Il ragazzo e il grande elefante

Film 2017 | Avventura 87 min.

Regia di Richard Boddington. Un film con Elizabeth Hurley, Sam Ashe Arnold, Tertius Meintjies, Hlomla Dandala, Louis Minnaar. Titolo originale: An Elephant's Journey. Genere Avventura - Canada, Sudafrica, 2017, durata 87 minuti.

Condividi

Aggiungi Il ragazzo e il grande elefante tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer
Tematiche nobili, la necessità di sensibilizzare su ecologia e bracconaggio. Ma purtroppo la rappresentazione dell'Africa è turistica e senza pretese. Su Amazon.
Recensione di Gian Luca Pisacane
sabato 20 giugno 2020
Recensione di Gian Luca Pisacane
sabato 20 giugno 2020

Le buone intenzioni si vedono fin dalla prima scritta che compare sullo schermo: "In Africa 30.000 elefanti vengono uccisi ogni anno per le loro zanne d'avorio". Seguono i titoli di testa che mescolano l'estro alla Saul Bass e i canoni da cartone animato. L'obiettivo è lanciare un forte messaggio ecologista, sensibilizzare sulla piaga del bracconaggio, e realizzare una storia per tutta la famiglia. Ma purtroppo Il ragazzo e il grande elefante di Richard Boddington è un'avventura adatta solo a un pomeriggio piovoso. Sequenze strappalacrime, musica a effetto. L'immagine che viene fornita dell'Africa è solo turistica. Ogni inquadratura una cartolina, per descrivere un luogo magico dove uomini ed elefanti fanno amicizia con uno sguardo. È una favola, s'intende, ma portata avanti con toni ricattatori e giochi di luci da spot pubblicitario. Dimenticatevi Il grande Joe con Bill Paxton e Charlize Theron o Gorilla nella nebbia con Sigourney Weaver. Qui i bracconieri non sono neanche tanto cattivi, sono più sbadati che brutali, e spesso suscitano un'ilarità involontaria. Il ragazzo e il grande elefante è il classico film dagli intenti nobili che si perde per eccesso di zelo. Non mancano ovviamente le scene al rallentatore, per sottolineare l'enfasi del momento, e le riprese con i droni per esaltare i colori dell'Africa. Il protagonista è un ragazzo che rimane orfano. È solo, così si trasferisce dagli zii che vivono in mezzo alla natura selvaggia. Si innamora subito del nuovo ambiente, al primo safari si smarrisce, finisce in una grotta, e poco dopo inizia a cavalcare gli elefanti. Intanto le ricerche proseguono, anche se la zia, interpretata da Elizabeth Hurley, non ha l'aria troppo preoccupata. Nessun sussulto, nessun brivido. Forse i bambini lo sopporteranno, ma per gli adulti è uno sbadiglio continuo. Il film è già stato trasmesso su Rai Gulp e Rai Premium, e adesso è disponibile su Amazon Prime Video.
Da Il Cinematografo, 20 giugno 2020

Sei d'accordo con Gian Luca Pisacane?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 20 giugno 2020
Gian Luca Pisacane
La Rivista del Cinematografo

Le buone intenzioni si vedono fin dalla prima scritta che compare sullo schermo: "In Africa 30.000 elefanti vengono uccisi ogni anno per le loro zanne d'avorio". Seguono i titoli di testa che mescolano l'estro alla Saul Bass e i canoni da cartone animato. L'obiettivo è lanciare un forte messaggio ecologista, sensibilizzare sulla piaga del bracconaggio, e realizzare una storia per tutta la famiglia. [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati