Open Range - Terra di confine

Film 2003 | Western 145 min.

Regia di Kevin Costner. Un film Da vedere 2003 con Robert Duvall, Kevin Costner, Annette Bening, Michael Gambon, Michael Jeter, Diego Luna. Cast completo Titolo originale: Open range. Genere Western - USA, 2003, durata 145 minuti. - MYmonetro 3,39 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Open Range - Terra di confine tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Kevin Costner torna al western, dopo esser già stato premiato con l'Oscar per Balla coi lupi. Terra di confine racconta la frontiera dell'Ovest, sulle cui pianure tanti uomini segnati cercarono il loro destino. Al Box Office Usa Open Range - Terra di confine ha incassato 58,3 milioni di dollari .

Open Range - Terra di confine è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato sì!
3,39/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,59
CONSIGLIATO SÌ
Costner torna al West, popolato di eroi senza paura..
Recensione di Mattia Nicoletti
Recensione di Mattia Nicoletti

L'epica di Kevin Costner regista, segue una poetica coerente, ben precisa, con grande naturalezza. La ricerca dei grandi spazi della natura, e un uomo che desidera confrontarsi con essi, con libertà, desiderio e passione. Quattro mandriani nel West di fine '800 pascolano il loro bestiame sulle distese erbose nelle vicinanze di una cittadina. Il proprietario terriero della zona, che controlla con una strategia di terrore la popolazione del luogo, non accetta che degli stranieri siano presenti nei luoghi che possiede, e cerca sfidandoli corpo a corpo di eliminarli.
Un ritorno al vecchio west, quello di John Wayne e John Ford, per un intenso Kevin Costner che si ritaglia un ruolo a lui affine, un cowboy d'onore. La storia, nella prima parte bucolica, si sviluppa secondo gli stilemi classici del cinema western. Una storia d'amore, la vita da uomini duri, il duello finale. I panorami degli Stati Uniti pre-rivoluzione industriale, violati dall'avvento della proprietà privata, sono un terreno consono e fertile per Costner che crede negli ideali puri in cui la corruzione è solo una macchia oscura da eliminare. Il trattamento moderno (lo scontro fra buoni e cattivi è tutto da vedere), la sottile ironia, e la grandissima interpretazioni degli attori, fra cui spicca Robert Duvall, nella parte che probabilmente lo consegna all'immortalità, valgono il prezzo del biglietto. Il vecchio west non muore mai.

Sei d'accordo con Mattia Nicoletti?

Boss, Charley, Mose e Button sono quattro cowboy che conducono le mandrie per le praterie americane. La loro vita è basata su un antico codice di amicizia e onore, ai margini dell'ondata civilizzatrice che sta cambiando per sempre le tradizioni del West. Paladini delle giuste cause, i quattro cercano in ogni modo di evitare la violenza ma una città di frontiera governata dalla paura e dalla tirannide cambierà le loro vite costringendoli all'azione.
Questa versione è visibile solo dal lettore DVD di un PC con sistema Microsoft.

OPEN RANGE - TERRA DI CONFINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 14 gennaio 2011
Dario J. A.

Uno dei rari film che appassionano e coinvolgono. Ben trasmessa l'atmosfera, dai pascoli solitari alla città, in un crescendo che si lega armoniosamente con il contesto e la storia. La sua semplicità esecutiva è il risultato di un lavoro prfondo, curato e ben dosato, in cui non trovano spazio divagazioni autocelebrative o propagandistiche.

martedì 18 ottobre 2011
dounia

La storia illustra le vicende di due cowboys amici, accompagnati da un ragazzo e da un uomo giovane di trent'anni per spostare le loro mandrie nei latifondi privi di confini. Vivono in modo libero, ma il proprietario terriero vuole imporre le sue leggi e dire che ci sono dei limiti. Il trentenne, prima rinchiuso in prigione, poi muore; il ragazzo viene ferito.

domenica 11 ottobre 2015
dqitos

questo narra la storia avventuristica del cawboy nei primi anni delle conquiste in quelle terre apparentemente libere, però occupate da persone apparentemente gentili e premurose, però persone che a seconda della loro interpretazione, altre non possono fare niente perchè identificati come il solito rivedersi del cavaliere oscuro delle loro fantasie forse, partito per il crimine, e [...] Vai alla recensione »

mercoledì 28 dicembre 2016
Contrammiraglio

Non scomodiamo i capolavori, ma un gran bel film!

lunedì 27 ottobre 2014
yurigami

Oggigiorno di film western ne fanno pochi, ma quando li fanno sono spesso dei successoni! Quel treno per Yuma, il grinta... e questo senza ombra di dubbio rientra nella categoria! Vedendo questo film mi sono sentito trascinato nelle ambientazioni e nella storia, grazie a scenografie mozzafiato, una colonna sonora azzeccata e a due attori di altissimo livello come Kostner e Duvall.

Frasi
Charley: Non so cosa vada detto e cosa no...Vedi io non sono quello che credi Sue ho commesso delle azioni di cui non vado orgoglioso
Sue: Io ho sempre sperato che arrivasse un uomo gentile e premuroso. Gli anni passano e si muore dentro ogni giorno. Le tue speranze cominciano a svanire e non ti ricordi più quali fossero. L'ho visto chi sei Charley, come ti occupavi del ragazzo e il rispetto che hai per Boss. Piccolissime cose ma abbastanza per una donna che osserva.
Charley: Oggi verranno ucise deòlle persone, Sue, e sarò stato io. Ti è chiaro questo?
Sue: Si. Voglio che tu prenda questo ti porterà fortuna.
CharleyIo non posso. È il tuo medaglione
Sue: Quando è un regalo non si puo' rifiutare
Charley: Se non ci dovessimo rivedere voglio che tu sappia che pensavo tutto quello che ti ho detto e ho apprezzato quello che tu hai deto a me. E in questa città uguale a tutte le altre l'unica sorpresa sei stata tu.
Dialogo tra Charley Waite (Kevin Costner) - Sue Barlow (Annette Bening)
dal film Open Range - Terra di confine
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Da dieci anni Charley Waite e il suo mentore Boss Spearman guidano sparute mandrie di bovini attraverso il West. Un giorno bivaccano nei pressi di un villaggio, dove un tale Baxter spadroneggia da tiranno. Il tipaccio li provoca, causando la morte di un apprendista. Non sa che Charley, prima di diventare cowboy, è stato un imbattibile pistolero. Una delle tracce narrative archetipiche del western [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

E’ uno dei più bei western di questi anni ma fu tra i grandi esclusi dall’Oscar 2004 (e Cold Mountain correva per 4 statuette...). Parliamo di Open Range - Terra di confine (Medusa), ennesima “resurrezione” di Kevin Costner. Dato più volte per finito ma sempre tornato in sella, l’autore-divo di Balla coi lupi ci dà un western “concettuale”, antico e moderno insieme, che riporta l’epica della frontiera [...] Vai alla recensione »

Valerio Guslandi
Panorama

Strapazzato dalla critica per le scelte non sempre felici degli ultimi anni, Kevin Costner torna a dare il meglio di sé nella doppia veste di regista e attore con questo western misurato e crepuscolare, vissuto sullo scontro fra due mandriani e un malvagio proprietario terriero. Dalla Medusa esce ora un’ottima versione in doppio dvd, impeccabile dal punto di vista tecnico, particolarmente succosa per [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Innamorato dell'America e della sua Storia, Kevin Costner a 49 anni resuscita il western classico, tornando su un conflitto altrettanto classico: quello ottocentesco tra i cow boy abituati a far pascolare liberamente le loro mandrie sulle vaste pianure dell'Ovest e i rancheros recenti acquirenti della terra che non volevano veder sfruttati da estranei i loro prati.

Enrico Magrelli
Film TV

Kevin Costner ha ancora cavalli freschi per cavalcare nel suo west e sfidare fino all’ultimo colpo di pistola il padrone del villaggio di frontiera nei pressi del quale si ferma insieme ad altri cowboy per colpa di un temporale. Attraverso il suo Charley, con un passato violento da riscattare, si ribella alle nuove leggi, ai recinti, al filo spinato, alla perdita del diritto di pascolo, allo sceriffo [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati