Sully

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sully   Dvd Sully   Blu-Ray Sully  
Un film di Clint Eastwood. Con Tom Hanks, Aaron Eckhart, Laura Linney, Anna Gunn, Autumn Reeser.
continua»
Titolo originale Sully. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 95 min. - USA 2016. - Warner Bros Italia uscita giovedý 1 dicembre 2016. MYMONETRO Sully * * * * - valutazione media: 4,29 su 81 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Heroes Valutazione 3 stelle su cinque

di Writer58


Feedback: 52420 | altri commenti e recensioni di Writer58
domenica 11 dicembre 2016

I, I will be king
And you, you will be queen
We can beat them, just for one day
We can be heroes, just for one day
(David Bowie)


La filmografia di Eastwood è costellata da eroi, come anche l'immaginario americano. Eroi positivi celebrati in tutto il mondo (Invictus), eroi controversi (American Sniper), antieroi (Gran Torino), eroi sconfitti (The Millon dollar baby), autoironici (Space cowboys), poliziotti-giustizieri (Ispettore Callaghan), pistoleri solitari (la saga di Sergio Leone, ormai 50 anni fa). Sully appartiene alla categoria deglii "eroi per un giorno" o, per meglio dire, persone normali che compiono azioni eroiche facendo il proprio lavoro. Gli esempi potrebbero moltiplicarsi, ma, d'accordo con l'aforisma di Brecht "Sventurata la terra che ha bisogno di eroi", tutto questo proliferare di imprese eccezionali compiute dai moderni semidei mi appare come un schermo difensivo e una proiezione, un modo per occultare una quotidianità povera, stereotipata, ripetitiva e dominata dalle leggi implacabili del profitto, dell'appartenenza. e del gradimento sociale.
Il cinema che enfatizza i "super eroi" (nelle sue differenti varianti) mi sembra un po' come Matrix disvelato: la realtà è fatta  di loculi accatasati, mentre ciò che percepiamo come reale è puro universo di rappresentazione.
Tornando a "Sully", mi è parso un buon film, non certo un capolavoro. Manca il pathos di opere come "The Millon dollar baby" o "Gran Torino", la narrazione è corretta, ma priva di intensità emotiva (tranne nella scena dell'ammaraggio e del successivo salvataggio). La storia è nota ai più: Sullenberger, comandante di un aereo di linea dall'aeroporto di La Guardia a Charlotte, decide, dopo un incidente che ha messo fuori uso entrambi i motori, di ammarare sul fiume Hudson. Non c'è tempo di accedere a un aeroporto vicino. La manovra  incredibilmente riesce e Sully riesce a salvare 155 persone, tra passeggeri ed equipaggio. Celebrato in tutto il paese come un eroe, il comandante viene sottoposto a inchiesta da parte del "National Transportation Safety Board". Gli viene contestata la decisione di ammarare, ci sono delle simulazioni che proverebbero che avrebbe potuto  tornare in aeroporto. In realltà si tratta di.ricostruzioni fiittizie che non tengono conto del fattore umano e che verranno smascherate dal comandante nell'udienza finale.
Ho apprezzato in "Sully" l'affetto genuino che la popolazione riserva al comandante e la narrazione che interseca le conseguenze dell'evento sulla vita del protagonista con una efficace ricostruzione dell'incidente. Mi sono parse meno convincenti le parti finali, in cui il comandante smonta in due battute l'accuse contro di lui, ristabilendo la verità dei fatti, d'accordo con le esigenze di un "happy end" e in omaggio al principio che "il sistema funziona".
In ogni caso, Eastwood si conferma come uno dei più grandi registi attualmente in circolazione, è riuscito a produrre opere che rimarranno nella storia del cinema. Forse non "Sully", ma la carriera dell'autore è  disseminata di grandi prove, persino stupefacenti nella loro maturità stilistica.

[+] lascia un commento a writer58 »
Sei d'accordo con la recensione di Writer58?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
bob70 lunedý 4 dicembre 2017
la guardia
0%
No
100%

Salve writer58 .Volevo solo farti notare che il famoso aeroporto di "La Guardia" e sito nella cittÓ di New York Usa e non nella cittÓ di Charlotte.Per quello che riguarda invece la tua recensione sul film e del suo regista ,che tutti conosciamo.Bhe forse sei stato un p˛ troppo severo.Direi invece che il film Ŕ un ottimo film,molto gradevole .Si sicuramente non Ŕ il migliore che Eastwood abbia realizzato,ma pur sempre un ottimo film.

[+] da "la guardia" a charlotte (di writer58)
[+] lascia un commento a bob70 »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Writer58:

Vedi tutti i commenti di Writer58 »
Sully | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | maurizio meres
  3░ | ashtray_bliss
  4░ | luigi chierico
  5░ | samanta
  6░ | liuk!
  7░ | lbavassano
  8░ | robert eroica
  9░ | ninoraffa
10░ | giuliog02
11░ | nalipa
12░ | zarar
13░ | francesco izzo
14░ | pin''8
15░ | deborahm
16░ | filippo catani
17░ | pintaz
18░ | loland10
19░ | ollipop
20░ | mattiabertaina
21░ | eugenio
22░ | filippotognoli
23░ | max821966
24░ | vanessa zarastro
25░ | luigi chierico
26░ | alex2044
27░ | luca scialo
28░ | maumauroma
29░ | joker 91
30░ | stefi82
31░ | stefi82
32░ | alex62
33░ | internauta
34░ | nino pell.
35░ |
36░ | step666
37░ |
38░ | the wild bunch
39░ | elpanez
40░ | franci9292
41░ | flyanto
42░ | no_data
43░ | aquilareale4891
44░ |
45░ | enzo70
46░ | andrea giostra
47░ | gabrykeegan
Premio Oscar (1)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità