Il caso Spotlight

Acquista su Ibs.it   Dvd Il caso Spotlight   Blu-Ray Il caso Spotlight  
Un film di Tom McCarthy. Con Mark Ruffalo, Michael Keaton, Rachel McAdams, Liev Schreiber, John Slattery.
continua»
Titolo originale Spotlight. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 128 min. - USA 2015. - Bim Distribuzione uscita giovedì 18 febbraio 2016. MYMONETRO Il caso Spotlight * * * - - valutazione media: 3,12 su 83 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
fabiofeli sabato 27 febbraio 2016
fare luce è necessario Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Boston,USA, anno 2011. Nella redazione del Golden Globe un gruppo di giornalisti guidati da Walter Robinson (Michael Keaton), il team Spotlight specializzato in inchieste su fatti giudicati di rilevanza pubblica, si imbatte su un caso apparentemente isolato: l’abuso di un prete cattolico nei confronti di un bambino. L’uomo che racconta la violenza subita anni prima racconta a Michael Rezendes (Mark Ruffalo) che non è stato il solo a subirla e che il responsabile non è stato punito dalla giustizia, né espulso dal sacerdozio dal vescovo Lam, capo della locale comunità cattolica. Michael contatta l’avvocato che ha patrocinato l’offeso e verifica che effettivamente gli abusi sono stati molteplici, ma i processi si sono conclusi con patteggiamenti e peggio ancora che i fascicoli degli atti processuali sono vuoti. [+]

[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
catcarlo venerdì 26 febbraio 2016
il caso spotlight Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Quando un film racconta una storia di cui si conosce già la conclusione, ma è capace lo stesso di tenere con il fiato sospeso lo spettatore, significa che si tratta di un’opera riuscita, ma la qualità di questa pellicola riesce ad arrivare ben oltre. Erede di una nobile tradizione della quale è inevitabile citare almeno ‘Tutti gli uomini del presidente’, il lavoro di McCarthy ricostruisce con asciutta efficacia l’indagine con cui il Boston Globe portò alla conoscenza del pubblico i casi di pedofilia nella diocesi cittadina costringendo di fatto la rimozione – promoveatur ut amoveatur? Mah… - del connivente cardinale Law. [+]

[+] lascia un commento a catcarlo »
d'accordo?
flyanto lunedì 22 febbraio 2016
la famosa denuncia alla chiesa pedofila Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Film-inchiesta sul gruppo di giornalisti aderenti al team Spotlight del quotidiano Boston Globe che negli anni 2001 e 2002 indagarono sul delicato e terribile caso della Chiesa accusata di pedofilia. Andando contro ogni tipo di ostacolo ed avversione da parte di moltissimi esponenti del clero stesso e del team di avvocati e politici che la sostenevano, essi sono riusciti ad indagare e denunciare tali perversi crimini, riuscendo a far ammettere e soprattutto fare dimettere molti dei responsabili ed a porre luce su una realtà quanto mai deprecabile ed orrenda tenuta sempre all'oscuro in ogni ambito ecclesiastico e di ogni località.
Diretto da Thomas Mc Carthy, il film risulta ben girato e ben interpretato da tutti gli attori dello scelto e nutrito cast (Michael Keaton, Mark Rufalo, Stanley Tucci, Rachel Mc Adams, ecc. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
florentin sabato 20 febbraio 2016
il problerma di questi film... Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

...è che pure basati su fatti veri, di fronte ai quali -violenza sessuale su minori da parte di preti- ciascuno dovrebbe inorridire non solo a parole, è che la maggior parte di chi li va a vedere una volta uscito dalla sala se li scorda.
Ne rimangono stravolti, nel vero senso della parola solo quelli che ne sono stati vittime- e continuano ad esserlo- o che per fortuna ne sono scampati.
Le generazioni di certi anni addietro, fra collegi , colonie marine e montane hanno corso seri rischi, quando non sfortunatamente caduti nelle oscenità da parte di questi malati (infatti nel film si parla di "riabilitazione psichiatrica").
L'aspetto più dirompente- a parte l'aver tenuto nascosti tali scellerati eventi e reponsabilità ai livelli più alti da parte della chiesa- è che tutti  sapevano (anche quelli di Spotlight cinque anni prima del 2001-infatti una vittima-testimone fa una precisa accusa in tal senso dopo che fornì al giornale molto materiale accusatorio 'coperto' solo da una breve in cronaca locale, inciampo ammesso dal capo -team di questo gruppo di giornalismo d'inchiesta). [+]

[+] troppe chiacchere (di giank51)
[+] lascia un commento a florentin »
d'accordo?
cinephilo venerdì 14 dicembre 2018
la verità a voce alta Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Tralasciando i discorsi sulla valenza tecnica e artistica di questo film che effettivamente lasciano un po' a desiderare mi soffermo su questo bell'esempio di cinema coraggioso e di denuncia. Il film segue il lavoro dei giornalisti investigativi (Spotlight) volto ,su spinta del nuovo direttore del Boston Globe, a smascherare numerosi casi di molestie sessuali che vedono responsabili molti preti cattolici del capoluogo del Massaachussets. Poco ritmo e pochi colpi di scena ma una bella denuncia ad alta voce contro chi crede di avere Dio sempre dalla propria parte e a qualsiasi condizione. Questo film è una (seppur piccola) perla.

[+] lascia un commento a cinephilo »
d'accordo?
jaylee domenica 6 marzo 2016
un "caso" da oscar? Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Iniziamo subito che stona moltissimo nel titolo italiani “Il Caso” messo prima di Spotlight, non è nessun caso, ma il team investigativo del Boston Globe su cui ruota la storia, ed è solo un esempio di come i titoli in Italia siano davvero scelti a casaccio.
In realtà “il Caso” riguarda i ripetuti, storici, sistematici e criminali tentativi della Chiesa Cattolica, in particolare quella USA e di Boston in particolare (patria ufficiosa dei cattolicissimi discendenti degli Irlandesi immigrati nel 19° secolo oltremare), di coprire gli abusi di decine, se non centinaia, di preti, nei confronti di bambini delle loro diocesi. Vero e proprio “sistema” scoperto nel 2001 da un’inchiesta giornalistica USA, che, partendo da un caso, finisce con lo scoperchiare un vero e proprio vaso di pandora. [+]

[+] lascia un commento a jaylee »
d'accordo?
sabato 5 marzo 2016
"non m'interessa il caso, voglio il quadro d'insie Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Il film è molto ben scritto e recitato, a cominciare dal direttore Marty Baron, ebreo, alieno dalle comunelle di paese (anche se Boston è una grande città), un irriconoscibile e splendidamente doppiato Liev Schreiber, sempre in parte, che rivive i fasti della coppia d'oro del giornalismo d'indagine, ovvero Dustin Hoffman e Robert Redford di "Tutti gli uomini del presidente", insieme all'avvocato armeno interpretato da Stanley Tucci. Ma ciò che davvero sorprende in questo film, oltre alla denuncia di uno scandalo che via via assume proporzioni sempre più gigantesche - si parte con 13 preti pedofili nella sola Boston per finire a 90 - è la riflessione su un mestiere che può essere anche noioso, non eroico, non esaltante come appunto quello del giornalista. [+]

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
gabrykeegan sabato 5 marzo 2016
il ritorno del grande giornalismo sullo schermo Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

La miglior sceneggiatura degli Oscar 2016 racconta una trama avvincente, che non appassionava così tanto il mondo cinematografico dai tempi di Tutti gli uomini del presidente. Il regista Tom McCarthy scrive a quattro mani con Josh Singer lo sviluppo di una storia già nota, ma che meritava di essere rappresentata degnamente sullo schermo. A interpretarla un gran cast composto da un ormai più che redivivo Michael Keaton, un ottimo Stanley Tucci e un preciso Liev Schreiber. [+]

[+] lascia un commento a gabrykeegan »
d'accordo?
mauridal mercoledì 9 marzo 2016
la scoperta dell'america Valutazione 3 stelle su cinque
40%
No
60%

   SPOTLIGHT , un film di Tom McCarthy ,USA 2015 .

 Indubbiamente quando i fatti non sono opinioni ,anzi sono avvenimenti incontrovertibili,e travalicano le discussioni di parte   ,e quindi sono meri fatti che la pubblica opinione deve conoscere perchè sono già avvenuti, dunque  devono solo essere divulgati e diventare di pubblico dominio , allora la stampa, i media devono intervenire ed assolvere alla loro  prima funzione,cioè ,informare. Tutto questo è  ancora un altro fatto ormai acquisito specie   nelle società occidentali, in democrazia e in libertà di opinioni. Nella grande nazione americana, come nel resto del mondo , avvengono grandi e piccoli fatti ogni minuto e l'informazione là dove è possibile   , non manca  ad  assolvere  a questa funzione. [+]

[+] lascia un commento a mauridal »
d'accordo?
alex2044 sabato 20 febbraio 2016
essenziale senza fronzoli commovente Valutazione 5 stelle su cinque
49%
No
51%

Ci sono film che ti colpiscono per la loro bellezza estetica , per la grandiosità , per le musiche , per la regia impeccabile , per gli attori bravissimi  . Poi ci sono quelli come " Il Caso Spotlight" che ti colpiscono direttamente al cuore . Thomas Mc Carthy è riuscito nell'intento , dirigendo con mano ferma , un film essenziale e senza fronzoli che fa della tensione umana , che non ti abbandona per tutta la sua durata , il suo punto di forza . La storia terribile del proliferare della pedofilia fra i preti cattolici della diocesi di Boston è narrata , attraverso l'indagine dei giornalisti del " Globe " in modo molto delicato senza eccessi voyeuristici ma tuttavia senza rinunciare a qualche termine duro e molto concreto . [+]

[+] lascia un commento a alex2044 »
d'accordo?
pagina: « 1 2 3 4 5 »
Il caso Spotlight | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | maurizio meres
  3° | maria cristina nascosi sandri
  4° | elboliloco
  5° | lbavassano
  6° | francesco2
  7° | filippo catani
  8° | lukebiba94
  9° | nanni
10° | elpanez
11° | peer gynt
12° | andrea alesci
13° | maumauroma
14° | jules_winnfield
15° | a.i.9lli
16° | mardou_
17° | fabal
18° | donato prencipe
19° | andrejuve
20° | gio campo
21° | riccardo tavani
22° | vanessa zarastro
23° | florentin
24° | laurence316
25° | shingo tamai
26° | gabriella
27° | luca scialo
28° | g.regonelli
29° | gianleo67
30° | flyanto
31° | fabiofeli
32° | catcarlo
33° | enzo70
34° | iuriv
35° | cinephilo
36° |
37° | gabrykeegan
38° | jaylee
39° | mauridal
40° | alex2044
41° | onufrio
42° | elpanez
43° | vincenzo ambriola
44° | sergiofi
45° | dhany coraucci
46° | cameron
47° | andrea giostra
Premio Oscar (8)
Golden Globes (3)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (11)
BAFTA (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 18 febbraio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità