Freerunner - Corri o muori

Un film di Lawrence Silverstein. Con Sean Faris, Danny Dyer, Seymour Cassel, Tamer Hassan, Amanda Fuller.
continua»
Azione, - USA 2011. - Eagle Pictures uscita venerdì 13 luglio 2012. MYMONETRO Freerunner - Corri o muori * 1/2 - - - valutazione media: 1,78 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente no!
1,78/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * - - - -
   
   
Per mantenere il nonno in casa di cura, Ryan lavora come custode e nel tempo libero partecipa a corse di freerunning.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film ripetitivo che si sofferma sulla spettacolarità del freerunning
Giancarlo Zappoli     * * - - -

Ryan è un freerunner che gareggia in competizioni organizzate da Reese. Nel tempo libero fa assistenza in ospedale al nonno. Ha una fidanzata, Chelsea, che preme per un futuro più sicuro. Ciò che però Ryan dovrebbe sapere e non sa è che Reese è coinvolto con il misterioso Mr. Frank che è a capo di un gruppo di ricchi i quali sono alla ricerca di nuove forme di divertimento. Una di queste lo coinvolgerà: a lui e agli altri concorrenti verrà applicato un collare che esploderà entro un'ora. La corsa questa volta prevede la morte.
Non è detto che tutti conoscano il parkour, nato in Francia negli Anni Ottanta. È una disciplina in cui si superano ostacoli in un percorso in cui chi partecipa adatta il proprio corpo all'ambiente. Il Freerunning ne è una variante che privilegia la spettacolarità, la quale è indubbiamente l'elemento che viene costantemente tenuto al centro del film. Si tratta dell'unico escamotage funzionale a un film che per tutto il rimanente si adagia sulla media (bassa) della ripetitività.
A Sean Faris viene affidato il ruolo del bravo ragazzo nella vita quotidiana, pronto a tirar fuori tutta l'aggressività nelle fasi di corsa. Sembra di assistere, per l'ennesima volta, a quei film in cui il giovane pugile, street dancer, rapper (e si potrebbe proseguire) deve combattere per far emergere la propria limpida abilità. Con l'aggiunta di due problemi non secondari. La sceneggiatura si protrae per oltre mezz'ora nel descrivere i personaggi prima di giungere al tema centrale. Un tema che ricorda a sua volta tanti altri film e che non dimentica Speed nel suo assunto di base: chi è più veloce si salva. Peccato che i 'bad guys' siano decisamente molto molto cattivi. L'esagerazione avrebbe dovuto essere lasciata quale appannaggio dell'attività sportiva che ha nel proprio status tutti quegli elementi che (anche quando esasperati dal montaggio) riescono ad attirare l'attenzione. Senza esagerare altrove.

Incassi Freerunner - Corri o muori
Primo Weekend Italia: € 58.000
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
65%
No
35%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Freerunner - Corri o muori adesso. »

GALLERY | Le foto dell'action movie diretto da Lawrence Silverstein.

Corri per sopravvivere

mercoledì 11 luglio 2012 - a cura della redazione

Freerunner, corri per sopravvivere Diretto da Lawrence Silverstein, Freerunner è un action movie su una disciplina, il freerunning, tanto spettacolare quanto spericolata. Protagonista del film è Ryan Carter (Sean Faris), giovane che partecipa a gare di freerunning di giorno, e spazza i pavimenti dell'ospedale di notte. Il suo sogno è portare i suoi cari fuori dalle baraccopoli di Metro City. Un giorno però, durante la finale Freerun organizzata da un noto boss mafioso, gli atleti - tra cui anche Ryan - vengono rapiti e costretti ad indossare collari esplosivi.

Attenti al collare se ti fermi, esplode

di Roberto Nepoti La Repubblica

Innamorato e precario, l' atletico Ryan entra nel giro dei freerunner: giovanotti multietnici protagonisti di una gara per le vie della città, ginnica e piena di acrobazie. Senonché il cattivo del film alza la posta delle scommesse (vi partecipano sadici miliardari), imponendo ai concorrenti un collare esplosivo, che scoppia se gli obiettivi non vengono raggiunti. il buon Ryan lotta per sopravvivere. Il tipo di film che vorrebbe apparire futuribile e, invece, nasce già vecchio. Non solo perché la storia dei violenti giochi gladiatori per distrarre le folle ("La decima vittima", "Rollerball") è strasaputa ma anche perché, ai tempi del web interattivo, tutti se ne stanno a guardare passivamente la gara sullo schermo del computer. »

O la corsa o la vita per i free runner

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Ryan fa parte di un gruppo particolare di corridori. Lo scopo delle loro gare, infatti, è di catturare bandierine, entro un tempo limite, collocate in vari punti della città. Un giorno, però, vengono sequestrati da scommettitori senza scrupoli; con collari esplosivi messi intorno al collo dovranno correre per la loro vita. Prodotto da homevideo distribuito nelle sale italiane giusto perché è estate. Attori pessimi e sceneggiatura banale: basta Milano nell’ora di punta per vedere gente correre contro l’orologio. »

Sentimenti e scomesse a ritmo di videogame

di Valerio Caprara Il Mattino

Chissà a chi potrà interessare lo sport detto «freerunning»”, folli corse effettuate dai concorrenti in ambienti cittadini o rurali non regolamentari e non predisposti. Nel filmetto «Freenmning-Corri o muori» lo pratica un giovane innamorato e precario che vorrebbe mettere da parte i dollari necessari per sposare la sua bella e finisce, come da copione, in un giro di scommesse controllato dai malavitosi. Una favoletta a mo’ di videogame che ha l’unico merito di concedere un cammeo al mitico cassavetesiano Seymour Cassel. »

di Paola Casella Europa

Un incrocio fra Lola corre e le sequenze iniziali di Casinò Royale, questo filmaccio d’azione vede Ryan (Faris, versione giovane di Tom Cruise), il freerunner del titolo, cioè uno di quei ragazzotti atletici che saltano come conigli da un cornicione all’altro e atterrano come acrobati sull’asfalto delle metropoli americane, lanciarsi attraverso la sua città con una bomba attaccata al collo. Per salvarsi il protagonista dovrà affrontare una serie di ostacoli umani e non, sempre correndo fra tetti e scale antincendio. »

Freerunner - Corri o muori | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Uscita nelle sale
venerdì 13 luglio 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità