... e la Terra prese fuoco

Film 1961 | Fantastico +13 99 min.

Titolo originaleThe Day the Earth Caught Fire
Anno1961
GenereFantastico
ProduzioneGran Bretagna
Durata99 minuti
Regia diVal Guest
AttoriEdward Judd, Janet Munro, Leo McKern, Arthur Christiansen, Michael Goodliffe Bernard Braden, Reginald Beckwith, Michael Caine.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Val Guest. Un film con Edward Judd, Janet Munro, Leo McKern, Arthur Christiansen, Michael Goodliffe. Cast completo Titolo originale: The Day the Earth Caught Fire. Genere Fantastico - Gran Bretagna, 1961, durata 99 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi ... e la Terra prese fuoco tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Piccolo classico della SF britannica diretto da Val Guest: dallo stile secco, febbrile, a volte ironico a volte disperato, come la vita vera.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un film sulla fine del mondo girato con taglio documentaristico.

Americani e russi compiono pericolosi esperimenti atomici (i primi al Polo Sud e gli altri al Polo Nord) che mettono in pericolo la vita del pianeta. All'affannoso tentativo da parte degli scienziati di evitare la fine del mondo, si affianca la storia d'amore tra un giornalista e un'impiegata dell'ufficio meteorologico.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

A causa di esperimenti nucleari americani e russi ai due poli, la Terra esce dalla sua orbita e comincia ad avvicinarsi pericolosamente al sole. Urge un'attiva solidarietà tra tutte le nazioni con l'accordo tra politici e scienziati. In un quotidiano di Londra si preparano due titoli: "Il mondo è condannato" e "Il mondo è salvo". Prolifico regista inglese, famoso per la serie del dr. Quatermass, Guest si è impegnato più del solito in questo film pacifista di SF, scritto con Wolf Mankowitz, girato in uno spiccio e nervoso stile semidocumentaristico, in bianconero con filtri e Dyaliscope. Effetti speciali poveri, ma personaggi schizzati con efficacia. Il vigile che dirige il traffico è Michael Caine.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Due esperimenti nucleari, della Russia e degli Stati Uniti, avvenuti contemporaneamente spostano l'asse terrestre provocando una serie di cataclismi accompagnati da un'ondata di caldo eccezionale. I governi delle due super-potenze preferiscono tenere nascosta la verità su quanto è accaduto, ma il "Daily Express", venutone a conoscenza, denuncia la notizia all'opinione pubblica. Mentre ovunque il panico dilaga, scienziati e militari adottano la soluzione estrema di fare esplodere altri due ordigni atomici per ricondurre il pianeta nell'orbita naturale. Nella redazione del giornale si preparano due titoli alternativi per l'indomani: "il mondo è salvo" e "il mondo è condannato".
Val Guest, coadiuvato dalla fotografia di Waxman che fa uso di un gran numero di filtri, gira il film con taglio documentaristico per rendere più verosimile ed angosciante la drammatica ipotesi della fine del mondo. Il risultato è positivo, anche se il film non è esente da qualche moralismo spicciolo presentando gli organi di informazione come dei crociati nella lotta per la verità. A questo riguardo è interessante notare che il direttore del giornale che combatte per il diritto di cronaca è Arthur Christiansen (nei panni di se stesso) già direttore di Val Guest ai tempi in cui questi lavorava nella stampa.Non mancano, naturalmente, la prevedibile storia d'amore tra i due protagonisti - lui (Edward Judd) un giornalista stanco e alcolizzato, lei (Janet Munro) una dinamica impiegata del Ministero dell'Aeronautica - e qualche buon effetto speciale, primo fra tutti l'evaporazione del Tamigi sotto l'ondata di caldo. Nei panni di un policeman che dirige il traffico si riconosce l'attore Michael Caine.©


... E LA TERRA PRESE FUOCO disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 22 settembre 2009
scaramouche

Perché un regista che potrebbe tranquillamente sfruttare l'onda del momento e mirare al portafoglio, si mette a scrivere una sceneggiatura tutt'altro che superficiale, e rinunciando a mostrare marziani o dischi volanti, riesce a costruire un film molto moderno, tutt'oggi? In pratica rinunciando a guadagnarsi la palma di "grande film di fantascienza", ma anche quella di "grande film e basta", visto [...] Vai alla recensione »

Frasi
"L'amore fa miracoli, è bastato che la terra prendesse fuoco!"
Jeff, il caporedattore (Arthur Christiansen)
dal film ... e la Terra prese fuoco - a cura di cuccimokino
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati