Zero Days

Film 2016 | Documentario +13 116 min.

Titolo originaleZero Days
Anno2016
GenereDocumentario
ProduzioneUSA
Durata116 minuti
Regia diAlex Gibney
AttoriMahmoud Ahmadinejad, George W. Bush, Hillary Clinton, Allison Cohn, Mikhail Gorbachev Tadashi Mitsui, Camilo Quiroz-Vazquez, Nancy Reagan, Ronald Reagan.
Uscitagiovedì 26 gennaio 2017
DistribuzioneI Wonder Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Alex Gibney. Un film con Mahmoud Ahmadinejad, George W. Bush, Hillary Clinton, Allison Cohn, Mikhail Gorbachev. Cast completo Titolo originale: Zero Days. Genere Documentario - USA, 2016, durata 116 minuti. Uscita cinema giovedì 26 gennaio 2017 distribuito da I Wonder Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Zero Days tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un documentario che s'interroga sulla sorveglianza di Internet, lo spionaggio on-line e i crimini in rete.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un'indagine su una materia di scottante attualità zavorrata dall'eccesso di tecnicismo e da una durata decisamente eccessiva.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 17 febbraio 2016
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 17 febbraio 2016

Stuxnet è un virus informatico in grado di autoreplicarsi scoperto nel 2010 da alcuni esperti. È stato creato con ogni evidenza dagli Stati Uniti ed Israele per sabotare il progetto nucleare iraniano. Ha però manifestato una criticità inattesa: oltre a colpire il bersaglio stabilito ha iniziato a diffondersi in maniera incontrollata e incontrollabile. Accade così che si sia finito per scoperchiare il vaso di Pandora di una possibile guerra informatica dagli esiti del tutto imprevedibili. A questo si aggiunge la creazione di un programma denominato Olympic Games che origina un virus che può bloccare le infrastrutture di nazioni intere.
Alex Gibney non ha bisogno di presentazioni. Basta ricordare il suo Taxi to the Dark Side per essere certi del suo impegno volto a smascherare disegni oscuri che le potenze mondiali vorrebbero non fossero rivelati. In questo caso ha affrontato un tema che non conosceva su proposta del produttore Sam Shmuger. "Talvolta vuoi fare un film non perché ne sai troppo ma perché ne sai troppo poco. Sono stato subito attratto dal soggetto ma ho pensato che sarebbe stato difficile perché sembrava tecnico. Ma ciò che abbiamo scoperto investigando è stata una storia ancora più grande su azioni sotto copertura, politica, moralità e su come il nostro governo, cercando di trovare una rapida soluzione, ha finito con il creare pericolose e inattese conseguenze che sono ancor più preoccupanti perché secretate".
Il tema è senz'altro interessante e i 'no comment' che aprono il documentario fanno comprendere senza alcun bisogno di ulteriori chiarimenti quanto la materia sia di scottante attualità. Purtroppo però Gibney aveva ragione quando temeva l'eccesso di tecnicismo ed è proprio questo che inficia il suo lavoro che viene ulteriormente zavorrato da una durata decisamente eccessiva. Le dichiarazioni di un ristretto numero di esperti si susseguono alternate a qualche immagine di repertorio e ad una grafica la cui monotona ripetitività funge da ulteriore deterrente all'attenzione.
Resta la fondamentale importanza di un allarme lanciato perché venga raccolto dall'opinione pubblica. Peccato che, per attrarla, sarebbero stati utili una sintesi maggiore e un linguaggio cinematograficamente più efficace.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati