Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Periodici (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 4 aprile 2020

Sidney Lumet

Data nascita: 25 Giugno 1924 (Cancro), Filadelfia (Pennsylvania - USA)
Data morte: 9 Aprile 2011 (86 anni), New York City (New York - USA)
1

La Repubblica

Irene Bignardi

Impossibile riassumere in poche righe la carriera di un veterano del cinema come Lumet, con al suo attivo trentotto film -di cui qualcuno importante -, quattro candidature all’Oscar come miglior regista, e alcuni titoli che hanno fatto epoca, come La parola ai giurati (1957), Pelle di serpente (1959), Il lungo viaggio verso la notte (1962), L’uomo del banco dei pegni (1965), Serpico (1973), Quel pomeriggio di un giorno da cani (1975), Quinto potere (1976).
Da allora - sono passati vent’anni - la sua filmografia ha registrato solo un altro film capace di toccare un tema e un livello importante, Vivere in fuga (1988), sui reduci della sinistra americana dei tempi del Movement. [...] »

Film TV

Bruno Fornara

C’erano una volta (e non ci sono più) certi registi liberal americani che sapevano raccontare storie con mano sicura, gente che veniva dal teatro dove aveva imparato le regole della drammaturgia, registi che ti facevano passare un intero film al chiuso in una stanza di tribunale insieme ai giurati o un pomeriggio dentro una banca insieme a due rapinatori, la gente che sapeva dirigere gli attori e aveva uno stile di regia puntuale e preciso. Gente come Sidney Lumet.
Figlio di attori dei teatro yiddish, Lumet calca il palcoscenico fin da bambino, poi segue i corsi dell’Actors Studio ma se ne va insoddisfatto. Fa la gavetta in Tv e quando arriva al cinema vince l’Orso d’oro a Berlino con La parola ai giurati (1957), dramma da camera (di consiglio) con forti venature sociali. [...] »

Pressbook

I film di Sidney Lumet hanno ottenuto negli anni più di 50 candidature agli Oscar. Candidato quattro volte alla prestigiosa statuetta come regista (La parola ai giurati, Quel pomeriggio di un giorno da cani, Quinto potere, e Il verdetto), e nel 1981 ha ottenuto una candidatura all’Oscar insieme a Jay Presson Allen per la sceneggiatura e l’adattamento di Il principe della città. Nel 2005, è stato insignito di un Oscar alla Carriera dal Board of Governors of the Academy of Motion Picture Arts and Sciences per i brillanti servizi resi agli sceneggiatori, attori e all’arte del cinema. Ricordiamo inoltre che è stato candidato sette volte al prestigioso premio del Directors Guild of America. [...] »

1


prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità