Ah! Se fossi ricco

Un film di Gérard Bitton, Michel Munz. Con Jean-Pierre Darroussin, Henri Guybet, Valeria Bruni Tedeschi, Richard Berry.
continua»
Titolo originale Ah! Si j'étais riche. Commedia, durata 105 min. - Francia 2002. MYMONETRO Ah! Se fossi ricco * * * - - valutazione media: 3,13 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,13/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Jean-Pierre Darroussin
Jean-Pierre Darroussin (66 anni) 4 Dicembre 1953 Interpreta Aldo
Henri Guybet
Henri Guybet (83 anni) 21 Dicembre 1936 Interpreta Il signor Brun
Valeria Bruni Tedeschi
Valeria Bruni Tedeschi (55 anni) 16 Novembre 1964 Interpreta Alice
Richard Berry
Richard Berry (69 anni) 31 Luglio 1950 Interpreta Gerard
François Morel
François Morel (60 anni) 10 Giugno 1959 Interpreta Jean-Phil
Zinedine Soualem
Zinedine Soualem (62 anni) 17 Aprile 1957 Interpreta Benhassine
Sicuri che se vi capitasse di vincere al lotto dividereste il malloppo con i vostri cari?
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
10milioni di euro ti cambiano la vita, anzi te ne fanno vivere due!
Manuelle Le Rhun     * * * - -
Locandina Ah! Se fossi ricco

Aldo è un anonimo rappresentante di prodotti per capelli, in rotta con la moglie e con qualche problema di soldi. Arriva la grande svolta: 10 milioni di Euro vinti al lotto e la possibilità di cambiar vita. Ma quello stesso giorno Aldo scopre che la moglie lo cornifica col suo nuovo capo, e decide di non voler dividere la sua fortuna. Comincia così a condurre due vite parallele: il solito morto di fame in società, un vero pascià per conto proprio. Si tratta di una commedia piacevole forse un po' troppo condizionata dall'onnipresenza del protagonista Darroussin. Si rischia così di ridurre gli altri personaggi a caratterizzazioni prive di credibilità.

Stampa in PDF

* * * - -

10 milioni possono non cambiarti la vita?!?

martedì 1 marzo 2011 di jaky86

Aldo è uno squattrinato rappresentante di shampoo, in rottura con la moglie, una pessima Bruni Tedeschi. La sua vita cambia quando un giorno vince 10 milioni alla lotteria, ma lo deve tenere nascosto alla moglie fino alla separazione, per non perdere la metà del patrimonio. Avvierà quindi una doppia vita, inventandosi degli espedienti spassosi, fingendo, non senza difficoltà, che nulla sia successo e di essere il solito Aldo agli occhi di tutti. Una commedia spensierata continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Ah! Se fossi ricco adesso. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Come vincere (al Lotto) dieci milioni di euro e non sapere che cosa farci. La coppia di sceneggiatori francesi di successo formata da Michel Munz (anche musicista) e Gérard Bitton dice di aver tenuto l'occhio sul caratteristico mélange di umorismo e amarezza della "commedia all'italiana" nel debuttare come registi di Ah se fossi ricco. Mentre lo sfondo sociale della loro storiella è dato dall'osservazione dei traumi provocati dalla new economy e dalla brutalità dei licenziamenti che questa porta con sé. »

di Aldo Fittante Film TV

Charles Gassot è il produttore - tra gli altri - di Zia Angelina, La felicità è dietro l’angolo, Aria di famiglia, il gusto degli altri Tanguy. Ergo: al nostro piace la commedia, possibilmente intelligente, non volgare, abitata da attori di gran classe. Come Jean-Pierre Darroussin, catapultato da Gassot in mezzo al crocevia della sorte. Si parla, infatti, di soldi, in questo Ah! Se fossi ricco. Si mostra cosa accadrebbe a un tranquillo rappresentante di prodotti per parrucchieri, se vincesse dieci milioni di euro al superenalotto. »

di Massimo Lastrucci Ciak

Capita spesso di discuterne, tra amici, parlando di sogni: cosa faremmo se diventassimo milionari? È questo lo spunto perla commedia di Michel Munz e Gérard Bitton (autori di La verità sull’amore), che raccontano le disavventure di Aldo (Jeanne-Pierre Darroussin), modesto rappresentante sul punto di divorziare. Quando vince 10 milioni di euro al lotto, scopre che la moglie (Valeria Bruni Tedeschi) lo tradisce col suo capo (Richard Berry) e decide di non dire nulla, per non essere costretto a dividere la somma, iniziando a condurre una doppia vita: incline allo sfarzo in solitudine - diventa cliente di un lussuoso ristorante, in cui conosce una squillo d’alto bordo (Héléna Noguerra) - recita la parte del povero per tutti gli altri. »

Ah! Se fossi ricco | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Manuelle Le Rhun
Pubblico (per gradimento)
  1° | jaky86
Rassegna stampa
Paolo D'Agostini
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità