Prisoners

Acquista su Ibs.it   Dvd Prisoners   Blu-Ray Prisoners  
Un film di Denis Villeneuve. Con Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Viola Davis, Maria Bello, Terrence Howard.
continua»
Titolo originale Prisoners. Drammatico, durata 153 min. - USA 2013. - Warner Bros Italia uscita giovedì 7 novembre 2013. - VM 14 - MYMONETRO Prisoners * * * 1/2 - valutazione media: 3,49 su 77 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
andrea giostra lunedì 18 novembre 2013
la devastante forza della disperazione di un padre Valutazione 4 stelle su cinque
96%
No
4%

Cos’è disposto a fare un padre disperato per salvare la propria figlia rapita? Cos’è disposto a rischiare per mantener fede alla promessa di proteggerla contro i mali del mondo, fatta a se stesso ed all’amata moglie, quando la sua piccola piangente ha visto la luce scoprendo il mondo attraverso il ventre insanguinato della sua donna sfinita e felice per aver dato la vita ad un angelo? Il film di Denis Villeneuve, con la sceneggiatura del bravo Aaron Guzikowski, si cimenta in questo difficilissimo compito: i drammi e gli strazi subìti dalle famiglie vittime di queste tragedie, delle quali sono piene le cronache degli ultimi anni, sono difficilissimi da raccontare negli inquietanti e devastanti scenari e nei dolorosi aspetti emotivi. [+]

[+] lascia un commento a andrea giostra »
d'accordo?
andyzerosettesette domenica 10 novembre 2013
segreti e contraddizioni nella provincia americana Valutazione 4 stelle su cinque
95%
No
5%

Anche se attinge a qualche stereotipo del genere e sebbene il tema del rapimento di bambini sia anche troppo sfruttato nei thriller made in USA, "Prisoners" si rivela a conti fatti un ottimo prodotto di intrattenimento che mantiene quel che promette (tensione e colpi di scena dall'inizio alla fine), sapendo farsi perdonare la durata abbondante con l'assenza di scene o personaggi ridondanti: uscendo dalla sala si ha l'impressione che nella sceneggiatura proprio nulla sia "fuori posto", e già non è poco. Il contesto è quello, visto in mille altre pellicole, della classica "provincia americana", quella solcata da pick-up polverosi e punteggiata di tranquille villette medio-borghesi che magari in realtà nascondono qualche segreto, con strade affiancate da fast-food senza pretese e centri abitati a interromepere foreste ancora rigogliose. [+]

[+] sorprendente, agghiacciante, allegorico film (di antonio montefalcone)
[+] centro! (di romifran)
[+] lascia un commento a andyzerosettesette »
d'accordo?
francesco ionadi venerdì 8 novembre 2013
tutti sono prigionieri Valutazione 5 stelle su cinque
89%
No
11%

Beh, che dire? Prisoners ha tutti gli ingredienti necessari per essere uno dei film thriller tra i più riusciti degli ultimi anni. La pellicola è permeata da una sensazione di tensione ed inquietudine dal primo all'ultimo fotogramma. La durata non deve spaventare: nonostante i 150 minuti, non ci si annoia affatto e si resta col fiato sospeso per riuscire a capire come andrà a finire. La regia è molto accurata e gli attori sono tutti a proprio agio nelle rispettive parti: soprattutto Jake Gyllenhaal, devo dire che è migliorato tantissimo e ci offre un'interpretazione magistrale; anche Hugh Jackman è perfetto nel ruolo del padre disperato e dimostra di saperci fare anche nel campo drammatico e non soltanto nell'action. [+]

[+] lascia un commento a francesco ionadi »
d'accordo?
jaylee lunedì 11 novembre 2013
un borghese (americano) piccolo piccolo Valutazione 4 stelle su cinque
95%
No
5%

Privo di un lancio in grande stile, questo film, lo diciamo subito, rischia di essere, a questo punto, il miglior thriller del 2013.
Diretto dal canadese semi-sconosciuto Denis Villeneuve, la trama ci porta nell'America rurale fatta di case di legno sul vialetto verde e del Giorno del Ringraziamento, ma anche di fucili e pistole in ogni casa, furori e sette religiose, alcol come ansiolitico, sparizioni di bambini all'ordine del giorno. Due bimbe scompaiono da casa: sarà il detective Loki (Jake Gyllenhaal) a prendere in carico il caso; e allo stesso tempo, i padri delle figlie (Hugh Jackman e Terrence Howard) prenderanno in mano la giustizia rapendo a loro volta il principale indiziato (Paul Dano), scarcerato perchè in assenza di prove concrete. [+]

[+] ormai promessa mantenuta (di thomaspsyy)
[+] lascia un commento a jaylee »
d'accordo?
filippo catani venerdì 15 novembre 2013
un film che prende alla gola Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Durante la festa del Ringraziamento, due bambine spariscono misteriosamente. Le due sono figlie di due carissimi amici. La polizia inizia subito ad indagare sul misfatto e pare trovare un sospetto in un ragazzo problematico a bordo di un camper. Le prove però mancano e mentre la polizia fatica ad annodare i fili, il padre di una delle due ragazze decide di fare le indagini a modo suo. Raramente si è assistito a un film che per due ore e mezza è capace di prenderti letteralmente per la gola. Questo è senza ombra di dubbio il merito principale del regista Villeneuve capace di dirigere e orchestrare una storia da brividi. Il merito va anche e soprattutto all'azzeccatissimo cast dove spicca la coppia Jackman-Gyllenhaal. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
beppe baiocchi giovedì 30 aprile 2015
un thriller di altri tempi Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Premessa. Non conoscevo il film, non conoscevo il regista. Scoperto che a tale Denis Villeneuve verrà affidato il seguito di uno dei film che più mi ha esaltato (Blade Runner). Faccio una piccola ricerca. Il primo film che riesco a procurarmi è questo Prisoners. Leggo su wikipedia il genere,Thriller, giusto per capire di cosa si sta parlando, e intando faccio partire il film.
Finisco di vederlo. Rimango senza parole.
Partiamo dall'incipit narrativo. In un America di provincia a vengono rapite due bambine. Il sospettato principale è un ragazzo ( con evidenti problemi sociali ) che con il suo camper era stato visto vicino alle bambine momenti prima della sparizione. [+]

[+] lascia un commento a beppe baiocchi »
d'accordo?
salvo gulizia giovedì 28 novembre 2013
finalmente un thriller come si deve Valutazione 5 stelle su cinque
93%
No
7%

Film davvero di spessore tra i thriller degli ultimi anni, ottimamentre calibrato. Una storia apparentemente vista e rivista, che avrebbe potuto rischiare di essere un semplice collage di milioni di altri films esistenti, ma che viene rivisitata da Denis Villeneuve con un'abilità disarmante. I saldi valori morali e il perbenismo sono totalmente smontati, e ogni concetto di "etica" o di "giustizia" è rimesso in discussione. Cosa significa essere un "padre giusto"? Cosa significa essere un "poliziotto giusto"? Regia, sceneggiatura e musica mettono in una perpetua tensione e suspance lo spettatore, ma allo stesso tempo non lo fanno scollare dalla poltrona. Le interpretazioni divine di Hugh Jackman e di Jake Gyllenhaal coronano una pellicola straordinaria, non destinata a tutti (soprattutto ai deboli di cuore), capace di reggere il confronto con i migliori thriller degli ultimi vent'anni, primo fra tutti "Seven" di David Fincher.

[+] lascia un commento a salvo gulizia »
d'accordo?
catcarlo martedì 19 novembre 2013
prisoners Valutazione 4 stelle su cinque
88%
No
12%

Una piccola e sonnacchiosa comunità in mezzo ai boschi viene messa sottosopra dalla sparizione di due bambine. Il primo sospettato, Alex, ha un’età mentale attorno ai dieci anni e non sarebbe capace di organizzare un rapimento, almeno da solo: il poliziotto incaricato delle indagini, l’ispettore Loki (sì, proprio come il fratello di Thor), lo lascia andare e inizia una paziente indagine partendo quasi dal nulla. Keller Dover, il padre di una delle due bimbe, si autoconvince però che Alex (il cui aspetto, in effetti, inquieta un po’) sia in qualche modo colpevole, lo sequestra e non si ferma davanti a nulla per cercare di farlo parlare. Le traiettorie dei due viaggiano quasi in parallelo fino alla fine, dove, seppure in modo involontario, Dover finisce per aiutare Loki a squarciare l’ultimo velo: nel frattempo, l’ispettore ha ribaltato il classico sasso che nascondeva un verminaio, scoprendo che il paesino, oltre che sonnacchioso, è pure un po’ omertoso e comunque incapace di vedere, o ammettere, le brutture che vivono sotto la superficie. [+]

[+] lascia un commento a catcarlo »
d'accordo?
mattrix46 domenica 17 novembre 2013
bel film Valutazione 4 stelle su cinque
92%
No
8%

visto da pochi giorni...e posso dire che è un film che ti coinvolge parecchio riuscendo a tenerti in tensione per tutta la durata del film....i suoi 153 minuti non pesano affatto...per chi piace questo genere lo consiglio vivamente!! 

[+] lascia un commento a mattrix46 »
d'accordo?
hollyver07 martedì 12 novembre 2013
l'ignobile squallore dell'anima Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

Ciao. Film drammatico/thriller che racconta le squallide vicende connesse alla scomparsa di due bimbe. Il fatto narrato, avviene nell'ambito di una semplice ed amena comunità provinciale americana, coinvolgendo persone comuni che saranno drammaticamente stravolte dall'evento e dalle sue terribili conseguenze. L'ambientazione ed il contesto dell'azione si svolgono all'insegna di angoscia e tensione, ulteriormente accentuate dalla plumbea e sapiente fotografia di Roger Deakins (anche "A beautiful mind" - "The village" - "Le ali della libertà"). La regìa di Denis Villeneuve è chiaramente attratta ed orientata a stigmatizzare le due figure attoriali cardini della storia, Keller Dover (Hugh Jackman - il padre di Anna - disperatamente, rabbiosamente determinato) ed il detective Loki (Jake Gyllenhaal - interprete molto intonato al ruolo, capace di una notevole mimica espressiva). [+]

[+] lascia un commento a hollyver07 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Prisoners | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | andrea giostra
  2° | andyzerosettesette
  3° | francesco ionadi
  4° | jaylee
  5° | filippo catani
  6° | beppe baiocchi
  7° | catcarlo
  8° | salvo gulizia
  9° | mattrix46
10° | hollyver07
11° | marinabelinda
12° | romifran
13° | claudiofedele93
14° | sev7en
15° | the thin red line
16° | trammina93
17° | jacopo b98
18° | diomede917
19° | lucap96
20° | alberto pezzi
21° | gianleo67
22° | pietro viola
23° | flyanto
24° | khaleb83
25° | gabbro91
26° | ultimoboyscout
27° | fabal
28° | matteo manganelli
29° | peninsula.eu
30° | sands
31° | germano f.
32° | des esseintes
Premio Oscar (1)
Critics Choice Award (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 7 novembre 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità