Advertisement
Ma Rainey's Black Bottom, grandi interpretazioni destinate all'immortalità

Il grande cinema rimane altrove, ma le prove degli attori - Davis e Boseman in primis - rimarranno per sempre, come la musica di Ma Rainey. Vincitore del Golden Globe al Miglior attore in un film drammatico (postumo, a Chadwick Boseman) e ora disponibile su Netflix.
di Emanuele Sacchi

venerdì 5 marzo 2021 - Netflix

Chicago, 1927. Ma Rainey scuote i nightclub con il suo blues sensuale e sfrontato. Pur di riuscire a incidere i suoi brani su vinile i discografici bianchi sono disposti a sopportare le bizze della cantante. Ma all'ambizioso trombettista Levee il ruolo del gregario sta sempre più stretto.


Parte di un progetto di trasposizione dell'opera di August Wilson - il cosiddetto Ciclo di Pittsburgh - prodotto da Netflix, Ma Rainey's Black Bottom è diventato ben più di questo.

A segnare profondamente l'uscita del film è infatti la natura postuma dell'interpretazione di Chadwick Boseman, divo in ascesa già divenuto popolarissimo nei panni del supereroe Black Panther. Il suo Levee Green rappresenta l'autentico protagonista del film di George C. Wolfe, una testa calda la cui arroganza nasconde traumi insanabili legati all'infanzia, trascorsa nel Sud del Ku Klux Klan. È lui eroe e insieme anti-eroe, esuberante e autodistruttivo; l'uomo rifiutato dalla Storia, incarnata da Ma Rainey, ma non dalla storia, in cui sono gli ultimi a rubare il proscenio.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati