I visitatori [2]

Un film di Jean-Marie Poiré. Con Christian Clavier, Jean Reno, Valérie Lemercier, Marie-Anne Chazel, Christian Bujeau.
continua»
Titolo originale Les visiteurs. Commedia, durata 100 min. - Francia 1993. - Filmauro uscita giovedì 10 novembre 1994. MYMONETRO I visitatori [2] * * * - - valutazione media: 3,11 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,11/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Christian Clavier
Christian Clavier (68 anni) 6 Maggio 1952 Interpreta Jeancojon; Jeanco'
Jean Reno
Jean Reno (72 anni) 30 Luglio 1948 Interpreta Goffredo
Valérie Lemercier
Valérie Lemercier (56 anni) 9 Marzo 1964 Interpreta Fremebonda; Beatrice
Marie-Anne Chazel
Marie-Anne Chazel (68 anni) 19 Settembre 1951 Interpreta Ginette la barbona
Christian Bujeau
Christian Bujeau   Interpreta Jean-Pierre
Isabelle Nanty
Isabelle Nanty (58 anni) 21 Gennaio 1962 Interpreta Fabienne Morlot
Francia, anno di grazia 1123. Goffredo, nobile cavaliere, uccide incosapevolmente il padre della donna che ama. Avrà la possibilità di rimediare all'e...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Francia, anno di grazia 1123. Goffredo, nobile cavaliere, uccide incosapevolmente il padre della donna che ama. Avrà la possibilità di rimediare all'errore ingerendo una pozione magica che lo porterà indietro nel tempo quel tanto che gli consenta di rimediare al tragico errore. Per l'eccessiva dose ingoiata il cavaliere si ritrova invece, con il suo scudiero, 900 anni dopo. Di fatto ai nostri giorni. A contatto con la civiltà moderna e le sue storture, il cavaliere avrà più di una sorpresa, ma riuscirà a tornare infine ai suoi bei dì e a salvare in tempo il padre dell'amata. Una trama non originalissima, mutuata da Wells e da un racconto di Mark Twain, che in Francia ha battuto ogni record d'incassi. E per quanto il doppiaggio sottragga al divertimento originale, il successo risulta incomprensibile. Un film baciato dalla sorte, ma che presso il nostro pubblico non ha sortito alcun effetto. La regia non ha ritmo sufficiente e i personaggi sono francamente poco simpatici.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
I VISITATORI [2]
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Google Play
* * * * -

Tres bien!

giovedì 14 giugno 2007 di Alessandro83

Una incantevole cornice medievale per un piccolo capolavoro di humour francese: l'espressività mimica degli attori è esaltata da voci italiane che sembrano cucite loro addosso (indubbiamente Proietti è una garanzia!). Deliziosa prova di Valerie Lemercier (che purtroppo nel sequel è stata sostituita da Muriel Robin, che non è riuscita a dare al personaggio di Beatrice de Montmirail l'aria di nobiltà moderna, raffinata e simpatica al tempo stesso). Per il resto, oltre alla degna prova di tanti attori continua »

* * * * *

Ma che cosa avete contro le vacche?

sabato 10 marzo 2012 di lucafilm

Un film riuscito benissimo, fatto per divertire e ridere e per passare qualche ora nella spensieratezza e divertimento. Attori bravi e simpaticissimi, non conoscevo l'attore Christian Clavier, e guardando questo film ho cominciato a conoscere comici bravissimi, mi dispiace che in Italia molti film di comici stranieri non vengano tradotti e fatti vedere. Non capisco chi ha scritto la trama del film, se l'ha visto oppure no. poiche non è riuscito a comprendere scene esilaranti che continua »

Jeanco, Jaqueline, Goffredo, Jean Cojon e Beatrice
Jeanco: Ma dove vanno quelli? Jaqueline, dove vai con i... signori?
Jaqueline: Gl-gli mostro la camera dell'Ardito...
Goffredo: Si locandiere, ne faremo dimora per qualche notte.
Jeanco: Con il suo amico? Non c'è che un letto!
Goffredo: Dormirà per terra, dinanzi alla porta.
Jean Cojon: Eh-eh!
Jeanco: No! Questo qui non si fa, no!
Goffredo: Allora dormirà nella scuderia!
Jean: Ah no, pietà, la scuderia no, preferisco la foresta!
Jeanco: No, non esistono più le scuderie, perciò o paga una stanza o va nella foresta!
Jean: Ah, mi capisci, mio disceso, sei un brav'uomo tu (baciandolo)
Jeanco: (spingendolo) Oh, non mi tocchi lei! Fila via! E io non sono un brav'uomo, né amico, né fratello, non s'illuda, niente!
Beatrice: E lei farà dormire suo fratello all'adiaccio?
Jeanco: Ma non è mio fratello, cazzo!
Beatrice: Oh!
Jeanco: Non lo conosco, non l'ho mai visto in vita mia! Dorma dove vuole, me ne fotto!
Beatrice: Lei è di un volgare!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jeanco, Jaqueline, Goffredo, Jean Cojon e Beatrice
Jeanco: Ma dove vanno quelli? Jaqueline, dove vai con i... signori?
Jaqueline: Gl-gli mostro la camera dell'Ardito...
Goffredo: Si locandiere, ne faremo dimora per qualche notte.
Jeanco: Con il suo amico? Non c'è che un letto!
Goffredo: Dormirà per terra, dinanzi alla porta.
Jean Cojon: Eh-eh!
Jeanco: No! Questo qui non si fa, no!
Goffredo: Allora dormirà nella scuderia!
Jean: Ah no, pietà, la scuderia no, preferisco la foresta!
Jeanco: No, non esistono più le scuderie, perciò o paga una stanza o va nella foresta!
Jean: Ah, mi capisci, mio disceso, sei un brav'uomo tu (baciandolo)
Jeanco: (spingendolo) Oh, non mi tocchi lei! Fila via! E io non sono un brav'uomo, né amico, né fratello, non s'illuda, niente!
Beatrice: E lei farà dormire suo fratello all'adiaccio?
Jeanco: Ma non è mio fratello, cazzo!
Beatrice: Oh!
Jeanco: Non lo conosco, non l'ho mai visto in vita mia! Dorma dove vuole, me ne fotto!
Beatrice: Lei è di un volgare!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jeanco, Jaqueline, Goffredo, Jean Cojon e Beatrice
Jeanco: Ma dove vanno quelli? Jaqueline, dove vai con i... signori?
Jaqueline: Gl-gli mostro la camera dell'Ardito...
Goffredo: Si locandiere, ne faremo dimora per qualche notte.
Jeanco: Con il suo amico? Non c'è che un letto!
Goffredo: Dormirà per terra, dinanzi alla porta.
Jean Cojon: Eh-eh!
Jeanco: No! Questo qui non si fa, no!
Goffredo: Allora dormirà nella scuderia!
Jean: Ah no, pietà, la scuderia no, preferisco la foresta!
Jeanco: No, non esistono più le scuderie, perciò o paga una stanza o va nella foresta!
Jean: Ah, mi capisci, mio disceso, sei un brav'uomo tu (baciandolo)
Jeanco: (spingendolo) Oh, non mi tocchi lei! Fila via! E io non sono un brav'uomo, né amico, né fratello, non s'illuda, niente!
Beatrice: E lei farà dormire suo fratello all'adiaccio?
Jeanco: Ma non è mio fratello, cazzo!
Beatrice: Oh!
Jeanco: Non lo conosco, non l'ho mai visto in vita mia! Dorma dove vuole, me ne fotto!
Beatrice: Lei è di un volgare!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Nell'anno 1123 in Francia, un aristocratico guerriero e il suo scudiero bevono per errore un filtro del Tempo preparato da un arcimago, e si ritrovano nell'anno 1992; davanti allo spettacolo terrificante del progresso e della tecnologia, si spaventano; il nobile desidera soltanto tornare al proprio secolo e ci torna, mentre il servitore sceglie di restare nel Novecento dove, almeno in apparenza, il popolo ha qualche diritto. Raccontando questa storia, I visitatori è stato il film- fenomeno della scorsa stagione cinematografica francese. »

I visitatori [2] | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano De Carlo
Pubblico (per gradimento)
  1° | alessandro83
  2° | rino
  3° | lucafilm
  4° | elgatoloco
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 10 novembre 1994
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità