Il drago di Romagna

Film 2020 | Docu-fiction +13 71 min.

Anno2020
GenereDocu-fiction
ProduzioneItalia, Cina
Durata71 minuti
Regia diGerardo Lamattina
Uscitasabato 25 gennaio 2020
DistribuzionePOPcult
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Gerardo Lamattina. Un film Genere Docu-fiction - Italia, Cina, 2020, durata 71 minuti. Uscita cinema sabato 25 gennaio 2020 distribuito da POPcult. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Il drago di Romagna tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il primo film sul gioco del Mah Jong a Ravenna, un singolare esempio di ibridazione culturale tra Cina e Romagna.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Un singolare esempio di ibridazione culturale tra Cina e Italia.
mercoledì 22 gennaio 2020
mercoledì 22 gennaio 2020

A quasi 100 anni dall'ingresso del Mah Jong in Italia, uno dei giochi più antichi del mondo torna a far parlare di se ne Il Drago di Romagna, il docu film di Gerardo Lamattina che racconta un singolare esempio di ibridazione culturale tra Cina e Italia, in particolare a Ravenna.

Nato da un'idea del regista Lamattina, Il Drago di Romagna ripercorre attraverso la storia di Luisa, una classica "azdora" (signora) romagnola appassionata di Mah Jong e di cucina, la singolare diffusione di questo tipico gioco cinese in Italia e in particolare a Ravenna, alternando parti di finzione a quelle di documentario.

Luisa ha un sogno nel cassetto, volare in Cina a conoscere le origini del Mah Jong, il gioco per il quale in Romagna tutti hanno una vera e propria passione. In disaccordo con la figlia Donatella tra mille avventure ricche di ironia, emozioni e conflitti, proverà a realizzarlo con la complicità del nipote e dei suoi nuovi amici italo-cinesi.

Non è un caso che l'opera sia girata interamente a Ravenna, ex capitale Bizantina dove il Mah Jong, presente dall'inizio del 1900, ha avuto maggior popolarità che nel resto d'Italia.

Spunto di riflessione e osservazione sui diversi aspetti dell'integrazione e dell'ibridazione culturale attraverso l'espediente ludico, Il Drago di Romagna si caratterizza anche per un percorso produttivo nuovo, forse unico nel suo genere, che punta ad esportare il cinema italiano nel mercato cinematografico cinese attraverso un vero e proprio ponte culturale ed imprenditoriale tra italiani e cinesi.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 21 gennaio 2020
Roberto Manassero
Film TV

«Il primo film sul gioco del mahjong in Italia», dice la scritta iniziale. Girato a Ravenna, dove il gioco da tavola cinese è diffuso anche presso gli italiani, il film segue una traccia di finzione (una signora di mezza età alle prese con una madre fanatica del mahjong) per illustrare con sguardo documentaristico l'inaspettata passione di un popolo per una pratica ludica complessa, a tratti ossessiva, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati