Charlie Countryman

Film 2013 | Azione

Regia di Fredrik Bond. Un film con Shia LaBeouf, Aubrey Plaza, Mads Mikkelsen, Evan Rachel Wood, Rupert Grint. Cast completo Genere Azione - USA, 2013, - MYmonetro 1,84 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Charlie Countryman tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2013, il film racconta un'appassionata storia d'amore, messa in pericolo di vita da un boss della mafia rumena. Al Box Office Usa Charlie Countryman ha incassato 8,6 mila dollari .

Charlie Countryman è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato no!
1,84/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,67
CONSIGLIATO NO
Tra favola morale e romanticismo adolescenziale è più movimento e agitazione che sostanza e idee.
Recensione di Gabriele Niola
martedì 12 febbraio 2013
Recensione di Gabriele Niola
martedì 12 febbraio 2013

Charlie Countryman è un ragazzo qualsiasi, senza particolari ambizioni nè svolte nella vita, almeno fino a che un incidente non uccide sua madre, la quale tuttavia, per il rimorso di non essere stata una buona genitrice, appare al figlio invitandolo a vivere a pieno la vita recandosi a Bucarest. Lì Charlie entra in contatto con la malavita, l’amore, la droga e la morte. Non necessariamente in quest’ordine.
Con fare da fiero adolescente Fredrik Bond apre il suo film all’insegna del flashback narrato dalla voce fuoricampo di John Hurt, con Charlie appeso per i piedi e in fin di vita, salvo poi riavvolgere tutto per raccontare come sia arrivati a tale situazione. Sebbene il tono sia quello della commedia surreale giocata su più piani (le battute, l’ironia nell’uso di espedienti filmici come il ralenti e quella metatestuale degli attori come Mads Mikkelsen, eterno cattivo), The necessary death of Charlie Countryman è un film dalle ambizioni molto alte che incrocia la favola più classica all’odissea metropolitana. Dal primo archetipo prende le molte concessioni alla plausibilità e un certo idealismo di fondo, dal secondo l’ininterrotto circolo di corse per le strade di Bucarest, dove si mangia, si dorme, si sogna, ci si ubriaca e ci si innamora.
Che si tratti di un film bloccato allo stadio evolutivo dell’adolescenza lo dimostrano, oltre alla morale sovversiva solo di facciata, soprattutto la forza e l’energia sprigionata dai momenti in cui James Buckely e Rupert Grint fanno il lavoro dell’alleggerimento comico con fare sfrontato e poco rassicurante. Hanno più senso quelle scene nella loro forza propulsiva e decontestualizzata che il resto del film.
Se non dunque per originalità e spunti appassionanti il film cerca di conquistare con i suoi momenti. Un trip allucinato a base di ecstasy e donne nude, un siparietto comico di un gruppo di ragazzi fatti e arroganti di fronte al boss della mala e l’inadeguatezza di Shia LaBeouf, perdente dal cuor d’oro, antiduro capace di insperati atti di coraggio se sospinto dai sentimenti. Il suo personaggio Shia lo porta inscritto in un volto dai lineamenti troppo morbidi per tenere bene in mano una pistola e lo declina in ogni film in maniera diversa con sforzo e doti non indifferenti. Quella di Fredrik Bond sembrava l’opera in grado di mostrarne una dimensione diversa. Ma non è così.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
CHARLIE COUNTRYMAN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 4 agosto 2015
Barolo

Pellicola non particolarmente brillante,non si capisce bene il messaggio che vuole trasmettere,forse che l'amore vince sempre?Mah, quello che colpisce è la città di Bucarest, che probabilmente è veramente quella che  che si vede nel film,bella e pericolosa,dove la malavita domina il territorio,la vita di un uomo non vale niente,la polizia è corrotta [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 ottobre 2016
Onufrio

Dopo la morte della madre, Charlie si trasferisce a Bucarest e durante il viaggio in aereo il suo vicino muore, la sua morte lo porta a conoscenza della figlia Gabi, e per Charlie è amore a prima vista, ma la ragazza viene da un matrimonio alquanto burrascoso con Nigel, losco personaggio della malavita di Bucarest (interpretato magistralmente da Mads Mikkelsen), l'uomo non accetta il fatto [...] Vai alla recensione »

lunedì 3 agosto 2015
IuriV

A volte ho l'impressione che certi registi si lascino influenzare da alcune idee visive che vengono loro in mente e si concentrino solamente su come rappresentarle in un film. Spesso, quando succede, noto nella pellicola una mancanza di continuità, quasi che la storia abbia fretta di giungere al punto in cui tali visioni si possano finalmente manifestare.

venerdì 25 novembre 2016
Contrammiraglio

Al netto del macchiettismo della città ,  sei cattivi vestiti come gansters di Chicago il film non è malaccio; a patto di non considerare il finale, nel quale va a massa, ed i buchi di sceneggiatura .  due e mezzo sarebbe il suo!

sabato 22 novembre 2014
verunique

Un film con attori eccellenti,da vedere e rivedere.Shia LeBeouf emozionante e personaggio centrato in pieno,il suo talento e la sua bravura spicca un'altra volta con questo personaggio,complicato e semplice allo stesso tempo.Un personaggio reale e coinvolgente.Evan Rachel Wood fantastica e sensuale nonostante la sua malinconia tra la perdita del padre e la storia-non storia con Mads Mikkelsen (eccellente [...] Vai alla recensione »

Frasi
Noi due siamo le perle e il mondo l'ostrica!
Una frase di Charlie Countryman (Shia LaBeouf)
dal film Charlie Countryman - a cura di Nancy impara
RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati