Sully

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sully   Dvd Sully   Blu-Ray Sully  
Un film di Clint Eastwood. Con Tom Hanks, Aaron Eckhart, Laura Linney, Anna Gunn, Autumn Reeser.
continua»
Titolo originale Sully. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 95 min. - USA 2016. - Warner Bros Italia uscita giovedì 1 dicembre 2016. MYMONETRO Sully * * * * - valutazione media: 4,29 su 84 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
writer58 domenica 11 dicembre 2016
heroes Valutazione 3 stelle su cinque
79%
No
21%

I, I will be king
And you, you will be queen
We can beat them, just for one day
We can be heroes, just for one day
(David Bowie)


La filmografia di Eastwood è costellata da eroi, come anche l'immaginario americano. Eroi positivi celebrati in tutto il mondo (Invictus), eroi controversi (American Sniper), antieroi (Gran Torino), eroi sconfitti (The Millon dollar baby), autoironici (Space cowboys), poliziotti-giustizieri (Ispettore Callaghan), pistoleri solitari (la saga di Sergio Leone, ormai 50 anni fa). Sully appartiene alla categoria deglii "eroi per un giorno" o, per meglio dire, persone normali che compiono azioni eroiche facendo il proprio lavoro. [+]

[+] la guardia (di bob70)
[+] lascia un commento a writer58 »
d'accordo?
maurizio meres sabato 3 dicembre 2016
un angelo chiamato sully Valutazione 5 stelle su cinque
57%
No
43%

Andare al cinema per vedere un film di Clint Eastwood significa che si assisterà ad un capolavoro,è lui il cinema,ogni suo film rimane nella mente dello spettatore per lungo tempo,studia ogni particolare,che al publico può sfuggire ma importante per la completezza del film,ogni soggetto lui lo vive sicuramente nella sua mente immagina come sarà il film prima di scriverlo,come del resto anche altri registi di un certo livello,perché nella sua mente la trama lo deve emozionare,non esiste una scena inutile,in gergo di riempimento,nulla si può cambiare in corsa per qualche difficoltà logistica,deve essere come lui lo immagina. Se la trama è storia vera come in Sully,studia alla perfezione tutte le testimonianze,entra nella mentalità delle persone riuscendo a percepire ogni emozione,scavando nel profondo dell'essere. [+]

[+] lascia un commento a maurizio meres »
d'accordo?
samanta lunedì 3 aprile 2017
il coraggio della quotidianità Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il film di Clint Eastwood è tratto da un fatto reale: il 9 gennaio 2009 un areo di linea partito da New York diretto a Seattle come primo pilota Chesley Sullemberger detto Sully (interpretato daTom Hanks) viene investito da stormi di uccelli che mettono fuori uso i due motorei dell'areo. Il comandante ritenedo di non essere in grado di atterrare in aeroporti vicini come consigliato dal controllo aereo, decide di ammarare sul fiume Hudson, i 155 passeggeri e l'equipaggio sono salvati prima che l'areo si inabissi, l'ultimo a scendere nell'imbarcazione è il comandante (ah ... Schettino). Sully subirà un'inchiesta dell'aviazione civile (fomentata dalle assicurazioni) che lo accusa di non essere atterrato negli aeroporti, ma dopo molti sforzi Sully dimostrerà che le simulazioni del volo fatte erano erronee e che l'unica alternativa era quella di ammarare. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
ashtray_bliss venerdì 7 ottobre 2016
i retroscena del miracolo sull'hudson. Valutazione 5 stelle su cinque
54%
No
46%

Clint Eastwood firma un ennesimo capolavoro, questa volta incentrato su un vero eroe americano come Chesley Sullenberger detto Sully. Una persona esente da controversie (a differenza dell'American Sniper) che armato di coraggio azzarda una cosa impensabile: una manovra che non era contemplata in nessun manuale d'emergenza: quello di planare sul fiume Hudson dopo aver perso entrambi i motori nello scontro con uno stormo di uccelli appena dopo la fase di decollo. Il miracolo non tardò a confermarsi: tutti i 115 passeggeri del volo erano vivi, tutti sono riusciti ad evacuare l'aeromobile in poco tempo dopo il riuscito ammaraggio d'emergenza e in altrettanto poco tempo, soccorritori da tutta New York giunsero sul luogo a prestare aiuto. [+]

[+] errata corrige (di ashtray_bliss)
[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
luigi chierico lunedì 5 dicembre 2016
strepitoso Valutazione 5 stelle su cinque
55%
No
45%

Un magnifico film non con una trama,ma con una pagina di storia vissuta in cui non solo si riconoscono i veri protagonisti ma gli stessi spettatori. Non racconto il film nei dettagli,per non togliere allo spettatore il piacere di assistere alla proiezione. Al di là dell’avvincente episodio portato sullo schermo vi sono ben altre considerazioni che meritano l’attenzione. Clint Eastwood produttore ha diretto uno spettacolo grandioso, tanto diverso da altri come“I ponti di Madison County”,che lasciavano vibrare le corde del cuore con le note dell’amore.Questa volta arriva ancora una volta al cuore ma attraverso momenti d’altissima emozione a cui si resta attoniti,silenziosi mentre si vorrebbe applaudire. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
liuk! sabato 11 marzo 2017
tom hanks Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Un piccolo pezzo di storia recente magistralmente raccontato da Clint Eastwood in uno dei suoi migliori lavori come regista.
Certo la pellicola è spudoratamente autocelebrativa, sembra uno spot pubblicitario sul coraggio dei newyorkesi e sull'estrema efficienza delle forze dell'ordine americane (Eastwood perde il pelo ma non il vizio) e solo per questo la mia recensione viene decurtata di almeno una stelletta, comunque devo ammettere che il risultato finale è molto buono e difficilmente si sarebbe potuto ottenere di più da una storia sicuramente emozionante ma assolutamente breve.
Tom Hanks, inoltre, è magistrale e ci permette di dimenticare subito la discutibile prova di Inferno, ribadendo ancora una volta che quando vuole e ne ha voglia, lui è uno dei migliori di tutti. [+]

[+] lascia un commento a liuk! »
d'accordo?
lbavassano giovedì 8 dicembre 2016
cinema già classico: eastwood-hanks Valutazione 4 stelle su cinque
54%
No
46%

C'é sempre un'idea forte dell'individuo al centro del cinema di Clint Eastwood, un'idea forte dell'essere umano, tanto più forte quanto più si trova a fare i conti con le proprie debolezze e fragilità, con i propri dubbi proprio quando deve compiere le scelte più importanti e difficili, impossibili da differire ("Gran Torino" ma anche "American Sniper"). Tanto più forte in questo film, ove il "nemico" non ha un volto preciso ma è un sistema, un'ideologia, una fede, quella nella tecnologia, nella realtà virtuale della simulazione che con l'essere umano, con le sue debolezze ed il rischio di sbagliare, con le sue autentiche grandezze, rischia di perdere il contatto. [+]

[+] lascia un commento a lbavassano »
d'accordo?
robert eroica sabato 3 dicembre 2016
sully Valutazione 2 stelle su cinque
53%
No
47%

“Sully” ha dalla sua la secchezza del racconto classico e un magnifico protagonista, Tom Hanks nella parte di un pilota che salva dalla morte 155 passeggeri ammarando il suo aereo nel fiume Hudson. Clint Eastwood, ormai 87 primavere alle spalle, deve essere rimasto colpito da un eroe quasi normale, o meglio dalla figura dell’uomo comune che si trova a gestire situazioni eccezionali. La formula, a ben vedere, che tanto successo ha donato ad un cineasta come Spielberg che con storie come questa avrebbe fatto la sua degna figura, come fa Eastwood d’altronde. Le sequenze del disastro aereo (che intervengono a metà film, nel ricordo del suo protagonista) sono girate magnificamente e nella loro concitata perfezione, contengono un tasso di angoscia che non è difficile imputare alla bravura tecnica del regista (come il campo lungo dell’aereo fermo nell’acqua, nel silenzio totale e tra la luce rifrangente delle increspature, la scena più indimenticabile di tutte). [+]

[+] bravo, ed oltretutto..... (di francesco2)
[+] lascia un commento a robert eroica »
d'accordo?
ninoraffa lunedì 12 febbraio 2018
il fattore umano Valutazione 3 stelle su cinque
58%
No
42%

La storia è notissima. 11 settembre 2001, New York, un gruppo di terroristi prende il controllo di due aerei di linea scagliandoli contro le torri del World Trade Center. Nel successivo crollo moriranno circa 3000 innocenti, aprendo nella psicologia collettiva statunitense una ferita non ancora rimarginata.
 
“Sully” non racconta le Torri Gemelle, ma ne accenna negli incubi del protagonista e in un'unica battuta, a volere evocare la tragedia e nasconderla insieme. La storia è egualmente vera. Gennaio 2009, New York, un aereo civile, appena decollato con 155 persone a bordo, impatta uno stormo di uccelli subendo la distruzione dei due motori. [+]

[+] lascia un commento a ninoraffa »
d'accordo?
giuliog02 venerdì 21 aprile 2017
bravo, clint Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

96 minuti di pellicola, che tengono incollati alla poltrona, per ricostruire una vicenda reale ed i suoi risvolti umani, burocratici, mediatici. Film eccellente, di alto valore etico. Nelle riprese, formalmente ineccepibili di ogni scena, azione, evento connesso alla narrazione, c'é un messaggio diretto allo spettatore. Un messaggio che va raccolto ed é quello dell'etica del lavoro ben fatto, individualmente ed in gruppo, dell'etica della responsabilità, dell'etica dell'essere esseri umani con una propria identità in cui riconoscersi. Bravo, Clint. Un film da vedere, uno dei migliori di Clint Eastwood.

[+] lascia un commento a giuliog02 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Sully | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | maurizio meres
  3° | ashtray_bliss
  4° | samanta
  5° | luigi chierico
  6° | lbavassano
  7° | liuk!
  8° | robert eroica
  9° | ninoraffa
10° | giuliog02
11° | great steven
12° | nalipa
13° | filippo catani
14° | zarar
15° | ollipop
16° | francesco izzo
17° | elgatoloco
18° | pin''8
19° | deborahm
20° | pintaz
21° | loland10
22° | mattiabertaina
23° | eugenio
24° | filippotognoli
25° | max821966
26° | alex2044
27° | luca scialo
28° | luigi chierico
29° | vanessa zarastro
30° | maumauroma
31° | joker 91
32° | alex62
33° | stefi82
34° | stefi82
35° | internauta
36° | nino pell.
37° | elpanez
38° | franci9292
39° |
40° | step666
41° |
42° | the wild bunch
43° | flyanto
44° | no_data
45° | aquilareale4891
46° |
47° | enzo70
48° | andrea giostra
49° | gabrykeegan
Premio Oscar (1)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (4)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 25 novembre
High Life
Galveston
martedì 17 novembre
La Gomera - L'isola dei fischi
Gli anni amari
La vacanza
Gauguin
mercoledì 11 novembre
Volevo nascondermi
giovedì 5 novembre
L'amore a domicilio
Just Charlie - Diventa chi sei
Almost Dead
mercoledì 4 novembre
Una intima convinzione
mercoledì 28 ottobre
La partita
mercoledì 21 ottobre
L'assistente della star
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità