5 Cm al Secondo

Film 2007 | Animazione, Film per tutti 90 min.

Titolo originaleByosoku 5 Centimeter
Anno2007
GenereAnimazione,
ProduzioneGiappone
Durata90 minuti
Regia diMakoto Shinkai
AttoriKenji Mizuhashi, Yoshimi Kondou, Satomi Hanamura, Ayaka Onoue, Risa Mizuno Yuka Terazaki, Yûko Nakamura, Masami Iwasaki, Rei Kondo, Hiroshi Shimozaki, Takahiro Hirano, Akira Nakagawa, Keiko Izeki, Suguru Inoue, Rion Kako, Rika Nakamura, Miki Suga, Mika Sakenobe.
Uscitalunedì 13 maggio 2019
TagDa vedere 2007
DistribuzioneNexo Digital
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,59 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Makoto Shinkai. Un film Da vedere 2007 con Kenji Mizuhashi, Yoshimi Kondou, Satomi Hanamura, Ayaka Onoue, Risa Mizuno. Cast completo Titolo originale: Byosoku 5 Centimeter. Genere Animazione, - Giappone, 2007, durata 90 minuti. Uscita cinema lunedì 13 maggio 2019 distribuito da Nexo Digital. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,59 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi 5 Cm al Secondo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La storia della grande amicizia tra due ragazzi, Takaki e Akari. In Italia al Box Office 5 Cm al Secondo ha incassato 120 mila euro .

5 Cm al Secondo è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,59/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,67
PUBBLICO 3,60
CONSIGLIATO SÌ
Tre episodi su amori e rimpianti che accompagnano la fine della giovinezza, effimera come i fiori di ciliegio.
Recensione di Emanuele Sacchi
lunedì 6 maggio 2019
Recensione di Emanuele Sacchi
lunedì 6 maggio 2019

Episodio 1: Fiori di ciliegio. Takaki e Akari si frequentano a scuola e diventano fidanzatini. Takaki però è costretto a trasferirsi molto lontano e quindi incontra un'ultima volta Akari, durante la quale si scambiano il primo bacio. Episodio 2: Cosmonauta. Kanae è innamorata di Takaki, ma quando è sul punto di dichiararsi capisce che il cuore di Takaki appartiene a un'altra. Episodio 3: 5 centimetri al secondo. Takaki, ormai adulto e disilluso, ha lasciato il lavoro e la fidanzata e riflette nostalgico sul proprio passato. Finché non incontra una ragazza che assomiglia ad Akari: si tratterà di lei?

È il film che nel 2007 ha reso note al mondo le virtù di Makoto Shinkai, da qualcuno già nominato in patria come l'erede di Hayao Miyazaki a seguito della folgorante rivelazione Voices of a Distant Star, realizzato interamente da solo, nei ritagli di tempo del suo lavoro di ufficio.

Con 5 centimetri al secondo Shinkai abbandona l'ambientazione sci-fi dei lavori precedenti per dedicarsi ad ambientazioni e vicende realistiche, mantenendo quella caratteristica impronta di indeterminatezza e romanticismo che caratterizza il fortunato prosieguo della sua carriera (Il giardino delle parole, Your Name). Pensieri romantici avvolti in una sorta di animazione sospesa, tra realtà e dimensione onirica: un'atmosfera degna di Haruki Murakami o Wong Kar-wai, supportata da un disegno che trasla silenziosamente da un realismo attento anche ai dettagli più trascurabili al ricorso a tramonti dai colori impossibili (in particolare il secondo episodio, ambientato nell'isola di Tanegashima, dove ha sede una stazione aerospaziale).

Storie di appuntamenti mancati e di rimpianti, di ostacoli che rendono un amore impossibile o forse lo incrementano, trasportandolo nella dimensione del sogno. Sembra quasi di poter sentire i sospiri d'amore di Takaki e Akira grazie alla forza della scrittura e del disegno di Makoto Shinkai: le sue ellissi riescono a trasmettere un'attrazione magnetica sulla vicenda dei due amanti, anche se questi passano concretamente pochissimo tempo in scena.

Protagonista assoluto è il tempo, con i suoi inganni e le sue crudeltà: durante l'interminabile viaggio in treno di Takaki, costellato di ritardi e coincidenze sfortunate, è come se già sapessimo che è troppo tardi e che una stagione sta per finire. L'inesorabile caducità della giovinezza e dei sentimenti che l'accompagnano è rappresentata sul piano simbolico dai fiori di ciliegio, destinati ben presto a cadere, alla velocità di 5 centimetri al secondo (da cui il riferimento nel titolo del film).

I campi lunghissimi di Shinkai generano una pausa nella narrazione e impongono allo spettatore una riflessione intimista, un ripasso interiore sul torrente di emozioni che lo ha condotto sino a qui. E come sarà anche per Il giardino delle parole, è infine una canzone pop ad accompagnare un montaggio che è riepilogo ed epilogo insieme della storia di Takaki e Akari, riportando (apparentemente) alla sfera adolescenziale un racconto dal respiro universale.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
5 CM AL SECONDO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99 €17,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 1 febbraio 2017
laurence316

Al secondo lungometraggio anime, Shinkai prosegue, con questo film ad episodi interconnessi, la sua personale poetica riguardante la separazione e la distanza tra gli individui, narrando più che di una storia d'amore, di un sentimento d'amore che si protrae per lunghissimo tempo e che il protagonista, Takaki, non riuscirà a superare neanche dopo anni e anni di, appunto, separazione [...] Vai alla recensione »

martedì 14 maggio 2013
Leo 1993

Makoto Shinkai è all'inizio della sua (molto probabile) florida carriera e già da questi primi lavori si nota grande professionalità e una grande capacità nel concepire un'opera animata. Da molti è considerato l'erede naturale del maestro Hayao Miyazaki. Difficile stabilirlo: il fondatore dello Studio Ghibli è noto per i suoi film a sfondo [...] Vai alla recensione »

martedì 21 agosto 2012
tiamaster

"STRAORDINARIO".ecco il pensiero che mi è venuto a fine visione.Un film da pelle d'oca.Un trionfo di emozioni.il coinvolgimento è immediato.Il film è così commovente e dal finale così amaro che ogni parola per descriverlo è superflua.è una pellicola che da ogni inquadratura gronda ispirazione.

sabato 4 maggio 2019
Kyotrix

Soprattutto per adolescenti, ma carino anche per adulti

domenica 18 febbraio 2018
Kyotrix

Bello ma non mi ha fatto impazzire. 3 episodi, distanziati tra loro di qualche anno. Buono il primo, meglio il secondo, ma troppo inconcludente il terzo ( e non si capisce il motivo di questo non ritrovarsi, viste le lettere prima e gli sms dopo ).

sabato 13 gennaio 2018
PistolPete

Il film è bellissimo, fa riflettere tanto; due bambini che si vogliono bene divisi dal destino dell'adolescenza triste e piena di solitudine ed in fine età adulta dove ormai anche se si amano ancora, ricordando un tempo prezioso ed unico, ognuno prende la propria strada amando qualcun altro. il tenero sentimento di amicizia convertitosi in amore che Akari e Takaki hanno provato negli anni dell'infanzia [...] Vai alla recensione »

sabato 1 novembre 2014
Kyotrix

Dopo aver visto l'ottimo "Il giardino delle parole", ho deciso di vedere la prima opera di questo regista, carico anche dai commenti ultra positivi qui presenti. Carino, ma anche se poetico, a differenze di altri film d'animazione sentimentali jappo, questo mi ha annoiato quasi tutto il film, facendo fatica a catturare la mia attenzione.

giovedì 24 marzo 2011
g_andrini

E' una animazione di una dolcezza e di una poesia incredibili. Splendida la fotografia. Dura circa un'ora, ed è diviso in tre episodi, di cui il primo è un capolavoro.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 2 maggio 2019
Marcello Garofalo
Ciak

Giappone, primi anni Novanta. Takaki Toono e Akari Shinohara sono compagni di classe e avvertono una forte attrazione l'uno per l'altra. Quando la famiglia di Akari viene trasferita in un'altra regione, i due adolescenti continuano a rimanere in contatto attraverso la posta. Con il passare degli anni, grazie a un appuntamento a Kagoshima, si ritrovano per una notte insieme, ma la lontananza, altri [...] Vai alla recensione »

sabato 11 maggio 2019
Davide Di Giorgio
Sentieri Selvaggi

Se 5 cm al secondo è la velocità che un petalo di ciliegio in caduta dall'albero, impiega per toccare terra, la distanza che il film di Makoto Shinkai ha dovuto percorrere per trovare la sua forma definitiva è decisamente più lunga: presentato in anteprima al Future Film Festival nel 2008 e poi distribuito nei formati dell'home cinema da Kazé, il film trova oggi una sua rinnovata giovinezza grazie [...] Vai alla recensione »

martedì 19 giugno 2018
Raffaele Meale
Quinlan

Dopo essere stati trasferiti presso la stessa scuola, Takaki e Akari diventano grandi amici. Ma quando le loro famiglie devono nuovamentre trasferirsi, la loro vita cambia. Dopo un anno di separazione, Takaki sta per reincontrare Akari. Seduto sul treno da Tokyo, tutti i ricordi gli tornano alla mente... Il nome di Makoto Shinkai non è particolarmente noto al pubblico italiano, per quanto abbia ricevuto [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
giovedì 28 marzo 2019
 

Takaki e Akari sono due studenti delle scuole elementari uniti da una comune passione per i libri. Quando la ragazza si trasferisce, i due amici sono costretti a tenersi in contatto solo attraverso uno struggente scambio epistolare.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati