Dizionari del cinema
Quotidiani (2)
Periodici (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 9 luglio 2020

Tim Robbins

Nome: Timothy Francis Robbins
61 anni, 16 Ottobre 1958 (Bilancia), West Covina (California - USA)
1

La Stampa

Lietta Tornabuoni

Tim Robbins, ottimo attore, padre dei due figli di Susan Sarandon, quest’anno vincitore dell’Oscar destinato a un interprete non protagonista, in Codice-46 di Michael Winterbottom si muove a Shangai in un futuro troppo simile al presente: eliminazione d’ogni libertà in nome della salute e della sicurezza, virus che permettono la lettura del pensiero altrui, fitte città verticali grigia azzurre, cancellazioni parziali o totali della memoria, miseri agglomerati arabi come unici luoghi di indipendenza e vacanza perché sono «fuori». Profezie ovvie, retorica avvenirista, insomma un pastrocchio: Tim Robbins avrebbe meritato di più, di meglio, come ha avuto in Mystic River di Clint Eastwood. [...] »

La Repubblica

Irene Bignardi

Ottimo attore lungo lungo, con una faccia bambinesca ma non simpatica, compagno di una delle donne più intelligenti dello schermo - Susan Sarandon, conosciuta sul set di Bull Durham - Un gioco a tre mani (1988) - e padre con lei di due bambini, Tim Robbins, dopo un’onorevole carriera davanti alla macchina da presa, ha girato un primo film(Bob Roberts, 1992) sulla finzione e la corruzione del mondo politico americano, e un secondo(Dead Man Walking, 1996), sulla pena di morte, destinato a scuotere anche la più torpida e indifferente delle coscienze. E dal primo film (intelligente, brillante, divertente) al secondo (austero, cupo, severo) Robbins ha segnato una notevolissima crescita, entrando di diritto nel novero degli autori veri. [...] »

Film TV

Emanuela Martini

Tim Robbins, ottimo attore, padre dei due figli di Susan Sarandon, quest’anno vincitore dell’Oscar destinato a un interprete non protagonista, in Codice-46 di Michael Winterbottom si muove a Shangai in un futuro troppo simile al presente: eliminazione d’ogni libertà in nome della salute e della sicurezza, virus che permettono la lettura del pensiero altrui, fitte città verticali grigia azzurre, cancellazioni parziali o totali della memoria, miseri agglomerati arabi come unici luoghi di indipendenza e vacanza perché sono «fuori». Profezie ovvie, retorica avvenirista, insomma un pastrocchio: Tim Robbins avrebbe meritato di più, di meglio, come ha avuto in Mystic River di Clint Eastwood. [...] »

1


prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità