Margherita Gauthier

Film 1936 | Drammatico 108 min.

Regia di George Cukor. Un film Da vedere 1936 con Lionel Barrymore, Robert Taylor, Greta Garbo, Elizabeth Allan, Jessie Ralph, Henry Daniell. Cast completo Titolo originale: Camille. Genere Drammatico - USA, 1936, durata 108 minuti. - MYmonetro 4,20 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Margherita Gauthier tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Armando Duval si innamora della "Signora dalle Camelie" di dubbia reputazione e lei lo ricambia appassionatamente. Il padre di Duval si reca da lei e ... Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar,

Margherita Gauthier è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,20/5
MYMOVIES 3,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,20
ASSOLUTAMENTE SÌ

Armando Duval si innamora della "Signora dalle Camelie" di dubbia reputazione e lei lo ricambia appassionatamente. Il padre di Duval si reca da lei e la scongiura di lasciare suo figlio. Margherita finge allora di accettare le attenzioni di un rivale e Armando si allontana deluso. Appresa la verità, alla fine Armando ritorna, in tempo per assistere Margherita mentre si spegne minata dalla tisi.

Recensione di Stefano Lo Verme

Parigi, 1847. Margherita Gauthier è una bellissima cortigiana di umili origini che spende il proprio denaro frequentando i salotti dell'alta società; una sera, mentre è a teatro per incontrare il ricco barone de Varville, la donna conosce per caso il giovane ed affascinante Armand Duval, che si innamora perdutamente di lei. Sei mesi dopo, Margherita ed Armand si ritrovano e fra loro scoppia la passione...
La celeberrima storia de La signora delle camelie, il noto romanzo scritto da Alexandre Dumas figlio, è stata da sempre un'inesauribile fonte d'ispirazione per commedie teatrali, opere liriche (La traviata di Verdi) ed almeno una ventina di riduzioni cinematografiche e televisive. Fra queste, la versione più famosa resta senza dubbio quella diretta dal regista George Cukor nel 1936 ed intitolata Margherita Gauthier (in originale Camille), con la divina Greta Garbo nel ruolo della signora delle camelie e Robert Taylor in quello del suo spasimante Armand Duval. Prodotto dal tycoon di Hollywood Irving Thalberg, Margherita Gauthier si è rivelato uno dei maggiori successi nella carriera della Garbo, ed ancora oggi rimane uno dei più appassionanti film d'amore nella storia del cinema.
Sceneggiata da James Hilton, Zoë Akins e Frances Marion sulla base del testo di Dumas, la pellicola è incentrata sull'amore travolgente fra Margherita, detta "signora delle camelie" per via del suo fiore preferito, ed Armand, sull'elegante scenario della Parigi di metà Ottocento, fra ricevimenti, balli e serate a teatro. George Cukor realizza un melodramma con la M maiuscola, ricco di momenti emozionanti ed attraversato da un sotterraneo erotismo, con uno dei finali più struggenti mai visti sul grande schermo; tuttavia, non manca neppure una pungente vena ironica nella descrizione di una società cinica e materialista, dominata dalle spietate regole della classe e del denaro.
La vicenda di Margherita, donna dalla dubbia reputazione, divisa fra i propri sentimenti per Armand ed il rapporto d'interesse con il ricco barone de Varville, trova in questa trasposizione un perfetto equilibrio fra l'eleganza stilistica della messa in scena e l'analisi dei sentimenti, grazie anche ad un cast in stato di grazia. La protagonista Greta Garbo, di una bellezza da mozzare il fiato, regala un'interpretazione a dir poco magnifica, controllata ma allo stesso tempo vibrante d'energia, come ghiaccio che brucia; la leggendaria diva svedese, candidata all'Oscar come miglior attrice, dà vita ad un personaggio indimenticabile, che si stampa a caratteri indelebili nel cuore e nella memoria dello spettatore.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

La storia infrangibile della Signora delle camelie (1848) di Alexandre Dumas figlio: cortigiana si innamora di un bel giovane ricco che la ama, rinuncia a lui con la morte nel cuore e muore di tisi tra le sue braccia. È, forse, la più grande interpretazione della Garbo, in perfetto equilibrio tra cuore e cervello. Fredda, ma, sotto, ribelle. Incandescente, ma controllata. Superba capacità di trarre il massimo dal minimo, ma non va trascurata l'eleganza geniale del regista. La Garbo ebbe una nomination all'Oscar che fu vinto da Louise Rainer per Il paradiso delle fanciulle .

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
MARGHERITA GAUTHIER
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 12 gennaio 2016
arnaco

Trovo che quattro righe di recensione per un film che quotate 4,08 siano veramente troppo poco. Su altri siti ci sono recensioni molto interessanti, perché non ne "adottate" qualcuna. Io ad esempio condivido la seguente, che è di barabbovich su filmtv: "La più lunga partita a ping pong della storia del cinema non si gioca in Cina, ma in Francia.

lunedì 2 febbraio 2015
il befe

...la Garbo

Frasi
lo sono sempre bella quando sto per morire.
Una frase di Margherita Gauthier (Greta Garbo)
dal film Margherita Gauthier
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mario Gromo
La Stampa

La signora dalle camelie soggiornò a lungo, negli Stati Uniti, ma incognita. Quando, ai beati tempi, Sarah Bernahrdt volle presentare il copione di Dumas, «novità as soluta», al pubblico di New York, tale copione fu dalla censura ritenuto immorale, e vietato. La tournée della Bernhardt avrebbe avuto da quel divieto un danno non lieve, era quel copione il puro sangue dei suoi cavalli di battaglia, si [...] Vai alla recensione »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
PREMI
MULTIMEDIA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati