MYmovies.it
Advertisement
Sully, ritratto intimo che ridefinisce il concetto di eroe. La recensione

4,5 stelle per il film di Clint Eastwood in programma al TFF34: un'opera lucida, svolta nella testa del suo protagonista.

Sully

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Sully racconta la vicenda del pilota Sullenberger, che riuscì a salvare tutti i passeggeri a bordo del suo aereo in avaria planando nell'Hudson.
sabato 19 novembre 2016 - News

Presentato al 34° Torino Film Festival nella sezione Festa Mobile, Sully è il film con cui Clint Eastwood, dopo Flags of Our Fathers e American Sniper, torna a interrogare la nozione ambivalente di eroismo che è al cuore dell'immaginario americano.

Tom Hanks, everyman umanista del cinema classico, incarna in faccia alla commissione d'inchiesta, obbligatoria in caso di incidenti, il fattore umano, la scintilla dell'esperienza, l'essenza nobile del lavoro fatto semplicemente come dovrebbe essere fatto. Non per denaro, non per gloria, non per vanità, non per approvazione.
Dalla recensione di Marzia Gandolfi, MYmovies.it

Diretto da Clint Eastwood, Sully sarà al cinema da giovedì 1° dicembre, distribuito da Warner Bros. Nel cast, oltre a Tom Hanks (nel ruolo del pilota Chesley "Sully" Sullenberger), anche Anna Gunn, Aaron Eckhart e Laura Linney.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati