Macbeth

Acquista su Ibs.it   Dvd Macbeth   Blu-Ray Macbeth  
Un film di Orson Welles. Con Dan O'Herlihy, Roddy McDowall, Orson Welles, Jeanette Nolan, Alan Napier Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 105 min. - USA 1948.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Dan O'Herlihy
Dan O'Herlihy 1 Maggio 1919 Interpreta Macduff
Roddy McDowall Orson Welles
Orson Welles 6 Maggio 1915 Interpreta Macbeth
Jeanette Nolan
Jeanette Nolan 30 Dicembre 1911 Interpreta Lady Macbeth
Alan Napier
Alan Napier 7 Gennaio 1903 Interpreta Un monaco
Secondo una profezia, Macbeth è destinato a diventare re di Scozia. Sobillato dalla moglie, uccide re Duncan e ne prende il posto; elimina anche Banquo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -

Secondo una profezia, Macbeth è destinato a diventare re di Scozia. Sobillato dalla moglie, uccide re Duncan e ne prende il posto; elimina anche Banquo. Sopraffatta dal rimorso, Lady Macbeth si suicida. Il protagonista verrà ucciso a sua volta da Macduff. Il film è noto quale estremo esercizio di cinema in povertà. Una vera scommessa di Welles, grande appassionato di Shakespeare, col sistema hollywoodiano che non lo amava. La Republic prestò gli studi al "genio" che si destreggiò con un budget di soli sessantamila dollari. Tutto povero, appunto: dalla scenografia ai costumi a gran parte dei caratteristi. Giocando su contrasti e luci scure, il regista riuscì, facendo di necessità virtù, a dare la sensazione di un linguaggio buio (per nascondere le magagne) e di grande espressività.

Stampa in PDF

Premi e nomination Macbeth MYmovies
Macbeth recensione dal dizionario Farinotti
* * * * -

Out, damned spot! out, i say!

martedì 3 marzo 2015 di KillBillvol2

 La sete di potere, l'ossessione, la pazzia e la distruzione. Macbeth è tutto questo. E molto altro, poiché dietro la macchina da presa c'è lui, l'enorme e genio assoluto Orson Welles. L'antieroe spregevole e senza scrupoli da creatura prettamente Shakespeariana, come sarà in (quasi) tutte le altre trasposizione cinematografiche dell'opera, diventa qui, a pieno titolo, perfetto personaggio all'interno della filmografia del regista. Questo continua »

* * * * -

Macbeth

mercoledì 20 giugno 2012 di Flatout

Istigato alla moglie, per conquistare il trono di Scozia Macbeth trucida il legittimo re e poi, temendo congiure ovunque, uccide l'amico Banquo e la moglie e il figlio di Macduff, convinto di essere invincibile fino a che "la foresta di Birnam non marcerà su Dunsinane". Ma la profezia fatta da tre streghesi realizzerà il giorno in cui l'esercito guidato da Macduff userà dei rami per nascondersi nella sua avanzata. Primo dei tre adattamenti che Welles fece continua »

Macbeth
"La vita non è che un'ombra che cammina…"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Macbeth

Uscita in DVD

Disponibile on line da lunedì 28 aprile 2003

Cover Dvd Macbeth A partire da lunedì 28 aprile 2003 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Macbeth di Orson Welles con Dan O'Herlihy, Roddy McDowall, Orson Welles, Jeanette Nolan. Distribuito da Ermitage Cinema, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 1.0 - mono. Su internet Macbeth è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Aquista on line il dvd del film Macbeth

di Georges Sadoul

Realizzato a Hollywood in tre settimane, ma dopo quattro mesi di prove in costume, con pochissimi soldi, e un cast inadeguato (l'attrice che impersona lady Macbeth, soprattutto), conquistò in Europa molti ammiratori, che lo preferiscono forse a Otello, più compiuto ed elaborato. La cartapesta delle scenografie, i costumi stravaganti, lo stile teatrale non impediscono infatti al film d'essere una specie di salto violentissimo e cupo nella preistoria dell'uomo, alle origini delle leggi, in una lotta tra istinto e morale di cui Macbeth è vittima. »

di Gian Piero dell'Acqua

È la tragedia scespiriana. Girato nello stesso anno in cui Laurence Olivier realizzò il suo Amleto, Macbeth è la prima versione scespiriana di Welles, che in seguito avrebbe diretto Otello e Faistaff. Fu, quello wellesiano, un Macbeth estremamente rude e quasi elementare come concezione e struttura: ma in questo trovò anche il suo fascino violento, sanguigno, istintuale. Perché nel Macbeth di Welles primitivismo e modernità, sete del potere nel senso antico di dominio basato sulla forza e in quello contemporaneo di raffinato e scaltro disegno mentale, riuscirono a trovare più di un momento di convincente fusione: e questa, quando si realizzava, appariva un risultato più comunicativo, più appagante dell’intellettualismo e psicologismo coltivato da Olivier. »

di Mario Gromo La Stampa

Si offenderà, Orson Welles, se gli diremo che finora, in fondo, è stato un mattatore? La, sua recitazione è quasi sempre da mattatore, e lo è la sua regia. Potrà affínarsi potrà peggiorare, ma non è certo sua dote precïpua la discrezione. Civettone, effettistico, intelligente, talvolta di talento, bastarono pochissimi film a dargli un nome. Rapidamente inviso al conformismo di Hollywood, se ne venne in Europa, e sopratutto in Italia, a ricercarvi nuova libertà e nuove fortune. Ritrovò la prima, ma non rinverdì le seconde. »

di Ennio Flaiano

Scopo di film come il Macbeth di Orson Welles è verosimilmente quello di esportare la interpretazione di un testo famoso, controllata da lunghe esperienze. Allo stesso titolo, noi esportiamo dei Rigoletti e delle Traviate che, con sorprendente attenzione critica, vengono seguiti e discussi nei paesi dove non abbondano. Forse la differenza è in questo: che le nostre opere sono sempre teatro filmato mentre lo stesso non si può dire dell’Amleto di Olivier e anche di questo Macbeth, dove si sente da parte degli autori lo sforzo di uscire dal palcoscenico, di adattare un testo al linguaggio cinematografico, dove insomma l’opera più che di semplicistica trasposizione è di regia, cioè di invenzione, di gusto, di responsabilità. »

Macbeth | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | killbillvol2
  2° | flatout
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità