agatha Christie sarebbe arrossita). [+]

[+] lascia un commento a antonio pagano »
d'accordo?
elgatoloco martedì 2 ottobre 2018
a great branagh's movie Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

Credo che questo"Murder on the Orient Express"(di Kenneth Branagh, 2017)sia la quinta o sesta trasposizione filmica, forse anche contando una versione in TV con David Suchat.  Che Branagh sia un grande quanto originale trascrittore dei classici, da Shakespeare a Oscar Wilde alla Christie(Agatha), appunto, qui"resa"ottmiamenteè chiaro a tutti(e), ben noto e assolutamente da verificare anche vedendo quest'opera. Lo è come regista e come protagonista-deus ex machina continuo, come vero"facitore"assoluto, qui anche caricando la componente sentimentale e etica-morale di Poirot che, ovviamente, interpreta, dove tale accentuazione etica si spige fino all'"assoluzione" finale dei passeggeri(anche passeggere)del treno, vista e considerata la natura malvagia(questo elemento è qui accentuato ben più che nelle altre versioni)della vittima. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
samanta martedì 19 dicembre 2017
poirot ha colpito ancora Valutazione 4 stelle su cinque
49%
No
51%

Il film è un remake del film del 1974 direttto dal regista Sidney Lumet. La regia è di di Kenneth Branagh (come regista ha spaziato da Enrico V al recente Cenerentola) che interpreta anche Poiroti (come attore ha un notevole curriculum  la più recente interpretazione è Dunkirk in cui interpreta un ufficiale della marina inglese). Rispetto alla versione precedente il film fa alcune disgessioni rispetto al romanzo di Agatha Christie, come l'incipit del film opppure la scena conclusiva in cui si risolve ogni mistero e che avviene non nella carrozza ristorante come nel romanzo ma nella galleria ferroviaria in cui il treno è bloccato, scena, peraltro estremamente sugggestiva ed efficace. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
redfantos lunedì 5 febbraio 2018
ennesimo remake o geniale trasposizione teatrale?
0%
No
100%

Assassinio sull’ Orient Express, è un film del 2017 tratto dal romanzo giallo della pioniera femminista Agatha Christie.
Il libro fu scritto a Istanbul nella stanza 411 del Pera Palace Hotel (attualmente adibita a museo in onore di A.Christie ), e fu pubblicato a “puntate” nell’estate del 1933 dal Saturday Evening Post, ne venne pubblicata in Italia una versione nel 1935 censurata sotto il regime fascista sia per i riferimenti al sesso, che al suicidio e ai luoghi comuni sugli italiani ( gangster per eccellenza );
e solo nel 1987 ne venne pubblicata una versione integrale.
Il personaggio principale è il detective belga Hercule Poirot, un soggetto baffuto e goloso, narcisista ed esteta, ma anche un sensibile gentiluomo, con una personalità spesso riconosciuta come arrogante perché profondamente consapevole di se stesso in una maniera decisamente introspettiva, tanto da rendere alla sua mente genialmente quadrata, il mondo esterno costantemente in disordine; da qui la sua mania ossessiva per la perfezione e l’equilibrio. [+]

[+] lascia un commento a redfantos »
d'accordo?
tmpsvita lunedì 8 gennaio 2018
affascinante trasposizione Valutazione 3 stelle su cinque
33%
No
67%

 Tratto dall'omonimo giallo della scrittrice di fama mondiale Agatha Christie, "Assassino sull'Orient Express" si presenta come una versione cinematografica alternativa a quella del 1974.

Ciò che attira di più lo spettatore è sicuramente il cast che si avvale di numerosi grandi nomi quali: Johnny Depp, Daisy Ridley, Penélope Cruz, Josh Gad, Michelle Pfeiffer, Derek Jacobi, Judi Dench, Willem Defoe e Kenneth Branagh, che inoltre dirige la pellicola.
Essendo un film corale però nessuno dei ruoli permette di offrire delle interpretazione memorabili, data la quantità limitata di tempo a disposizione per ogni personaggio, anche se tutti riescono comunque a fornire delle performance più che discrete, fatta eccezione per Branagh che, essendo il protagonista, ha avuto naturalmente più spazio e, anche per questo, si distingue dagli altri interpreti e regala al pubblico una perfetta trasposizione del celebre ispettore che viene ottimamente interpretato e che, grazie alla sua caratterizzazione, per lo più estetica (i bizzarri ed enormi baffi), riesce ad essere immediatamente riconosciuto dagli spettatori che hanno già letto il famoso libro, perché semplicemente è uguale, o almeno io non potevo chiedere una migliore trasposizione per questo personaggio. [+]

[+] lascia un commento a tmpsvita »
d'accordo?
redfantos lunedì 5 febbraio 2018
ennesimo remake o trasposizione teatrale di lusso? Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Assassinio sull’ Orient Express, è un film del 2017 tratto dal romanzo giallo della pioniera femminista Agatha Christie.

Il libro fu scritto a Istanbul nella stanza 411 del  Pera Palace Hotel (attualmente adibita a museo in onore di A. [+]

[+] lascia un commento a redfantos »
d'accordo?
alesimoni mercoledì 3 gennaio 2018
hercule fa il figo Valutazione 3 stelle su cinque
18%
No
82%

Film godibile nel complesso grazie alla sensazionale trama di base, merito di Agatha Christie e ad una confezione tecnica ben riuscita. Nessuno slancio, nessuna altra chiave di lettura: non si va oltre un prodotto medio ma comunque riuscito: niente di speciale. Sicuramente , come hanno notato in molti, in tutto e per tutto si nota l'enorme ego di Branagh che cerca quasi di farti pesare quanto lui sia bravo, preparato e arguto: sia nell'interpretazione di Poirot sia per come gestisce il film. Non si è badato a spese per il cast, anche se il film non è lunghissimo e le parti dedicate ad ognuno dei protagonisti sono molto stringate: non c'era bisogno di prendere Dafoe per fargli dire due battute insomma. [+]

[+] lascia un commento a alesimoni »
d'accordo?
alex2044 mercoledì 6 dicembre 2017
intrattenimento puro ma di classe Valutazione 4 stelle su cinque
47%
No
53%

Intrattenimento puro ma di classe . Il film non lascia tregua allo spettatore e lo conduce in un percorso mai banale , le quasi due ore volano . Il treno è Il microcosmo nel quale l'azione si svolge ma le soluzioni tecniche scelte dal regista allontanano il rischio di cadere nella claustrofobia . Gli attori recitano senza retorica e non abusano del manierismo . Kenneth Branagh, regista preciso , rigoroso e meticoloso non si nega qualche virtuosismo tecnico anche se forse , vista la forza economica della produzione si sarebbe potuto amplificare il realismo di alcune situazioni . Branagh come attore è bravissimo e questa non è una scoperta ed il ruolo di mattatore assoluto del film gli calza a pennello . [+]

[+] lascia un commento a alex2044 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Assassinio sull'Orient Express | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | fabio
  2° | r.a.f.
  3° | antonio pagano
  4° | elgatoloco
  5° | samanta
  6° | redfantos
  7° | tmpsvita
  8° | redfantos
  9° | alesimoni
10° | alex2044
11° | andreagiostra
12° | loland10
13° | ruger357mgm
14° | fabal
15° | ninopellino
16° | fight_club
17° | dana scully
18° | jkudo
19° | alessiocodi
20° | udiego
21° | flyanto
Critics Choice Award (1)
CDG Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 30 novembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità