Paparazzi

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Trailer Paparazzi
Il film: Paparazzi
Uscita: venerdì 1 luglio 2005
Anno produzione: 2004
Bo Laramie astro nascente del cinema americano, viene preso di mira da un gruppo di paparazzi. All'inizio sono solo fastidiosi, ma gradualmente diventano un disturbo onnipresente...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Trailer
primo piano
La "guerra" personale di un attore contro un gruppo di paparazzi
Rossella Farinotti     * * - - -

Bo Laramie, astro nascente del cinema americano, viene preso di mira da un gruppo di paparazzi particolarmente aggressivi. All'inizio sono solo fastidiosi ma gradualmente diventano un disturbo onnipresente. Quando arrivano a minacciare la sicurezza della sua famiglia, Laramie decide di non restare a guardare.Bo è un uomo fortunato: ha una bella moglie, un figlio adorabile e una casa sulla spiaggia di Malibu: tutto questo va difeso, e non è davvero semplice.

Stampa in PDF

Brigitte Nielsen e Er Faina
Sentimi bene brutto paparazzo, se tu non mi dai il rullino che contiene le foto che mi ha scattato, io ti taglio le pallle!
No! Le palle no, sono un elemento molto delicato
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
King e Er Patata
Questa non è la Parietti, è la sua cameriera!
E mò che famo? Che famo?
Ma che vò fà! Ma cambia alimentazzione! Mortacci tua! Me stai ad assfissià!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Signor Bin e Er Faina
Pensa che vedo un stronzo legato al letto della Nielsen.
Ah, Bin, sò io.
Si lo sò ti sento.
No sò io, sò io.
Si lo sò, ti sento.
Lo stronzo sò io!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Paparazzi oppure Aggiungi una frase

di Alberto Castellano Il Mattino

Il titolo inganna: «Paparazzi» non è una ripresa estiva o il remake della commedia di Neri Parenti con Boldi e De Sica, ma l'orribile titolo, anche originale, di un thriller d'azione americano di routine prodotto da Mel Gibson. La persecuzione, l'invadenza nella vita privata di individui ricchi e famosi, l'esasperazione che può trasformare una vita tranquilla in «un giorno di ordinaria follia» sono motivi ricorrenti nel sottogenere. L'esordiente Paul Abascal va a frugare nella mitologia divistica e nel prezzo che si può pagare per la celebrità, e affronta con scarsa convinzione il sempre intrigante scenario del cinema nel cinema. »

di Marco Giovannini Ciak

Bo Lanamie (Cole Hausen, 2 Fast 2 Furious) è una star in ascesa (il suo Adrenaline Force ha scalato il box-office), ha una bella moglie, un figlioletto e una villa a Malibu: ma un quartetto di paparazzi è pronto a tutto pur di consegnare al loro editore fotografie da “prima pagina”. E quando la vita privata di Bo è seriamente minacciata dai lestofanti del titolo, all’esasperato attore non resta che trasformarsi in “giustiziere della notte”. Mel Gibson, in veste di produttore, affida al suo ex parrucchiere di fiducia (sic!), la regia di questo “vengeance-movie” carico di odio e animato da improbabili, quanto antipatici, personaggi. »

Paparazzi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Rassegna stampa
Alberto Castellano
Rassegna stampa
Marco Giovannini
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 luglio 2005
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità