Liberaci dal male

Acquista su Ibs.it   Dvd Liberaci dal male   Blu-Ray Liberaci dal male  
Un film di Scott Derrickson. Con Eric Bana, Edgar Ramirez, Olivia Munn, Sean Harris, Joel McHale.
continua»
Titolo originale Deliver Us From Evil. Thriller, durata 118 min. - USA 2014. - Warner Bros Italia uscita mercoledì 20 agosto 2014. - VM 14 - MYMONETRO Liberaci dal male * * - - - valutazione media: 2,29 su 28 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,29/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Ralph Sarchie, che lotta con i suoi problemi personali, indaga una serie di crimini inquietanti e inspiegabili.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una storia che si affida troppo ai luoghi comuni del genere e non riesce a trovare il colpo d'ala per riscattarli con qualche svolta innovativa
Rudy Salvagnini     * * - - -

Irak, 2010. Alcuni soldati americani, nel corso di un'azione militare nel deserto, entrano in una misteriosa grotta, trovandovi qualcosa di decisamente strano. New York, 2013. Il detective della polizia Ralph Sarchie e il suo collega Butler, di pattuglia, intervengono per quella che viene definita una lite domestica. Il protagonista è Jimmy Tratner, un ex marine, componente del gruppo entrato nella caverna del prologo. Sarchie vede che la moglie di Jimmy mostra segni di percosse. Vuole perciò arrestare Jimmy, che però fa resistenza e cerca di fuggire. Ne consegue una dura lotta: Jimmy finisce in manette e Sarchie nota che le sue unghie sanguinano. Un'altra chiamata è dallo zoo. Sarchie e il partner si precipitano: devono trovare una donna che ha gettato il suo piccolo di due anni nella fossa dei leoni. Fortunatamente i leoni non c'erano, ma il fatto resta grave. Sarchie e Butler notano che gli animali dello zoo sono in preda a una strana eccitazione e scovano la donna, non meno agitata, intenta a scavare nel terreno a mani nude. La donna sembra impazzita e viene arrestata, ma Mendoza, un prete, si presenta dicendo di conoscerla e affermando che è sana di mente. Solo che, spiega, attualmente è posseduta. Sarchie non gli crede, naturalmente, ma avrà modo di ricredersi, trovandosi ad affrontare qualcosa di terribile, che coinvolgerà anche la sua famiglia.
L'abbinamento tra thriller urbano e horror soprannaturale non è nuovo, ma riserva spesso risultati positivi proprio per il contrasto tra il crudo realismo del thriller e il cuore antico dell'horror. In questo caso, Scott Derrickson, proseguendo il suo ormai già lungo percorso nel genere (l'ultimo esempio è stato l'interessante Sinister), ottiene discreti risultati nel tratteggio di una realtà urbana degradata e pregna di misfatti. L'atmosfera cupa e notturna che ne deriva è una cornice adeguata per una discesa negli inferi del male supremo, partendo già dagli abissi di quello provocato dagli esseri umani. La differenza tra male secondario (opera dell'uomo) e male primario (proveniente da qualcosa di ultraterreno) che padre Mendoza spiega all'incredulo Sarchie dovrebbe infatti rappresentare le due diverse anime del film. Il contrasto è anche - a rappresentare l'inadeguatezza umana di fronte al male con la "m" maiuscola - quello tra l'atteggiamento diretto e pratico di un poliziotto come Sarchie, abituato a trattare con le malefatte umane, e la sfuggente grandezza di ciò che si trova ad affrontare in questo frangente. Ma il viaggio attraverso il male è anche il viaggio del protagonista alla ricerca della redenzione per una colpa inconfessabile ed è qui che l'horror incontra anche il noir, oltre che il thriller.
Il ritmo è lento, riflessivo, come se volesse assecondare i tempi della presa di coscienza del protagonista. Solo che la parabola psicologica è sin troppo risaputa e perciò la lentezza del racconto risulta a volte eccessiva. La meticolosa costruzione narrativa giunge inoltre a una conclusione piuttosto scontata a base di antiche iscrizioni, frasi in latino e scatenati riti esorcistici che fanno sin troppo parte dell'immaginario di questi ultimi decenni. Il vero problema del film, infatti, è quello di una storia che si affida troppo ai luoghi comuni del genere e non riesce a trovare il colpo d'ala per riscattarli con qualche svolta innovativa.
Pregevole la fotografia che privilegia sapienti giochi di ombre e curiosi i molteplici riferimenti ai Doors.

Incassi Liberaci dal male
Primo Weekend Italia: € 498.000
Incasso Totale* Italia: € 1.429.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 7 settembre 2014
Primo Weekend Usa: $ 9.500.000
Incasso Totale* Usa: $ 25.002.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 13 luglio 2014
Sei d'accordo con la recensione di Rudy Salvagnini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
35%
No
65%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Regia di mestiere ma l'horror non funziona

martedì 2 settembre 2014 di Valentino Giorgi

Ralph Sarchie, un detective newyorkese, inizia ad indagare a una serie di orribili crimini che hanno in comune una matrice soprannaturale. Si tratta di quello che padre Mendoza chiamerà “male primario”, una forma di male compiuta da demoni che si sono impossessati del corpo di uomini. Il film è ben girato e ha un buon gusto nella fotografia, riesce a gestire discretamente i (pochi) momenti di tensione e a inquadrare i personaggi in ambientazini adatte  ma la sua trama continua »

* - - - -

Un esorcismo noioso

sabato 23 agosto 2014 di Melvin II

 Il biglietto d’ acquistare per “Liberaci dal Male”:  2)Omaggio  “Liberaci dal Male”è un film del 2014 diretto da Scott Derrickson, scritto da Paul Harris Boardman, Scott Derrickson, prodotto da Jerry Bruckheimer, con: Eric Bana,Edgar Ramirez,Olivia Munn,Joel Mc Hale, Sean Harris. Quando ero piccolo, sentivo spesso dire dalle persone più grandi “Quando si invecchia anche i  gusti cambiano”. Se ci si addormenta davanti continua »

* * * * -

Finalmente un buon film!

mercoledì 3 settembre 2014 di TheDoors

Dopo vari horror contenenti nel titolo la parola "male" (grazie alle traduzioni che li rendono agli occhi degli spettatori tutti uguali) ci troviamo di fronte ad un film degno di essere chiamato tale!! Un film con una fotografia e una regia magistrali, innovativo: un triller/poliziesco ben fatto miscelato ad un tema "horror", quello della possessione! Scordatevi "Lultimo esorcismo" e tutti i simili. Qui abbiamo davanti la storia di un detective coi controcazzi, un ambientazione che già di per se continua »

* * * - -

Nel complesso un buon horror

lunedì 25 agosto 2014 di Filippo Catani

Iraq 2010. Un gruppo di militari americani entra in una caverna per perlustrarla e gli uomini entrano in contatto con qualcosa di malefico. Tre anni dopo a New York un poliziotto e un gesuita sui generis si ritrovano ad indagare su alcuni crimini cruenti. Di questi tempi è raro trovare un horror capace ancora di farti sobbalzare dalla sedia o quantomeno tenerti incollato alla storia e questo film ha il merito di riuscire a fare entrambe le cose. Missione questa tutt'altro che scontata continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Liberaci dal male adesso. »
Shop

DVD | Liberaci dal male

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 10 dicembre 2014

Cover Dvd Liberaci dal male A partire da mercoledì 10 dicembre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Liberaci dal male di Scott Derrickson con Eric Bana, Edgar Ramirez, Olivia Munn, Sean Harris. Distribuito da Universal Pictures. Su internet Liberaci dal male (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Liberaci dal male

Thriller e paranormale a volte si sposano bener riscattarli con qualche svolta innovativa

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Di horror a carattere demoniaco ne esce, ogni anno, un numero consistente, vista anche la risposta positiva in sala del pubblico. Di solito, tutti già visti e rivisti a causa di trame ripetitive che, a distanza di tempo, vi fanno confondere anche titoli e sceneggiature, finendo nel giusto anonimato. Per fortuna, ogni tanto, anche in un filone così abusato, emerge qualche buon titolo che rivaluta il genere restituendogli credibilità e forza. È il caso di Liberaci dal male, diretto da Scott Derrickson, uno che ha alle spalle un passato «demoniaco» grazie all'apprezzato The Exorcism of Emily Rose. »

UIl prete sexy e le presenze demoniache

di Roberto Nepoti La Repubblica

Sergente nel Bronx. Ralph Sarchie indaga su una serie di delitti efferati. Per venirne a capo avrà bisogno di Mendoza, prete sexy che fuma e beve alcolici ma è anche esperto in esorcisrni. La pista li conduce a un cupo episodio della guerra in Iraq, obbligandoli a vedersela con presenze demoniache. Comincia come un poliziesco di strana coppia, poi vira all'horror questo thriller che si vuole tratto da "una storia vera, raccontata in un libro da un poliziotto newyorchese. La prima parte imita i film anni 90 che fecero seguito al successo di Seven. »

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Il profilo dello spettatore d'agosto - a giudicare dalle uscite nei cinema italiani, altrove non capita di aggirarsi in crisi d'astinenza aspettando i titoli autunnali - sta tra l'adolescente con esami di riparazione e il maniaco dell'horror. C'erano una volta anche il cercatore di refrigerio e l'appassionato di film scollacciati: da quando i climatizzatori sono in tutte le case (non che quest'estate se ne sia sentito il bisogno) e il porno circola su internet sono figure in via di estinzione. Ai ragazzotti provvede "Cattivi vicini". »

Thriller soprannaturale di Derrickson con riferimenti ai Doors

di Dina D'Isa Il Tempo

Scott Derrickson («The Exorcism of Emily Rose», «Ultimatum alla Terra», «Sinister») torna alla regia con «Liberaci dal male», thriller soprannaturale interpretato da Eric Bana ed Edgar Ramirez, nelle sale italiane distribuito da Warner Bros. Pictures con oltre 200 copie e prodotto da Jerry Bruckheimer. Il film è ispirato alla storia vera dell'ufficiale di polizia Ralph Sarchie raccontata in «Beware the Night», libro scritto proprio da Sarchie e Lisa Collier Cool, in cui ha rivelato per la prima volta la sua esperienza terrificante con il demoniaco e il suo coinvolgimento nelle indagini di crimini apparentemente inspiegabili e atroci. »

Liberaci dal male | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | valentino giorgi
  2° | thedoors
  3° | cinecinella
  4° | anto u.m.
  5° | tarantinofan96
  6° | loredero
  7° | themaster
  8° | gianleo67
  9° | filippo catani
10° | melvin ii
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 20 agosto 2014
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità