Inception

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Inception  
Un film di Christopher Nolan. Con Leonardo DiCaprio, Ken Watanabe, Joseph Gordon-Levitt, Marion Cotillard, Ellen Page.
continua»
Azione, Ratings: Kids+13, durata 142 min. - USA, Gran Bretagna 2010. - Warner Bros Italia uscita venerdì 24 settembre 2010. MYMONETRO Inception * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 551 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Qual'è il parassita più resistente? Un'idea! Valutazione 4 stelle su cinque

di agnese vinciguerra


Feedback: 100
martedì 12 ottobre 2010

Il film Inception  è un film che ha diversi livelli di interpretazione. Si può rimanere in superficie e vederne un fantasy macchiavellico oppure cercare di rapportare lo schema della storia alle tendenze della mente umana, nel mondo reale.I temi che si toccano sono:
- I sogni come elaborazione personale della vita, quindi riproduzioni “corrette” di come avremmo voluto fosse andata una parte della vita o un’esperienza vissuta (Mol, e il mondo nella mente di Cobb);o luogo dove le difese sono più basse e quindi dove le idee che si generano in realtà potrebbero non essere nostre, ma frutto di un intervento esterno, di qualcuno che voglia manipolarci al fine di innescare nella nostra mente meccanismi di pensiero utili per altri scopi, che vanno contro la nostra volontà (Progetto contro Fisher, da parte del cinese) –
L’architettura di Inception è un’architettura della mente).L’uomo si crea dei mondi interiori (schemi, stereotipi,valori, convizioni), come fossero città, che hanno delle regole e una vita che dipendono dall’evoluzione di chi le crea (pensiero,percezione, cultura,educazione)  e da come questo percepisce il mondo “fuori” del reale.
Nel film vengono rappresentati vari livelli di subconscio, che si possono raggiungere solo attraverso il sonno che porta al sogno, nel quale ci sia riaddormenta per risognare ad un livello più profondo, per riaddormentarsi di nuovo ecc…Fino ad arrivare al livello più profondo di tutti chiamato limbo, e dal quale è difficile uscire senza perdere totalmente il contatto con la realtà.
I mondi del subconscio, i personaggi che li popolano sono creati da una persona (che li immagina sognando). Gli stessi mondi si sbriciolano in mille pezzi appena il loro stesso creatore cerca di cambiarne i meccanismi, o di inserire elementi di disturbo al loro interno, con tanto di rivolta delle figure di contorno.
Stessa cosa accade durante il passaggio da un livello di subconscio a quello più profondo, dove un esercito di personaggi arrabbiatissimi ed armati fino ai denti fanno di tutto per uccidere il sognatore, ed impedire il suo tentativo di “scavare” nella propria interiorità. Ecco perché:
la mente umana è fatta da una parte razionale, Io, che  rappresenta una struttura psichica - organizzata e relativamente stabile - deputata al contatto ed ai rapporti con la realtà, sia interna che esterna. Un’altra parte fatta di pulsioni irrazionali (Es). Il film rappresenta come le persone abbiamo un inconscio fortemente legato alle proprie esperienze di vita reale, e di come gli stessi meccanismi interiori lavorino sulla base di ciò che abbiamo imparato dall’esterno. Molti restano nella vita con queste componenti completamente allo sbaraglio senza svolgere alcun tentativo di conoscersi meglio e quindi modificare ciò che non funziona.
 Invece chi nel film (come nella vita)  cerca di modificare questi meccanismi, gli schemi dell’Io,  andando più a fondo della propria interiorità , viene “aggredito” e fermato nel viaggio che tenta di compiere dalla sua stessa razionalità.
Lo scopo di ogni essere umano dovrebbe essere l’evoluzione dello spirito ossia l’ottenimento di uno stato di consapevolezza dell’interiorità sempre maggiore, fino ad arrivare ad un completo controllo di se stessi e delle proprie pulsioni. E’ un viaggio che dura tutta la vita, perché difficilissimo. In quanto andare contro a ciò che si è sempre pensato, o alle cose cosi come ci sono state insegnate, è apparentemente contro natura ma invece necessario per modificare i propri comportamenti e quindi EVOLVERSI.Ecco perché nel film quando si passa da un livello di subconscio ad uno più profondo, le città interiori si sgretolano.
Cobb e Mol hanno fatto però un errore di valutazione sin dall’inzio del loro percorso: hanno avuto bisogno di un oggetto che li tenesse legati alla realtà, per non credere che questa fosse il sogno.
Sbagliato! Infatti loro non hanno modificato il loro subconscio dove non funzionava. Loro hanno portato i ricordi all’interno di questo riproducendo un mondo fittizio in cui desideravano vivere senza problemi, senza dolori. Loro ci sono andati a vivere nella città delle loro convinzioni, e ci sono rimasti e quindi morti.
L’oggetto che nei sogni non cade mai perché non c’è gravità in realtà è la rappresentazione dell’equilibrio di ognuno di noi, che solo attraverso una profonda ricerca interiore può continuare a girare. Viceversa mol ha preso il suo “equilibrio” e l ha chiuso nella casa delle bambole di quando era bambina, dimenticandosi addirittura di avere dei figli “veri”. Cobb invece trova il suo equilibrio (più che altro la via di fuga ad un dolore cosi grande da farlo impazzire) nella sua immaginazione Ecco perché entrambi hanno fatto una brutta fine.
Tutto il resto del film è romanzo, e si può giocare a spiegarlo come si vuole. Ma quello che lo ha reso ai miei occhi così interessante è l’abilità che ha avuto Nolan nel riprodurre i mondi della mente, attraverso una storia cosi magistralmente costruita.

[+] lascia un commento a agnese vinciguerra »
Sei d'accordo con la recensione di agnese vinciguerra?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
79%
No
21%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Inception | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | rongiu
  2° | weach
  3° | andaland
  4° | janos mark szakolczai
  5° | arciduchessa f. von polydor
  6° | weach
  7° | weach
  8° | weach
  9° | the joker
10° | weach
11° | sifossefoco
12° | marv89
13° | alesya
14° | mister_wnb
15° | gadoraid
16° | moldevort
17° | iron beatrix
18° | agnese vinciguerra
19° | gosnurle
20° | darkan
21° | daniele d'antoni
22° | theclubber
23° | alfredopacino
24° | freud
25° | bree_14
26° | blacky
27° | lety kant
28° | paiman
29° | giacomo j.k.
30° | marianocervone
31° | cristianmayers
32° | sandro roy
33° | carmineantonellovillani
34° | torres
35° | gella
36° | lu.volpe
37° | dino52
38° | bella earl!
39° | ilconterik
40° | aristoteles
41° | darkenry
42° | gutardini
43° | pdiomede
44° | maggie1983
45° | ivanvalle90
46° | siper
47° | bluclaudino
48° | mr cinefilo
49° | braxio
50° | tommaso battimiello
51° | lucas denny
52° | the man of steel
53° | giorgio47
54° | intothewild4ever
55° | catia p.
56° | ntn93
57° | il cinefilo
58° | mr.duff
59° | kayton
60° | bibi1978
61° | a2magazine
62° | ipno74
63° | fannyp.
64° | lorenzo goria
65° | lorenzo goria
66° | cenox
67° | alessio c.
68° | emaniglio
69° | alexander 1986
70° | nash trentuan/
71° | iloveinter
72° | kygian
73° | diddo63
74° | simone spitaleri
75° | kalamin
76° | the man of steel
77° | ...{birds-of-prey}...
78° | andrearuberto
79° | francesco84
80° | flegias87
81° | rescart
82° | chiarialessandro
83° | greg2
84° | ivan91
85° | dvdfrnc
86° | granfa
87° | cinemalove
88° | member87
89° | ultimoboyscout
90° | renato c.
91° | marvelman
92° | joker 91
93° | the man of steel
94° | miranbaricic
95° | jacopo b98
96° | kondor17
97° | vincent84
98° | francesco di benedetto
99° | andyflash77
100° | theo_gmz
101° | alessandro rega
102° | the man of steel
103° | renato volpone
104° | arts73
105° | joker 91
106° | joker 91
107° | darkan
108° | frabi
109° | dany/joker
110° | teo '93
111° | claudio sensi
112° | niccorizzo
113° | fabian t.
114° | jayan
115° | darios
116° | tool81
117° | a2magazine.net
118° | mr.619
119° | nicoladc89
120° | great steven
121° | marzaghetti
122° | francesco di benedetto
123° | filippo catani
124° | andrea alesci
125° | frank serpico
126° | busso195
127° | olinad
128° | maggie83
129° | shadow
130° | carlo vecchiarelli
131° | francesco2
132° | tommy55
133° | jacopo b98
134° | gianmarco.diroma
135° | the_end
136° | spike
137° | elenaflauto
138° | galaxyofbubbles.blogspot.com
139° | toro sgualcito
140° | mariat. sammarco
141° | giacdonez
142° | giugy3000
143° | federinik
144° | dario
145° | domenico argondizzo
146° | carlita
147° | kalibano
148° | pepppo
149° | pulpiccion.blogspot.com
150° | patrickbateman47
151° | zozner
152° | sixy89
153° | slowfilm.splinder.com
154° | mariat. sammarco
155° | clavius
156° | fabioisxdo
157° | brian77
158° | paride86
159° | giodecer
Rassegna stampa
David Denby
Peter Travers
Premio Oscar (22)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (4)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (16)
Cesar (1)
BAFTA (25)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 | 202 | 203 | 204 | 205 | 206 | 207 | 208 | 209 | 210 | 211 | 212 | 213 | 214 | 215 | 216 | 217 | 218 | 219 | 220 | 221 | 222 | 223 | 224 | 225 | 226 | 227 | 228 | 229 | 230 | 231 | 232 | 233 | 234 | 235 | 236 | 237 | 238 | 239 | 240 | 241 | 242 | 243 | 244 | 245 | 246 | 247 | 248 | 249 | 250 | 251 | 252 | 253 | 254 | 255 | 256 | 257 | 258 | 259 | 260 | 261 | 262 | 263 | 264 | 265 | 266 | 267 | 268 | 269 | 270 | 271 | 272 | 273 | 274 | 275 | 276 | 277 | 278 | 279 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità